Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Buffet rustico per festa in giardino

    Buffet rustico che mi hanno chiesto di preparare per una festa in giardino per festeggiare i 70 anni di Ciro, poi sarebbero seguite pizze e focacce cotte a legna che non ho preparato io. Il mio menù prevedeva: insalata di pasta con wurstel, tonno e olive, insalata di farro con gamberi, pomodorini e rucola, insalata di polpo e verdure, crostini con mousse di nasello, crostini con funghi marinati, crostini con melanzane e mozzarella, tortini di pane e verdure, tartine con mousse di robiola e prosciutto cotto spolverate con pistacchi tritati, bicchierini con burrata, pomodorini gratinati e pane carasau, panne cotte miste ai frutti di bosco, alle fragole e ganache al cioccolato gianduia



    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   * Visite: 1* Dimensione: 191.9 KB* ID: 2914058Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   * Visite: 1* Dimensione: 179.8 KB* ID: 2914059Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   * Visite: 1* Dimensione: 173.1 KB* ID: 2914060Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   * Visite: 1* Dimensione: 155.8 KB* ID: 2914061Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   * Visite: 1* Dimensione: 178.1 KB* ID: 2914062

  • #2
    Panne cotte miste ai frutti di bosco, alle fragole e con ganache al gianduia



    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 2 
Dimensione: 140.6 KB 
ID: 2914064Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 124.4 KB 
ID: 2914065Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 111.9 KB 
ID: 2914066Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 2 
Dimensione: 101.3 KB 
ID: 2914067

    Commenta


    • #3
      brava !!!!

      Commenta


      • #4
        Complimentissimi!
        If you can't stand the heat, stay out of the kitchen!
        radiocucina.blogspot.com

        Commenta


        • #5
          Luisa ho visto anche gli altri post , ma sei bravissima !

          Commenta


          • #6
            Brava!!!! ma tu sei una "professionista"!!!!! ma fai catering per lavoro??
            Serena

            Commenta


            • #7
              Pubblicato originariamente da Truffy Visualizza il messaggio
              Brava!!!! ma tu sei una "professionista"!!!!! ma fai catering per lavoro??
              no non sono una professionista, faccio l'impiegata ma ho una grande passione per la cucina

              Commenta


              • #8
                Pubblicato originariamente da Truffy Visualizza il messaggio
                Brava!!!! ma tu sei una "professionista"!!!!! ma fai catering per lavoro??
                No faccio l'impiegata per la verità ma con una forte passione per la cucina, fin da quando mi sono sposata e sono già passati quasi 28 anni

                Commenta


                • #9
                  Grazie mille a tutti!!

                  Commenta


                  • #10
                    Pasta fredda:
                    Ho messo a lessare la pasta (io ho preparato 2 kg di penne), nel frattempo in una ciotola ho tagliato a fettine le olive, i wurstel, le olive e ho sbriciolato il tonno. In un bicchiere ho messo un paio di cucchiai di senape, olio evo, 5 filetti di acciuga,. Ho scolato e raffreddato la pasta, ho assaggiato ed ho regolato di sale e pepe. Mettere più o meno acciuga o senape dipende anche dal gusto personale, quindi vi suggerisco di cominciare con una minore quantità e poi eventualmente aggiungere alla fine. Mettere in frigo per qualche ora.

                    Insalata di farro:
                    Ho messo a lessare il farro per il tempo di cottura richiesto nella confezione. Nel frattempo ho sgusciato i gamberi e tolto il filo nero, in un pentolino ho messo i gusti con un poco d’olio e degli odori, ho rosolato, sfumato con il vino, quando è evaporato ho aggiunto due bicchieri d’acqua ed ho fatto restringere. Ho scolato il brodo ottenuto in un altro pentolino e ci ho messo a scottare i gamberi per pochi minuti. Ho tagliato in quattro i pomodori ciliegino, ho lavato la rucola. Ho scolato e raffreddato il farro, ho aggiunto i gamberi, i pomodorini e la rucola, ho condito con sale,pepe, olio e limone, ho mescolato ed ho messo in frigo.



