PDA

Visualizza la versione completa : Ricette per chi ha il colesterolo



zophiel
15/01/2008, 17:08
Ciao a tutti/e!!!
Ho "solo" 25 anni ma il mio colesterolo è a 300... purtroppo mi sa che è genetico ma cmq mi impegno a fare una dieta decente!!! :)

Mi potete consigliare dei dolci adatti a me?
Perchè la mattina sono sempre di corsa e faccio colazione al bar con brioche... e quella di certo non mi fa bene!!!

Pensavo di farmi una torta... qualcosa di semplice però! Ho il forno da 1 settimana e la mia bravura in cucina è pari a zero!!! :)

Grazie mille!

MarinaB
15/01/2008, 17:12
Non conosco bene la tabella degli alimenti proibiti con problemi di colesterolo alto, ma penso che il plumcake all'arancio possa andare bene, lo puoi fare anche in versione muffin, che forse è più comodo da conservare.

Plumcake all’arancia di Valeria

300 gr. di farina
300 gr. di zucchero
1 tazzina di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito
1 arancia grossa intera
1 bustina di vanillina

per la glassa:
1 busta di zucchero a velo
4 cucchiai di succo d'arancia

mettere nel frullatore un'arancia, con tutta la buccia, ben lavata e tagliata e pezzi e frullare fino ad ottenere una crema.
Aggiungere i tuorli, lo zucchero e la tazzina di olio di semi e continuare a frullare per qualche minuto. Poi versare tutto in una ciotola ed incorporare piano piano la farina, il lievito e la vanillina precedentemente setacciati.
A parte montare a neve i bianchi dell'uovo con un pizzico di sale e incorporare dolcemente.
versare il tutto nello stampo da plumcake imburrato ed infarinato (attenzione perché se è troppo piccolo si rovina, bisogna considerare che deve coprire poco più della metà dello stampo).
Infornare 150° per 40 minuti circa


:*

gabrigabri
15/01/2008, 17:21
se ti piacciono, puoi introdurre nella tua dieta settimanale qualche pasto a base di legumi, da una parte sostituisono le proteine animali e quindi quei grassi che le accompagnano , e dall'altra ripuliscono le arterie dai grassi in eccesso

zophiel
15/01/2008, 17:24
si scusatemi, riassumo cosa non posso assolutamente mangiare:
Schema dietetico:
Alimenti permessi:
Oli vegetali (mais, arachidi e oliva).
Pane, pasta e riso, possibilmente integrali.
Frutta.
Pesce di mare (non di allevamento), carni bianche (pollo, tacchino, coniglio).
Ricotta, yogurt, latte scremato.

Alimenti vietati:
Grassi animali (burro, strutto, pancetta).
Panna.
Uova, soprattutto il tuorlo.
Dolci, biscotti.
Carne di maiale, salumi e insaccati, cervello, frattaglie.
Formaggi, latte intero e derivati.

zophiel
15/01/2008, 17:30
se ti piacciono, puoi introdurre nella tua dieta settimanale qualche pasto a base di legumi, da una parte sostituisono le proteine animali e quindi quei grassi che le accompagnano , e dall'altra ripuliscono le arterie dai grassi in eccesso


mmm, tipo? :)



MarinaB, mi sa che quelle uova non mi fanno per niente bene! Peccato eprchè ho pure lo stampo da muffins! :(

MarinaB
15/01/2008, 17:34
Mi potete consigliare dei dolci adatti a me?

Ma se sono vietati! :mmm:

zophiel
15/01/2008, 17:40
Ma se sono vietati! :mmm:

si ovviamente cerco qualcosa con poche uova e burro! qualcosa di light!

gabrigabri
15/01/2008, 17:54
nelle uova, che io sappia il colesterolo è concentrato nel tuorlo, mentre l'albume non ne contiene
io non sono esperta di dolci, ma qualcuno ti potrebbe indicare dolci fatti con solo gli albumi, potrebbero essere un'alternativa
i semi tipo mandorle, nocciole ecc. che hanno i grassi buoni, potrebbero anche essere usati per i dolci, sempre che il medico lo permetta

per i legumi puoi scegliere tra ceci, fagioli borlotti cannellini, bianchi di spagna, lenticchie, fave, piselli,

ma a questo punto sarebbe davvero opportuno sentire il medico

martina pisa
15/01/2008, 18:10
In teoria potresti provare a fare una torta di soli albumi, sostituendo il grasso animale con olio vegetale. Ma dubito venga buonissima.
Non ricordo se nel database ci siano torte a base di ricotta e albumi... magari poi dacci un'occhiata).

