Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • OT - "Buongiorno, vorrei una porzione di.....

    ... pollo alla cacciatora"
    Cameriera: " Certo che parte del pollo gradisce?"
    Cliente "Vorrei le due coscette, un po' di petto e tre alette da sgranocchiare"

    Comanda arrivata in cucina, guardo la cameriera....

    io "Praticamente un pollo intero..... transgenico"

    Questo è un esempio, potrei scrivere un libro, ma altri l'hanno già fatto....
    Non occorre lavorare in un locale, anche nell'ambito familiare possiamo trovare queste perle, ad esempio:

    ospite a casa inaspettato intollerante ai latticini

    Decido di fare una cosa veloce: risotto ai porri, in congelatore ho un semifreddo alla nocciola, quindi intanto che si chiacchiera inforno una crostata vegan (farina, olio, mela per la frolla).
    Ovviamente preparo due risotti uno normale, l'altro senza uso di latticini. Ovviamente l'ospite dopo aver mangiato il proprio riso si è fiondata su quello del figlio, finendolo e dulcis in fundo ha mangiato sia il semifreddo che la crostata......
    Dimenticavo di dire che prima della cena mi ha ricordato di essere intollerante.....


    oppure questa volta in un locale di un amico, un bistrot, il cameriere va al tavolo ed elenca il menù. Arrivato alla tagliata di bue grasso di Carrù, la cliente fa una faccia stranita e dice: "ma c'è tanto grasso" ed il cameriere "quello che abbiamo noi è un bue grasso....magro"


    e come non ricordare il cliente che vuole la tagliata "ben cotta" e dopo avergliela fatta l'ha rimandata indietro perchè non la voleva ben cotta, ma cotta bene.....

    Questa volta sono cliente io, vado in un locale ed ordino una carbonara, mi arriva una pasta prosciutto, panna e piselli, chiamo la cameriera e dico che si sono sbagliati piatto, fosse stata un'altra preparazione non avrei detto nulla e dopo aver pagato, avrei fatto notare l'errore, ma la panna non la digerisco, passo la notte in bianco quindi educatamente dico se per piacere mi sostituisce il piatto. Arriva la titolare e spiego l'errore..... sua risposta "Da noi la carbonara è fatta così, sono vent'anni che la facciamo e non si è mai lamentato nessuno" La guardo , mi alzo, pago torno a casa e mi faccio la carbonara,


    Ecco alcuni esempi, ora tocca a voi.......
    .................lucio ferrari.....................

    W la FEDEEEEE......

  • #2
    "tranquilla! per la celiachia siamo attrezzati! Nel buffet può mangiare praticamente tutto, tranne le bruschette, perché anche i salumi sono certificati. Per l'insalata di farro invece non abbiamo trovato il farro certificato, ma il produttore è tranquillo quindi può prendere anche quella..."

    Dalla parte opposta:
    "buongiorno, solo allergico al sale... potrebbe cuocermi la pasta i acqua senza sale?" poi ti volti e lo trovi che si mangia pane e prosciutto toscano...

    Commenta


    • #3
      Crostata Vegan...potresti mettere la ricetta?
      grazie

      Commenta


      • #4
        Ciao Lucio, bentornato!

        Questa qui mi sta facendo ridere da mezz'ora

        ​​​​​​​
        Pubblicato originariamente da elleffe Visualizza il messaggio
        ospite a casa inaspettato intollerante ai latticini

        Decido di fare una cosa veloce: risotto ai porri, in congelatore ho un semifreddo alla nocciola, quindi intanto che si chiacchiera inforno una crostata vegan (farina, olio, mela per la frolla).
        Ovviamente preparo due risotti uno normale, l'altro senza uso di latticini. Ovviamente l'ospite dopo aver mangiato il proprio riso si è fiondata su quello del figlio, finendolo e dulcis in fundo ha mangiato sia il semifreddo che la crostata......
        Dimenticavo di dire che prima della cena mi ha ricordato di essere intollerante.....
        I never lose. I either win or learn. (Nelson Mandela)

        Commenta


        • #5
          Anni fa in un locale mi dicono che non ci sono problemi per la celiachia, che la conoscono benissimo ma normalmente non fanno cibo senza glutine perchè qualcuno può avere lo shock anafilattico. Al mio sguardo (quasi da shock) mi dice che lo sa bene perchè glielo ha detto un noto gastroenterologo pediatrico che si è sempre occupato di celiachia 8il medico lo conosco e dubito abbia detto una cosa del genere).
          Manuela

          Commenta


          • #6
            Quelli che... la Celiachia. Il mistero. Da quando me ne occupo ho sentito tutto e il contrario di tutto. Da una parte e dell'altra della cucina. Porannoi

            Commenta


            • #7
              Sabato sera di un luglio di anni fa.
              Scopriamo che tutti i ristoranti di Piombino sono strapieni e con coda sostanziosa sul marciapiedi, solo una minuscola trattoria (che non esiste più) sul corso è completamente vuota, nonostante l'allettante menù scritto a mano: preoccupante!
              Decidiamo di rischiare: dentro un unico tipo con funzioni di chef, cameriere, cassiere, lavapiatti.
              Ordiniamo: a me arriva un ottimo spaghetto alle vongole, a lei un fantastico piattone a scomparti con antipasti misti di pesce , tanto buoni che quando il tipo torna per prendere gli ordini del secondo, chiedo se posso averne uno anch'io al posto del secondo.
              "Ehhh, si ma c'è da aspettare però!" E' la risposta.
              Siamo ancora i due soli avventori, quindi chiedo quanto mai ci sarà da aspettare.
              "Boh, che ne ne so? Di piatti in quel modo ne ho uno solo: quando lei ha finito, te lo lavo e faccio il tuo"
              Slow food, fast cook

              Commenta


              • #8
                ahahahahahah

                Commenta


                • #9
                  Non ci posso credere

                  Commenta


                  • #10
                    Pubblicato originariamente da luna28 Visualizza il messaggio
                    Crostata Vegan...potresti mettere la ricetta?
                    grazie
                    Allora ti servono tre tuorli e 100 gr. di burro..... scherzo:

                    250 gr. di farina
                    80 gr. di olio di semi di girasole
                    50 gr. di acqua
                    mezza mela grattugiata
                    1/4 di bustina di lievito
                    90 gr. di zucchero, anche meno se vuoi
                    .................lucio ferrari.....................

                    W la FEDEEEEE......

                    Commenta


                    • #11
                      Quelli che... ma tanto il latte di capra non ha il lattosio... oh yeah

                      quelli che... mangio senza glutine perchè sono a dieta e il senza glutine ha meno calorie... oh yeah
                      Isabella
                      "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                      Commenta


                      • #12
                        Grazie

                        Commenta


                        • #13
                          " Ha qualcosa senza latte e derivati? " " Perché è celiaca? "
                          Lilium

                          http://blog.giallozafferano.it/incucinaconsabrina/

                          Commenta


                          • #14
                            I never lose. I either win or learn. (Nelson Mandela)

                            Commenta


                            • #15
                              Pubblicato originariamente da Sabrina Rossi Visualizza il messaggio
                              " Ha qualcosa senza latte e derivati? " " Perché è celiaca? "

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X