                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 154.6 KB 
ID: 2914091Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 182.6 KB 
ID: 2914092

                    Commenta


                    • #11
                      Insalata di mele:
                      ho semplicemente tagliato a cubetti le mele grammy smith, il formaggio (tipo Galbanino), e le noci spezzettate, condito con olio, sale e pepe

                      Insalata di polpo.
                      Ho messo a lessare il polpo in pentola a pressione per circa 30 minuti ed ho fatto raffreddare nel suo brodo. Dopodichè l’ho pulito e tagliato a pezzetti, ho aggiunto pomodorini, carate, patate lesse, fagioli lessi, condito con olio, sale, pepe, limone e prezzemolo tritato. Far insaporire bene in frigo




                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 112.3 KB 
ID: 2914094Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 131.6 KB 
ID: 2914095

                      Commenta


                      • #12
                        Terrina di pane e verdure da una ricetta di Luca Montersino ma con le varianti di Anarona
                        Questa è la sua ricetta
                        350 gr. di pan brioche tagliato a fette
                        40 gr. di burro fuso
                        400 gr. di verdure (zucchine a rondelle, peperoni a quadretti, carote a rondelle sottili, cipolle rondelle. Io non le peso, faccio a occhio)
                        50 gr. di pecorino
                        200 gr. di panna
                        100 gr. di latte
                        50 gr. di parmigiano
                        2 uova
                        sale, pepe
                        olio evo
                        burro per imburrare
                        Eliminare la crosta dalle fette di pane, pennellarle con il burro e farle tostare in forno a 150° per alcuni minuti. (un giorno che non avevo tempo ho omesso questa operazione e non cambia molto).
                        Rosolare le verdure in una padella con un filo d'olio, mantenendole croccanti, salare pepare e far raffreddare.
                        Portare a bollore la panna con il latte e poi versare il tutto sulle uova sbatute con il grana, un pizzico di sale e pepe.
                        Imburrare uno stampo da plum-cake (quelli di alluminio usa e getta) e disporre sul fondo le fette di pane tostato, inzupparle con un po' di composto di pannamettere un po' di verdure e spolverare con pecorino e parmigiano. Fare un altro strato e continuare così fino ad esaurimento. Coprire con il composto liquido avanzato.
                        Cuocere in forno a 160° per 30 minuti circa.




                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 137.4 KB 
ID: 2914097

                        Commenta


                        • #13
                          non sarai una "professionista" del settore ma sei bravissima!!! ma dove trovi il tempo e le forze?? Al solo pensiero di organizzare un catering io andrei in tilt!!!
                          Grazie per le ricette !!
                          Serena

                          Commenta


                          • #14
                            Non cucini mai per un numero normale di persone??
                            Tante belle idee da salvare! E grazie per le ricette. Lo so che porta via tempo, ma il topic è veramente molto interessante.
                            If two people agree on everything, one of them is unnecessary. (Winston Churchill)

                            Commenta


                            • #15
                              Crostini con funghi marinati: ho tagliato a fettine i funghi champignon e li ho messi in una ciotola con un po’ di sale per un’oretta, ho aggiunto un po’ di giardiniera tritata (cercate di utilizzare i pezzi con più colore), prezzemolo tritato, olio, pepe e sale se necessario. Mettetelo su pane tipo frustina o baguette, potete tostarlo o meno, decidete voi.

                              Crostini con melanzane: ho tagliato a fette le melanzane e le ho lasciate spurgare con un po’ di sale, l’ho sciacquate e grigliate. Le ho tritate con la mezzaluna e le ho condite con olio, sale, pepe, basilico e origano. Alla fine ho aggiunto la mozzarella tritata ed ho servito su pane da crostini .

                              Crostini con mousse di nasello. Ho lessato il nasello nella pentola a pressione insieme ad uno spicchio di limone. L’ho scolato e messo a raffreddare. L’ho fatto a pezzi e messo nel mixer insieme ad abbondante maionese, ho frullato, aggiunto prezzemolo tritato ed ho regolato di sale e pepe. Mettetelo su pane da crostini tostato.




                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 141.4 KB 
ID: 2914109Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 177.6 KB 
ID: 2914110Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:    
Visite: 1 
Dimensione: 126.6 KB 
ID: 2914111

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X