Io fossi in te mi farei delle gran fette biscottate, o del pane, con della marmellata.

La ricotta vaccina (la vendono pure light) con dello zucchero.

Hai anche problemi di sovrappeso?

O gli alimenti salati li puoi condire come vuoi?

Per quanto riguarda la preparazione degli alimenti in generale, cerca di cuocere senza grassi, nemeno quelli vegetali, e poi aggiungili a freddo (io propendo per l'olio extra vergine di oliva spremuto a freddo).

Per quanto riguarda la dicitura "pesce di mare" da questa categoria escludi categoricamente crostacei e molluschi, che sono pieni di colesterolo.
Praticamente puoi mangiare solo il pesce "a forma di pesce".
Anche le anguille son vietate.
Vai in abbondanza con il pesce azzurro, che è pure economico.

Per il resto, dei buoni minestroni, della pasta e fagioli con olio crudo, una buona "dieta mediterranea".

Se non mi ricordo male anche la frutta secca è vietata.

gabrigabri
15/01/2008, 18:19
ho dato un'occhio veloce al pdf delle ricette ebraiche, forse alcuni pani tipo brioches sono fattibili visto che in alcuni le uova si usano solo per dorare la crosta e in quel caso potresti usare il latte

zophiel
15/01/2008, 18:20
grazie mille!!! no, no, niente sovrappeso, anzi!!! :)
avrei preferito una torta, perché ho giusto il tempo di cacciarmi qualcosa in bocca, altro che spalmamento di marmellata purtroppo :(
continuerà a cercare!
grazie per i consigli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

zophiel
15/01/2008, 18:21
ho dato un'occhio veloce al pdf delle ricette ebraiche, forse alcuni pani tipo brioches sono fattibili visto che in alcuni le uova si usano solo per dorare la crosta e in quel caso potresti usare il latte

vado di corsa a vedere!!! :)

Zerlina
15/01/2008, 19:43
Ciao Zophiel, mia sorella ogni tanto fa una torta di albumi morbida e buona, appena torna le chiedo la ricetta e la posto, son sicura che non ci sono nè tuorli nè burro

arien2 (Francesca)
15/01/2008, 22:09
Stesso problema, stessa età :)
Per colazione prova anche il pane integrale tostato con il miele, io lo sostituisco spesso ai biscotti. Di dolci io avevo fatto ogni tanto quelli del pdf light (lo trovi nella sezione ricette). Un consiglio da dottore :) prova (dopo aver chiesto consiglio al tuo medico, ovviamente) la lecitina di soia in perle; per chi soffre di ipercolesterolemia familiare senza altri problemi di salute, può essere utile per abbassare il colesterolo e aumentare quello buono.

zophiel
16/01/2008, 08:45
grazie a entrambe!!!
aspetto al ricetta Zerlina!!!

Fra avevo comprato la lecitina di soia solubile ma fa schifooooo :(
Cercherà quella in perle ;)

tere
16/01/2008, 08:50
Il fatto dei dolci e colesterolo è che quando non c'è il burro, ci sono le uova, se non ci sono le uova, c'è la ricotta o qualcos'altro grasso, e cosi' via.

Beh, intanto puoi provare questa ricetta che, oltre ad essere parecchio buona, è fatta solo con gli albumi (no colesterolo). Devi solo sperimentare se puoi sostituire i 150 gr d burro (!!!) con dell'olio di arachidi. Chiaramente non 150 gr olio, ma potresti cominciare con una tazzina e mezza e vedere come va.

