PDA

Visualizza la versione completa : Manuale autocontrollo



imported_barmar
04/03/2007, 14:59
vorrei prendere in gestione il punto di ristoro di un circolo culturale e sono alle prese con il manuale haccp...
premesso che ho preso in giugno il diploma alla scuola alberghiera(a 35 anni...) e che quindi conosco i principi dell'haccp mi reovo un po' in difficoltà .
Le persone con cui ho parlato si sono tutte rivolte ad un consulente e non mi hanno fatto vedere il loro manuale...
sapete se on line posso trovare qualche suggerimento??? Anche solo per sapere se deve avere una veste molto formale, cominciando con la normativa e riprendendo tutta la parte che riguarda la proliferazione di batteri e quantaltro o se può essere più informale e parlare direttamente del locale e delle procedure utilizzate all'interno per la misurazione e la prevenzione dei rischi.
Grazie a tutti...

maria (zalio)
04/03/2007, 15:35
Si, online trovi molto e nella buffetti trovi qualche librino che tratta la materia. Preparati una minuta e fai un salto all'asl, se trovi personale disponibile ti da anche consigli...

elleffe
04/03/2007, 16:15
Sicurezza alimentare e piano haccp
Buffetti editore
euro 32,00
Domenico Spaziani

in allegato c'è anche un cd-rom

Il mio consiglio è quello di rivolgerti ad una società di consulenza, in quanto ogni ASL interpreta le norme come vuole........

....in bocca al lupo per la nuova attività .
Se hai bisogno, chiamami.

Ciao.

Graziana
04/03/2007, 18:23
Sono anche io alle prese con benedetto manuale.
Non ho soldi per rivolgermi ad una consulente e allora mi sono fatta prestare il manuale Haccp da un amico e lo sto "copiando".
Quello che ho io è così formato:

Informazioni generali
Le Attrezzature
Le Materie Prime
Osservazioni Preventive al ricevimento delle materie prime
Gestione delle materie prime e dei prodotti non conformi
Descrizione dei Prodotti e loro destinazione
Diagramma di flusso dei processo produttivo
Riassunto dei Criticai Control Point
Descrizione Fasi di Processo
Elenco delle Procedure Operative
Piano di Autocontrollo
I Pericoli


Ogni capitolo descrive prima in generale l'argomento e poi passa all sua puntualizzazione dando particolare enfasi alle fasi di controllo e agli strumenti di correzione.

Infine si prepara un fascicoletto che raccoglie la modulistica preparata che serve a raccogliere i dati di conrollo.
In pratica una serie di schede che dovrebbero essere compilate nelc orso dell'attività che che dovrebbero registare gli eventi relativi all'analisi appunto dei punti critici: registarzione temperature dei frighi e celle frigorifere; registrazione del piano pulizie; registarzione riguardante le materie prime acquistate anche per eccezione (confezioni non perfettamente in ordine, merce consegnata senza cartellini identificativi, resi di merce avariata ecc)

Particolare importanza riguarda la descrizione dei prcessi produttivi dall'arrivo della materia prima e suo stoccaggio fino al prodotto finito e suo eventulae stoccaggio (descreizione delle fasi e azioni messe in atto per abbassare il più possibile il rischio di contaminazione)


Questo a grandi linee.


.

imported_barmar
04/03/2007, 19:40
grazie... già le spese sono alte, se ci metto anche un consulente, non so se ci sta... vedremo!
comunque tantissime grazie per l'aiuto!!!

NutriA
04/03/2007, 21:30
e pensare che quando andavo a scuola sono stata 2 anni a studiare per sto haccp (10 anni fa, ma ho sempre lavorato in un settore diverso). devo vedere se trovo il materiale che usavo se lo trovo e vi serve poi potrei darvi una mano. domani vado in soffitta a cercare. comunque la parte piu' corposa (ma sto proprio andando a stima) e meglio trattata deve essere quella dell'individuazione dei rischi e delle fasi critiche e delle azioni preventive per evitarle, nonche' le azioni correttive delle non conformita', su quello dilungatevi.