PDA

Visualizza la versione completa : esperte/i di torte decorate.... A ME!!!!!



babette
15/05/2008, 14:56
ho un dubbio atroce: devo preparare una torta, che verrà deorata con pasta di zucchero, per questa domenica. Ora, so che la pasta du zucchero non ha bisogno di stare in frigo, anzi, è proprio meglio non mettercela. Ricordo anche che la Ross diceva sempre di farcire le torte (che sarebbero state finite con pasta di zucchero) con ganache da vari tipi così da non richiedere la permanenza in frigo.
La mia domanda è: se io dovessi invece farcire quella torta con crema diplomatica (pasticcera+panna montata) e fragole a pezzetti, posso azzardare a lasiciarla il sabato notte, a decorazione finita, a temperatura ambiente?
Ancora: secondo voi, la crema manterrà incollati gli strati di PDS al momento del taglio, o devo prevedere di mettere un po' di gelatina?

Inutile dire che i suggerimenti mi servirebbero entro domani:D

Grazie a tutti quelli che mi chiariranno un po' le idee:*:ciao:

po-pio
15/05/2008, 15:01
Faccio spesso torte farcite con crema pasticcera decorate con pasta di zucchero e le tengo in frigo tranquillamente,non diventano neanche lucide: probabilmente dipende dal grado di umidità del frigo stesso,il mio ha una ventola che lo tiene asciutto...rimangono bene anche per un paio di giorni.

Eleonora C.
15/05/2008, 15:02
incredibile a dirsi, ma posso esserti utile, mi è successo di fare una torta con la crema ricoperta di pdz, dentro era crema+ panna intorno pds e sopra, tra il pds e la pdz un velo di crema SOLO crema senza panna

assemblata la sera ha tenuto perfettamente fino al pomeriggio successivo, e nella crema non c'era gelatina

ri.paola
15/05/2008, 15:07
ho un dubbio atroce: devo preparare una torta, che verrà deorata con pasta di zucchero, per questa domenica. Ora, so che la pasta du zucchero non ha bisogno di stare in frigo, anzi, è proprio meglio non mettercela. Ricordo anche che la Ross diceva sempre di farcire le torte (che sarebbero state finite con pasta di zucchero) con ganache da vari tipi così da non richiedere la permanenza in frigo.
La mia domanda è: se io dovessi invece farcire quella torta con crema diplomatica (pasticcera+panna montata) e fragole a pezzetti, posso azzardare a lasiciarla il sabato notte, a decorazione finita, a temperatura ambiente?
Ancora: secondo voi, la crema manterrà incollati gli strati di PDS al momento del taglio, o devo prevedere di mettere un po' di gelatina?

Inutile dire che i suggerimenti mi servirebbero entro domani:D

Grazie a tutti quelli che mi chiariranno un po' le idee:*:ciao:
NO non la lasciare fuori dal frigo, a menooc he non sia per il marito della padrona del mio nuovo negozio:#@!:
Un trucco per non bagnare la pasta di zucchero con eventuali creme con desiseri di evasione:
invece di tagliare il pds a metà e farcire, io lo taglio a 2/3 e scavo per un cm lasciando un cm di bordo, insomma faccio una piscina, riempio di crema e metto il tappo, non scappa nulla;D.
cmq se il tuo frigo è ventilato puoi metterci la torta coperta di pasta di zucchero ma coperta in maniera non ermetica, cosi non si secca, ma manco si umida :))

lorella
15/05/2008, 15:11
Sister io ti saluto soltanto che di torte decorate non ne so un bel nulla!! ho cominciato una settimana fa ad usare la sac a poche, per fare i sbuffetti di patate da ripassare in forno e fine !
baci

babette
15/05/2008, 15:18
first, baci alla mia sister :*

poi, nell'ordine:
- il mio frigo non ha la ventola: potrei trovare la pasta di zucchero irrimediabilmente rovinata dall'umidità ?

- eleonora, non hai detto se l'hai conservata in frigo o fuori.......allora non occorre gelatina? temevo solo che, al momento del taglio, le fette di dividessero miseramente a causa della morbidezza della crema. Non è così?

- Ritina, ho paura di tribolare molto facendo l'interno di sola crema senza un po' di pds che dia stabilità . Poi resta il fatto che se DEVO tenere la torta in frigo, avrà il terrore tutta la notte di ritrovarmi l'indomani mattina, una decorazione tutta impiastricciata dall'umidità ......

Che guaio!!!!!!!