Sublime cake au chocolat de Maja - con le modifiche di Pinella

150 gr di cioccolato
150 gr di burro morbido
150 gr di zucchero semolato
5 bianchi d'uovo (circa 175 gr)
125 gr di farina setacciata
un nulla di lievito (nella ricetta originale non c'è)
un nulla di sale.

Il forno l'ho messo a 170°C

Ho sciolto il cioccolato mettendo insieme 5 cucchiai d'acqua e passandolo in MO.
Ho lavorato il burro con 100 gr di zucchero, poi ho aggiunto il cioccolato e ho amalgamato.
quindi, ho montato gli albumi con i rimanenti 50 gr di zucchero.
Ho versato piano la farina setacciata con una punta di cucchiaino di lievito lavorando con una spatola.Come sempre, ho fluidificato il composto con un po' d'albume montato e poi ho ultimato con i restanti ma stando bene attenta a non smontarli.
ho imburrato e infarinato uno stampo e ho infornato per circa 45 minuti.

tere
16/01/2008, 09:16
Mi sono ricordata di aver salvato anche queste ricette da un topic precedente:

AMARETTI SARDI di Pinella

1 kg di mandorle macinate grosse
900 gr di zucchero
scorza grattugiata di 3limoni
11 albumi montati a neve

Unite le mandorle allo zucchero , profumate con i limoni grattugiati e cominciate ad unire gli albumi montati a neve soda. Impastate con le mani, senza particolari cautele. Gli albumi vanno aggiunti poco per volta finche' l'impasto e' molto morbido ma non deve attaccarsi alle mani. La quantita' degli albumi dipende dall'asciugatura delle mandorle. Iil consiglio e' di farle asciugare per bene prima di macinarle, ci vogliono sicuramente un 4-5 giorni, in inverno.In estate le metto al sole e via.Dunque, raggiunta la consistenza giusta, fate delle palline senza calcare troppo, passatele nello zucchero semolato e mettetele in forno a 170 °C senza aprire lo sportello. Ci vorranno circa 40 minuti. Volendo si possono decorare prima della cottura con una mezza mandorla, con un pezzettino di ciliegia candita rossa oppure verde.


Biscotti al cocco di Rà

3 albumi
gr 130 di zucchero
gr 180 di farina di cocco

Montare a neve ben ferma gli albumi, mettere lo zucchero in un pentolino con 3-4 cucchiai d'acqua e farlo sciogliere a fuoco molto basso e versarlo ancora bollente a filo nelle chiare e continuare a montare fino a quando le chiare saranno tiepide, aggiungere poco per volta la farina di cocco mescolando con dal basso verso l'alto con estrema delicatezza per evitare che si smonti tutto.
Mettere la carta da forno sulla teglia e fare dei mucchietti con il composto ottenuto.
Infornare a 140-150° per 25 minuti circa.
Non fateli dorare troppo, devono essere ancora morbidi quando li togliete dal forno.
Sciogliere a bagnomaria oppure al MO del cioccolato fondente e aiutandovi con i rebbi di una forchetta decorate i biscotti già freddi.


TORTA DI NOCCIOLE DI NONNA FRANCA

300 gr. nocciole tostate
230 gr. Zucchero
6 albumi

Macinare le nocciole e lo zucchero fino a ridurli in farina.
Montare gli albumi a neve fermissima e unirli alla farina di nocciole.
Mescolare ed infornare per 30/40 minuti a 180/200°.
Sformare e far raffreddare su di una gratella.
VARIANTE: mettere meno nocciole e sostituire con del cacao


Poi ci sono le Ciambelline al vino di Piggi (http://www.coquinaria.it/archivio/fotogrammi/ciambellinevino/testo.html)con i fotogrammi

Se non ricordo male, esiste una torta che si chiama Angel Food Cake fatta solo con albumi e senza grassi. Credo che ci voglia uno stampo speciale per farla, che io non ho e per questa ragione non l'ho mai salvata.

