Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Carpaccio di branzino al latte di tigre








    Carpaccio di branzino al latte di tigre


    Per 2 persone




    300 g di filetti di branzino

    Per il latte di tigre

    1 bicchiere abbondante di Prosecco

    100 g di fumetto di pesce

    2 limoni verdi, solo il succo

    1 pezzetto di zenzero di circa 2 cm.

    1 costa di sedano verde

    1 grosso cipollotto rosso di Tropea

    Mezzo peperone rosso
    1 peperoncino piccante

    1 spicchio d’aglio

    2 o 3 rametti di coriandolo

    Sale, pepe







    Per guarnire:

    pepe rosa

    qualche anello di cipollotto rosso di Tropea

    foglioline di coriandolo







    Sfilettate, o fatevi sfilettare in pescheria, un branzino di pezzatura medio/grande. Da ogni filetto, lavato e asciugato, ricavate delle fettine il più possibile sottili. Tenete da parte in frigorifero.


    Preparate la marinata. Mondate e lavate il sedano, il mezzo peperone liberato da semi e filamenti, il cipollotto fresco di Tropea, iil peperoncino piccante. Tagliate le verdure a pezzi e raccoglietele nel frullatore o nel Bimby se lo avete, unite lo zenzero sbucciato e tagliato a pezzetti, lo spicchio d’aglio, il fumetto di pesce, il Prosecco, il succo dei limoni verdi, il sale e il pepe. Frullate tutto per un paio di minuti, poi trasferite il composto in una ciotola, copritela e tenetela in frigorifero per almeno un paio d’ore, dopodichè filtratelo attraverso un colino cinese premendo bene per estrarre tutto il liquido possibile.

    Mettetelo in un’altra ciotola più capiente e immergete le fettine di branzino dentro la marinata.

    Coprite e lasciate riposare in frigorifero . Quando è il momento di servire, allineate le fettine di banzino su ogni piatto, aggiungete un poco del latte di tigre e colorate con il pepe rosa, cipollotto rosso di Tropea fresco e foglioline di coriandolo.


    Il latte di tigre, è una preparazione tipicamente peruana (leche de tigre) ed é in pratica il succo del ceviche al quale si aggiunge vino bianco, vodka o pisco peruviano, peperoncino tritato, sale, e pepe.





    http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

  • #2
    Ok, buono buono. Me lo fai assaggiare (prima del savarin al curry dell'altro topo)?

    Commenta


    • #3
      che bel piatto!!! non conoscevo il latte di tigre...
      appena ho finito gli esami e torno alla normalità voglio provarlo
      Federica
      "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

      Commenta


      • #4
        Mi attrae parecchio. Devo solo decidermi a preparare il fumetto. L'hai servito come antipasto?

        Commenta


        • #5
          Buono, fresco, perfetto per questa stagione, lo proverò senz'altro! Grazie!

          Commenta

          Operazioni in corso..
          X