Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Esperimenti con il sifone 1: Sicily on my mind

    Ho ricevuto in anticipo il regalo di compleanno, caccavella culinaria ovviamente
    Trattasi di sifone per fare schiume, spume ed affini.
    Questo weekend abbiamo fatto alcuni esperimenti.
    Il primo è stata una pasta
    Sicily on my mind

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   Sicily on my mind rid.jpg* Visite: 1* Dimensione: 878.2 KB* ID: 2923875

    Ho voluto provare una rivisitazione del pesto siciliano.
    Sono casarecce al pesto, pomodoro concassè e spuma di ricotta.
    Preparare la spuma di ricotta con:
    100 ml panna
    200 gr ricotta
    1 foglio gelatina alimentare
    100 ml latte
    sale e pepe q.b
    Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda.
    Intiepidire il latte in un pentolino, e sciogliervi la gelatina ben strizzata.
    Raffreddare il tutto.
    Frullare con un frullatore ad immersione la ricotta con il latte e gelatina freddi.
    Aggiungere la panna e mescolare bene.
    Regolare di sale e pepe.
    Mettere il composto nel sifone e lasciare in frigorifero al freddo per almeno un paio d'ore.
    Fare un pesto nel mortaio con basilico, sale grosso, aglio e pinoli.
    Pulire un pomodoro bello maturo e carnoso, togliere la buccia, i semi ed i filamenti duri. Tritarlo finemente a coltello e metterlo a colare l'acqua di vegetazione in un colino a maglia fine.
    Trasferire in una ciotola e condire con sale, pepe ed un filo di olio.
    Cuocere la pasta in acqua bollente salata
    Diluire il pesto con acqua di cottura della pasta, ed aggiungere parmigiano grattugiato.
    Condire la pasta col pesto, aggiungere un filo di olio evo se serve.
    Impiattare facendo un nido di pasta al pesto, aggiungere il pomodoro concassè al centro, lasciando una piccola conca.
    Sifonare la spuma di ricotta al centro, e guarnire con pinoli ed un ciuffo di basilico.
    Isabella
    "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

  • #2

    Commenta


    • #3
      Preso anch'io e mai usato, grazie per la ricetta, da tenere a mente per quando avrò tempo e voglia di provarlo
      La mia cucina

      Commenta


      • #4
        Interessante, grazie!
        Ho il sifone ma lo uso sempre poco...


        Cercavo di aggiungere la tua spuma alla raccolta link ricette col sifone ma non mi lascia aggiornare il primo post, l'ho messo in una risposta in coda: http://www.coquinaria.it/forum/forum...tte-per-sifone

        Aggiornamento: l'ha preso anche il primo post nonostante l'errore... misteri...
        "Tutto è veleno: nulla esiste di non velenoso. Solo la dose fa in modo che il veleno non faccia effetto." [cit. Paracelso]

        Commenta


        • #5
          Ciao Archi! Com'era, la pasta? La spuma ci stava bene?

          Commenta


          • #6
            Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
            Ciao Archi! Com'era, la pasta? La spuma ci stava bene?
            A noi è piaciuta molto. La spuma è un po' inattesa, perchè inconsciamente ci si aspetta una panna montata, invece è saporita, salata e pepata.
            Aiuta molto bene a legare il piatto, che risulta fresco ed estivo ma contemporaneamente mantecato e goloso.
            Penso si possa fare anche tenendo il sifone a bagnomaria e impiattando la spuma calda.
            Isabella
            "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

            Commenta

            Operazioni in corso..
            X