Micky
17/01/2008, 09:12
Ieri sera ho provato a rendere ancora più leggero il Plum cake all'arancia che ti ha consigliato MarinaB,
ho ottenuto un plum cake e 6 muffin usando 1 solo uovo, per cui penso che per i tuoi problemi sia sufficientemente diluito nelle 15-16 porzioni che ottieni.
Ho ridotto anche lo zucchero ottenendo un risultato comunque fin troppo dolce, ma considera che questo dipende anche dal tipo di arance che usi.

Plumcake all'arancia di Valeria modificato da me

300 gr. di farina
200 gr. di zucchero
1/2 tazzina di olio di semi
1 uovo + 2 albumi
1 bustina di lievito
2 arance medio-piccole intere

niente glassa

Mettere nel frullatore le arance, con tutta la buccia, ben lavate e tagliate a pezzi e frullare fino ad ottenere una crema.
Aggiungere l'uovo intero, lo zucchero e la mezza tazzina di olio di semi e continuare a frullare per qualche minuto. Poi versare tutto in una ciotola ed incorporare piano piano la farina, e il lievito precedentemente setacciati.
A parte montare a neve i bianchi dell'uovo con un pizzico di sale e incorporare dolcemente.
versare il tutto nello stampo da plumcake imburrato ed infarinato (attenzione perché se è troppo piccolo si rovina, bisogna considerare che deve coprire poco più della metà dello stampo).
Infornare 150° per 40 minuti circa

Ho provato un muffin ieri sera tiepido ed era ottimo, oggi taglio il plum cake e ti so dire.
Potresti fare anche tutti muffin e congelarli appena raffreddati, così ne tiri fuori uno alla sera per il mattino dopo.

zophiel
17/01/2008, 09:20
grazie a entrambe!!! oggi leggo bene tutto e stase vado a comprarmi gli ingredienti!!! :)

Micky
17/01/2008, 09:25
Potrebbe andare bene anche questa Torta al Cacao (http://www.coquinaria.it/forum/showthread.php?t=89525&page=2)
ti riporto qui la ricetta ma leggiti il topic dove ci sono anche delle foto così ti sarà più chiara,

farina 200g
zucchero 200g
cacao 80g
cannella 1 cucchiaino scarso
lievito 1 bustina
sale 1 pizzico
buccia di 1 arancia
succo di 1/2 arancia
latte 250g

prima ho mescolato bene e settacciato gli ingredienti in polvere,
poi con un cucchiaio ho incorporato il latte ed il succo d'arancia
cotto in forno statico a 180° per 40 minuti, poi fessurato e lasciato lì il dolce per 10-15 minuti.

Alessandra Winny
17/01/2008, 22:43
io ci convivo da 47 anni.
l'importante è non abusare con i grassi e fritture.purtroppo il nostro fegato ne produce in abbondanza.io anche quando ho perso 30 kg avevo il colesterolo a 280!
prova a dare un occhiata a queste ricette,ci sono anche 2 dolci:

http://it.health.yahoo.net/c_strum.asp?id=11697


oppure:

TORTA ELISABETTA

350 g. di farina
di bicchiere di acqua tiepida
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
scorza di limone o di arancio
1 vasetto di marmellata
20 g. di lievito di birra

Mettere la farina a fontana e versarvi lacqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere il lievito; aggiungere lolio, lo zucchero e la
scorza.
Impastare e lasciar lievitare per circa 1 ora. Poi lavorare ancora la pasta, stenderla con il mattarello e formare dei dischetti al centro dei
quali porrete un po di marmellata e chiudere il fagottino. Ungere e disporli uno accanto allaltro in una tortiera fino ad esaurimento. Lasciar
lievitare per unora. Spolverizzarli con zucchero. Mettere in forno a 200C finché non diventano dorati.

