OLIVE AL MARTINI di Rossanina



Nel libro di antipasti della Koennemann c' questa ricetta splendida.

Per ogni 2 etti di olive verdi da tavola (grossotte) prendi tre cucchiai di Martini dry, due di olio e uno di succo di limone.
Lavi benissimo le olive dalla salamoia e le immergi nel sughino ottenuto miscelando i liquidi.
Non si copriranno, ma tu ogni tanto girale. Metti in frigo, dopo aver aggiunto dei filetti di scorza di limone. Lascia in frigo almeno una notte. Servi a temperatura ambiente.
Se le conservate in frigo mescolandole ogni tanto (io le metto in un barattolo e ogni tanto le agito) durano parecchio tempo, e andando avanti migliorano (dicono... ).

Farle con quelle snocciolate evita i problemi del "ma dove caspiterina metto questo nocciolo?", ma ha detto l'ing. che vengono meno buone.