X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Spaghetti al sugo di peperoni al salto



    Questa ricetta mi è capitata tra le mani nel modo più inaspettato. Mi trovavo per caso a casa della mia amica Elvira e mi dice che deve preparare una ricetta davvero buona con i peperoni. Appena sento parlare di peperoni (io li adoro), mi metto al suo fianco e non perdo un solo passaggio della ricetta: per fortuna è una ricetta breve altrimenti non so come sarebbe finita

    Appena tornata butto giù la ricetta e mi ripropongo di provarla al più presto. Ed al più presto è stato, il giorno dopo avevo i miei bei peperoni pronti sul tavolo pronti per essere tagliati a listarelle.
    A casa sono stati tutti soddisfatti del risultato ed io della mia memoria

    Spaghetti al sugo di peperone al salto (dosi per 4 p.)





    3 bei peperoni

    1 spicchio d’aglio

    280 gr di spaghetti

    3 cucchiai di olio

    1 cucchiaino di dado vegetale

    Pepe

    Erbe cipollina




    Taglio i peperoni a listarelle sottili e lunghe circa 5 cm .

    In una padella, che possa poi contenere anche la pasta, metto l’aglio e l’olio e lo faccio appena imbiondire. Aggiungo i peperoni puliti e tagliati a listarelle.


    Peperoni a listarelle

    Li faccio rosolare per 10 min., nel frattempo unisco l’erba cipollina, il pepe e il dado. Faccio ben insaporire.







    Lesso molto al dente la pasta e la unisco ai peperoni, ma ne conservo l’acqua di cottura.


    Faccio saltare, continuando la cottura e quando appena la salsa si asciuga aggiungo un mestolino di acqua di cottura della pasta che ho conservato; tutto ciò fino a completa cottura degli spaghetti.

    Questi spaghetti sono ottimi appena preparati, ma non perdono il loro carattere anche da tiepidi.

    Alla prossima

    Ciao
    Stefania
    Guarda, impara e metti in pratica.
    Il mio blog: http://tramontimariegravine.blogspot.com

  • #2
    Anch'io adoro i peperoni, la proverò senz'altro. Grazie
    La mia cucina

    Commenta


    • #3
      Bellissima ricetta, anch'io adoro i peperoni, ma devo sempre mediare con i miei figli che non li digeriscono.
      Patrizia

      Commenta


      • #4
        E metterci un pochino di cipolla tritata bella dolce come la tropea ad esempio come la vedi? Noi amiamo i peperoni in tutte le salse e le paste le preferisco condite con sughi semplici di verdure, appunto.Specialmente ora che fa caldino.La passo a mio marito che quando vuole il piatto di pasta e noi no ha imparato a far da sè che cosi fa per tre:-)

        Commenta


        • #5
          mia suocera fa la sua famosa "pasta coi peperoni"

          mette su un po' di cipolla e la fa diventare traslucida
          poi, ci aggiunge i peperoni a listarelle non troppo grandi e belle sottili
          sala e pepa
          cuoce finchè son belli morbidi

          poi mette su la pasta, dice che i sedani sono la pasta ideale, ma va bene anche penne e rigatoni
          prima di servire, aggiunge ai peperoni un niente di panna fresca (in questo caso, ammetto, ci vuole e ci sta!) e condisce la pasta

          è uno dei piatti che fa, che preferisco (..e detta così potrebbe anche voler significare che cucina di cacca )
          però è buona buona (..sarà che mi ricorda la gioventù e quando andavo le prime volte a mangiar da loro..menù "pasta ai peperoni e scaloppine con la sottiletta sopra o scaloppine alla pizzaiola - queste due però le odio )
          Monica le mie foto qui...mokapest's photos on Flickriver
          "Viaggiamo, inizialmente, per perderci. E viaggiamo, poi, per ritrovarci. Viaggiamo per aprirci il cuore e gli occhi..."

          Commenta


          • #6
            Prova a mettere un'acciuga o 2 nel soffritto di aglio!
            I never lose. I either win or learn. (Nelson Mandela)

            Commenta


            • #7
              Brave! Con le varie aggiunte abbiano creato non una ma ben tre ricette. E vai!!!!
              Stefania
              Guarda, impara e metti in pratica.
              Il mio blog: http://tramontimariegravine.blogspot.com

              Commenta


              • #8
                Ho fatto tesoro di tutti i vostri suggerimenti e ho soffritto una cipolla rossa con qualche acciuga, aggiunto i peperoni e fatto cuocere, aggiungendo un pochino d'acqua. Bollito gli spaghetti, scolati e messi in padella finendo di cuocerli con un po' della loro acqua di cottura, prima di impiattare abbiamo pensato che ci starebbero bene 2 olive taggiasche e le abbiamo messe insieme alla spolverata di parmigiano, buonissimi, gli uomini hanno fatto il bis. Grazie
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   spaghettipeperoniolive.jpg 
Visite: 9 
Dimensione: 51.5 KB 
ID: 2893301
                La mia cucina

                Commenta


                • #9
                  Ci sta molto bene anche il gruviera grattugiato
                  Il cibo e' la forma più primitiva di conforto che io conosca (S.Graham)
                  -Francesca-

                  Commenta


                  • #10
                    Mamma mia che buoni!! Siete una miniera di spunti!!
                    Federica

                    Commenta


                    • #11
                      quante belle idee... adoro i peperoni
                      Federica
                      "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

                      Commenta


                      • #12
                        Belle ricette! Ho preso nota con tutte le varianti.
                        Paola
                        La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore (Voltaire).

                        Commenta

                        Operazioni in corso..
                        X