-----------------------------------------

TORTA AL CARAMELLO

120 g. di farina di grano
120 g. di fecola di patate
120 g. di zucchero
bicchiere di latte di soia
scorza di limone
1 cucchiaino di lievito
1 kg di mele o pere o albicocche
150 g. di zucchero

Versare la farina e la fecola in una terrina, formare una cavità al centro, versarvi lo zucchero, la scorza di limone, il latte di soia e il
lievito.
Impastare tanto da avere un insieme consistente; lasciare riposare in un luogo fresco per 30 minuti. Sbucciare la frutta e tagliarla a
spicchi. In una tortiera versare 150 g. di zucchero, metterla al fuoco e far caramellare (devono esserne ricoperte anche le pareti della tortiera). Quando lo
zucchero prenderà colore disporre circolarmente gli spicchi di frutta sul fondo della tortiera ancora sul fuoco, quindi togliere dal fuoco e
sistemare la pasta sulla frutta. Infornare a 200C.

----------------------------------------
CIAMBELLA RUSTICA

200 g. di farina di grano
200 g. di farina di mais
200 g. di zucchero
1 tazza di latte di soia
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di uvetta

Setacciare insieme la farina bianca, la gialla e lo zucchero.
Versare il latte caldo nel quale avrete sciolto molto lentamente il lievito.
Amalgamare e aggiungere luvetta. Cuocere in forno per 60 minuti circa.

-------------------------------------------

Torta sbrisolona - senza uova ne latte

Ingredienti per 6 persone: 125 gr di farina, 80 gr di mandorle spellate, 100 gr di zucchero semolato, 75 gr di farina gialla fine (di mais), 100 gr di margarina, scorzetta grattugiata di un limone.

Sminuzzate finemente le mandorle. Mettete tutti gli ingredienti nella coppa di un robot e frullate rapidamente per mezzo minuto circa. Otterrete un impasto a briciole che deve restare tale.
Trasferite limpasto in uno stampo da torta imburrato di circa 20 cm di diametro e cuocete nel forno già caldo a 180 per circa 45 minuti.

------------------------------------------

Biscotti allo yogurt

Ingredienti per circa 20/25 biscotti grandi: 1 tazza di yogurt (*), 1 tazza di farina 00, 2/3 di tazza di zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci,vanillina,buccia limone.

Mescolate tutti gli ingredienti insieme, lavorando con una frusta. Otterrete un impasto cremoso.
Accendete il forno a 210 e deponete dei cucchiai rasi di composto su una teglia coperta con carta da forno, ben distanziati fra di loro. Sulla teglia di un forno normale potete farne 9 per volta.
Cuocete per 10-12 minuti circa. Quando i biscotti sono cotti, devono essere dorati e, una volta tolti, indurire nel giro di pochi minuti. Altrimenti proseguite la cottura per altri 2 minuti.
fate raffreddare i biscotti su una griglia.
(*) Provate a usare uno yogurt alla frutta. Che sia cremoso e saporito, provate con quello al lampone, vedrete che delizia! Dal momento che questo yogurt è giù zuccherato, abbassate la quantità di zucchero nella ricetta.




ciao

Bibby
17/01/2008, 23:10
Anch'io soffro di dislipidemia (colesterolo+trigliceridi alti), con componente(anche) familiare.Se non vengono prescritti medicinali, le statine, significa che la situazione è recuperabile adottando una giusta alimentazione. Il mio dietologo mi ha lasciato la brioche al mattino, raccomandandosi di non consumarla tutti i giorni e di alternarla con:
-plum-cake (ce ne sono con pochissimi grassi e senza zuccheri )
-fette biscottate con marmellata
-mousse magre
Altro trucchetto è fare gli spuntini nel pomeriggio e a metà mattina.Questo obbliga il fegato a mobilizzare i grassi "mettendosi in moto" (ho cercato di riassumere ciò che mi ha spiegato per benino).
I carboidrati vanno consumati, con moderazione, preferibilmente quelli integrali (la pasta integrale la trovo buona quanto quella tradizionale e il pane di segale a me piace molto) alternando quanto più possibile la pasta, il riso e le zuppe di cereali. Il mese prossimo ripeterà gli esami...vedremo cosa ho ottenuto!Ad ottobre il mio colesterolo era a 262!Nel frattempo ho perso quasi 12 kiletti!

zophiel
18/01/2008, 10:52
grazie ancora!!! :)
io se perdo qualche kg sparisco eheh! :)