Altrimenti, con cosa potrei farcire quella torta? a me piaceva tanto l'idea della diplomatica e fragole....SOB

Eleonora C.
15/05/2008, 15:23
Io l'ho tenuta in frigo, ma anche il mio è ventilato, io faccio sempre i pds farciti di diplomatica e non ho mai usato gelatina, mi limito a farcirli almeno il giorno prima, così il dolce si assesta.
però io ho una ricetta di crema con le uova intere che uso in questi casi, ora te la cerco

Eleonora C.
15/05/2008, 15:28
ecco la crema (http://www.coquinaria.it/forum/showthread.php?t=92145&highlight=crema+albumi), il pds non riesci a farcirlo la sera e rifinirlo la mattina dopo?

comunque se tra pds e pdz metti un velo di crema stai sicura che l'umidità dall'interno non arriva, l'unico problema può essere l'umidità esterna

ri.paola
15/05/2008, 15:33
- Ritina, ho paura di tribolare molto facendo l'interno di sola crema senza un po' di pds che dia stabilità .
ma il pds c'è, non devi scavare fino in fondo, devi solo fare un pozzetto da un cm circa, solo che così hai anche un bordo di pds che non fa scappare la farcia dai lati.

babette
15/05/2008, 15:41
Alla fine farà così, la decorerà la mattina stessa, dopo avere tenuto la torta farcita e sigillata con pellicola in frigo per tutta la notte.
E' solo che volevo evitare questa cosa per non trovarmi con il più piccolo inconveniente quando è già troppo tardi per rimediare (caso in cui mi verrebbe il panico e andrei a rischio coccolone!)

Semmai, farà la pasta di zucchero il sabato, darà forma ai pupazzetti e decorazioni varie che possono seccare, in modo che la domenica mattina farà solo la copertura dell'intera torta e poserà sopra i pupazzetti e altre cosette. Che dite'?

Non avendo la ventola nel frigo (ho un frigo di 13 anni che funziona ma non ventila mica) non azzardo a rischiare di rovinare una torta già finita.

Grazie a tutte per il brain storming e per i consigli. :* :hug:

barbara
15/05/2008, 15:46
ma il pds c'è, non devi scavare fino in fondo, devi solo fare un pozzetto da un cm circa, solo che così hai anche un bordo di pds che non fa scappare la farcia dai lati.

Anch'io faccio cosi.
A chi tocca la fetta che comprende il bordo, tocca meno crema, ma almeno sei sicura che non ti esce di lato bagnando la pasta di zucchero.

babette
15/05/2008, 15:53
vabbè, ora ci penso, ma continuo a vedere più complicata la fase del taglio......barbarella, capisco che la fetta esterna avrà meno crema, ma quando devo tagliare le fette centrali, che sono praticamente tutta crema con poco pds sopra e sotto, tempo di fare un macello (visto che dovrà tagliarla io)
E, inoltre, la torta sarà grande e rettangolare, con la teglia grande quando il mio forno, quindi circa 55 di larghezza e 30-35 di profondità , un pds da 10 uova, se non ricordo male, e temo anche che, farcita a quel modo, diventi un macigno.....o no?

Rosa Cremona
15/05/2008, 16:30
Io le mie torte, le ho rivestite con la pasta di zucchero sempre il giorno prima e hanno retto benissimo.
Avevo un frigo normale, adesso uno con ventola e nè prima ne adesso , ho avuto problemi.
E pensare che finisco sempre l'ultimo strato con panna montata...
L'ultima torta, lunedì scorso per il compleanno della figlia, ha retto benissimo da lunedì a venerdì l'avanzo di torta, senza una grinza la pasta di zucchero, al quarto giorno gli animaletti di marshmallow si sono un pochino inumiditi.

Mariantonietta
15/05/2008, 17:44
Silvia, anch'io faccio come Rosa e mai avuto problemi.

Flaviasole
15/05/2008, 17:47
Io metterei la gelatina nella crema, altrimenti al taglio non riesci a distinguere nettamente il pan di spagna dalla farcia

barbara
15/05/2008, 18:17
vabbè, ora ci penso, ma continuo a vedere più complicata la fase del taglio......barbarella, capisco che la fetta esterna avrà meno crema, ma quando devo tagliare le fette centrali, che sono praticamente tutta crema con poco pds sopra e sotto, tempo di fare un macello (visto che dovrà tagliarla io)
E, inoltre, la torta sarà grande e rettangolare, con la teglia grande quando il mio forno, quindi circa 55 di larghezza e 30-35 di profondità , un pds da 10 uova, se non ricordo male, e temo anche che, farcita a quel modo, diventi un macigno.....o no?

Ma non devi togliere tanto pds !
Solo un pochino, come se stessi stendendo la crema normalmente.

Se invece vuoi una super farcitura, allora scava di piu', ma metti un po' di gelatina di sostegno nella crema.

Rubino Rosaria
15/05/2008, 20:01
Silvia, le torte con crema chantilly o diplomatica le ho sempre tenute fuori dal frigo, di solito quando ho tempo, faccio prima i pupazzetti o i fiori ecc., farcisco la torta nella teglia che tengo in frigo coperta da pellicola fino al giorno dopo, poi la mattina faccio la pasta di zucchero per la copertura e finisco la torta, la torta tenuta in frigo tutta la notte si assesta bene, quindi non crolla, poi come mi ha suggerito ML rivesto prima la torta con uno strato sottile di crema e poi copro con la pasta di zucchero, regge benissimo e la pasta di zucchero non si rovina affatto, anzi aderisce meglio alla torta, in questo periodo le mie torte sono tutte di chantilly e fragola.
Poi mi è capitato di doverla trasportare, ad esempio a casa di Ross, allora le torte le ho dovuto per forza decorare prima, e sono rimaste fuori dal frigo anche due notti, le abbiamo tenute in luoghi freschi tipo verande o cantine, ma allora era d'inverno, nel frigo ventilato invece si possono tenere benissimo!

ElenaP
15/05/2008, 20:13
Io sono l'unica che non può fare una statistica: messe in frigo a volte le ho trovate "sudate" a volte no. Forse dipende da cosa abbiamo nel frigo?
Io la panna fuori dal frigo non mi fiderei...comincia a far calduccio.

rea
15/05/2008, 21:42
Faccio spesso torte farcite con crema pasticcera decorate con pasta di zucchero e le tengo in frigo tranquillamente,non diventano neanche lucide: probabilmente dipende dal grado di umidità del frigo stesso,il mio ha una ventola che lo tiene asciutto...rimangono bene anche per un paio di giorni.
idem...io le preparo quasi sempre il giorno prima e consrvo in frigo,perché non mi fido di lasciare la crema paticcera alla temperatura di casa mia...se usassi della panna poi,a maggior ragione la metterei al freddo

addele
15/05/2008, 21:52
Scusate, ma una volta spalmata di panna o crema (pasticcera?) e poi coperta di pdz,messa in frigo,la pdz i ammorbidisce o resta dura?
Grazie, Irene

RosalbaF
15/05/2008, 22:44
il mio frigo non e' ventilato ma ho sempre messo le torte con pasta di zucchero e non e' mai successo nulla.
Se si annacqua dipende dall'impasto fatto male, in tutti i modi mai tenere una torta con crema o panna fuori dal frigo.
La crema appena intiepidita va immediatamente messa in frigo altrimenti sai i batteri che party iniziano a fare.
I batteri si riproducono ogni 15 minuti e ogni volta raddoppiano, esempio se sono 2000 dopo 15 minuti diventano 4000.

ElenaP
15/05/2008, 22:48
il mio frigo non e' ventilato ma ho sempre messo le torte con pasta di zucchero e non e' mai successo nulla.
Se si annacqua dipende dall'impasto fatto male, in tutti i modi mai tenere una torta con crema o panna fuori dal frigo.



Rosalba...lasciami un paracadute...qui sul Po le lattughe sono umidissime e una volta in frigo coprono di ruguada tutto ciò che in esso è contenuto.
Quindi, se la mia pdz "suda" la colpa non è mia, ma della lattuga padana!
Vero? ;)

RosalbaF
15/05/2008, 23:24
Lattuga sudata in umido :D

babette
16/05/2008, 09:28
GRAZIE A TUTTE!!!!!

visto che dovranno mangiarla più di 40 persone e non vorrei finire in galera per avere avvelenato qualcuno, considerando che qua fa già piuttosto caldo credo che farà così:

- crema diplomatica fatta con pasticcera con poca farina più del solito (poco più) e un foglio di gelatina
- torta farcita il giorno prima della cerimonia, sigillata con pellicola dentro lo stampo di cottura e tenuta in frigo fino alla mattina del giorno X (ics)
- il giorno prima preparo le decorazioni di PDZ
- la mattina del giorno X mi sveglierà prestissimo e preparerà la copertura della torta con nuova PDZ e collocherà le decorazioni

Così facendo (forse) avrà poca ansia per il completamento della decorazione, visto che pupazzetti ecc.ecc li avrà già fatti e soprattutto riuscirà a dormire senza l'incubo di cosa avrei trovato aprendo il frigo la mattina se avessi fatto la torta il giorno prima. Magari, un giorno, in tempi non sospetti, farà un esperimento decorandone una il giorno prima e così vedrà .

Grazie davvero a tutti per consigli e suggerimenti :* :hug:

Rosa Cremona
16/05/2008, 09:34
Se hai tempo le decorazioni falle prima, si asciugano meglio, per il resto tutto ok.

Aggiungo che se vuoi sperimentare il marshmallow, le decorazione vengono più belle e si lavora meglio.

Ninfadora
16/05/2008, 09:36
Silvia le decorazioni puoi preparartele anche giorni prima, le fai asciugare e le metti in una scatola di latta. Prima le fai e meglio si asciugano. :ciao:

Ninfadora
16/05/2008, 09:36
rosa mi hai anticipata :D

Rosa Cremona
16/05/2008, 09:37
rosa mi hai anticipata :D

si vede che pensiamo allo stesso modo:D o forse che abbiamo già sperimentato...

Cindy
16/05/2008, 09:50
Io sono l'unica che non può fare una statistica: messe in frigo a volte le ho trovate "sudate" a volte no. Forse dipende da cosa abbiamo nel frigo?
Io la panna fuori dal frigo non mi fiderei...comincia a far calduccio.

idem!