Ieri ho fatto questa ricetta qua ed è venuta buonissima!!!! :-)

Torta di albumi e mandorle
http://www.postimage.org/aVqEaSA.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aVqEaSA)
8 albumi
250 gr di mandorle ridotte a farina
200 gr di zucchero
50 gr di cacao amaro
1 pizzico di sale e nulla più

Ridurre a farina le mandorle dopo averle spellate (io le ho lasciate con la loro bella pellicina scura), unirle alla zucchero e al cacao. Montare gli albumi a neve ferma con il solito pizzico di sale e unirli delicatamente e poco per volta alle polveri.
Una volta esauriti gli albumi, inburrare e infarinare una teglia da 24 cm e versarvi l'impasto (oddio l'ideale è sempre imburrare e infarinare prima, così l'impasto non sta lì che aspetta, ma io non imparo mai), infornare a 160° per 45-60 minuti.
Sformare il dolce e cospargerlo di zucchero a velo! E' la classica torta che resta umidina dentro e nonostante ci siano solo 50 gr di cacao sembra moooolto più cioccolatosa!

qangela
18/01/2008, 13:32
Anch'io soffro di dislipidemia (colesterolo+trigliceridi alti), con componente(anche) familiare.Se non vengono prescritti medicinali, le statine, significa che la situazione è recuperabile adottando una giusta alimentazione. Il mio dietologo mi ha lasciato la brioche al mattino, raccomandandosi di non consumarla tutti i giorni e di alternarla con:
-plum-cake (ce ne sono con pochissimi grassi e senza zuccheri )
-fette biscottate con marmellata
-mousse magre
Altro trucchetto è fare gli spuntini nel pomeriggio e a metà mattina.Questo obbliga il fegato a mobilizzare i grassi "mettendosi in moto" (ho cercato di riassumere ciò che mi ha spiegato per benino).
I carboidrati vanno consumati, con moderazione, preferibilmente quelli integrali (la pasta integrale la trovo buona quanto quella tradizionale e il pane di segale a me piace molto) alternando quanto più possibile la pasta, il riso e le zuppe di cereali. Il mese prossimo ripeterà gli esami...vedremo cosa ho ottenuto!Ad ottobre il mio colesterolo era a 262!Nel frattempo ho perso quasi 12 kiletti!

Caspita, Bibby.. 12Kg sono un bel po" ...
sono stati solo gli accorgimenti di questa dieta?

Io, purtroppo, pranzo a mensa e mi viene difficile gestirmi.
Non ho però problemi di colesterolo.. vorrei solo buttar giù qlche kiletto!

Potresti mettere qualche ricetta di plumcake "con pochissimi grassi e senza zuccheri "?

Tanx

Bibby
18/01/2008, 20:05
Caspita, Bibby.. 12Kg sono un bel po" ...
sono stati solo gli accorgimenti di questa dieta?

Io, purtroppo, pranzo a mensa e mi viene difficile gestirmi.
Non ho però problemi di colesterolo.. vorrei solo buttar giù qlche kiletto!

Potresti mettere qualche ricetta di plumcake "con pochissimi grassi e senza zuccheri "?

Tanx

Innanzitutto i plum-cake a cui mi riferisco sono"industriali", mea culpa!
Per il resto la mia dieta fornisce 1200/1300 calorie ed è definita degli "scambi alimentari". Prevede carboidrati a pranzo (80 gr. di pasta o riso, 200 gr. di gnocchi, 300 gr. di zuppe tipo "il casale" Findus, ecc) + verdure e 1 cucchiaio di olio. A cena proteine (prevalentemente pesce, carni bianche), 1 sola volta a settimana uova e formaggi (solo stracchino, ricotta o sottilette light) + verdure+ 50 gr. di pane(che io non mangio) + 1 frutto.
Colazione, oltre quanto già detto, latte scremato o p.s. o anche intero ma calibrando le quantità , oppure yogurt magro(2)
Spuntino a metà mattina e pomeriggio con mousse o yogurt magri o frutta.
Per maggiori info:
www.diflaviano.com