Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Pubblicato originariamente da la Sua fra Visualizza il messaggio
    sono i 250 di zucchero che mi fanno paura, maremma zuccherina
    Poco più di un cucchiaino a porzione...
    Grazy
    ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
    Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

    Commenta


    • #17
      Pubblicato originariamente da la Sua fra Visualizza il messaggio
      sono i 250 di zucchero che mi fanno paura, maremma zuccherina
      io ne metto 200 gr e viene benissimo
      saludi e trigu

      Commenta


      • #18
        Io la faccio abitualmente per la colazione, con molte varianti. Anch'io ho diminuito lo zucchero a 180 gr. Buonissima la versione pere e cioccolato con frullato di pere. Buona anche mele e cannella.
        Paola

        Commenta


        • #19
          Pubblicato originariamente da polly41 Visualizza il messaggio
          Io la faccio abitualmente per la colazione, con molte varianti. Anch'io ho diminuito lo zucchero a 180 gr. Buonissima la versione pere e cioccolato con frullato di pere. Buona anche mele e cannella.
          ciao Paola,
          mi spieghi come fai quello pere e cioccolato per favore?

          grazie
          Patty
          Patty

          Commenta


          • #20
            Anch'io l'ho fatto con meno zucchero ed è ottimo.

            Commenta


            • #21
              Fatto tantissime volte anchìio, con le mele, con gocce di cioccolato, variegato, con pesche o albicocche,. Diminuisco a 180 lo zucchero e a volte anzichè l’acqua metto la spremuta d’arancia
              Graziella

              Commenta


              • #22
                Io lo faccio sempre e ci piace
                lo aggiusto con quello che ho o che mi da il frigo
                è sempre molto ben accetto
                con minimo zucchero... alle volte arrivo anche a 150 gr
                difatti se mio padre ne prende un pezzo mi guarda e mi chiede "ma il dolce lo hai fatto?"
                http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

                Commenta


                • #23
                  Pubblicato originariamente da paolapaola Visualizza il messaggio
                  Io lo faccio sempre e ci piace
                  lo aggiusto con quello che ho o che mi da il frigo
                  è sempre molto ben accetto
                  con minimo zucchero... alle volte arrivo anche a 150 gr
                  difatti se mio padre ne prende un pezzo mi guarda e mi chiede "ma il dolce lo hai fatto?"
                  …ma 'nfatti…. quel povero disgraziato si crede di star mangiando un pezzo 'de pane….
                  ...fatti non foste a viver come bruti...

                  http://www.emanuelepolverelli.it/Sit...Benvenuto.html

                  Commenta


                  • #24
                    Quando diminuite lo zucchero nelle ricette non dimenticatevi che lo zucchero non serve soltanto a dolcificare ma è un elemento fondamentale della "struttura" del dolce. Per cui modificando i quantitativi non si ottiene semplicemente un prodotto meno dolce ma un risultato diverso nella consistenza del dolce
                    http://coccoledidolcezza.blogspot.it/

                    Commenta


                    • #25
                      Pubblicato originariamente da polly41 Visualizza il messaggio
                      Buonissima la versione pere e cioccolato con frullato di pere.
                      Anche io volevo saperne di più su questa versione? quanto frullato metti? e togli dei liquidi? e il cioccolato? fuso?

                      I never lose. I either win or learn. (Nelson Mandela)

                      Commenta


                      • #26
                        Pubblicato originariamente da polly41 Visualizza il messaggio
                        Io la faccio abitualmente per la colazione, con molte varianti. Anch'io ho diminuito lo zucchero a 180 gr. Buonissima la versione pere e cioccolato con frullato di pere. Buona anche mele e cannella.
                        riproviamo magari polly41 ci legge...
                        come fai la versione pere e cioccolato con frullato di pere?
                        quanto frullato? e il cioccolato? gocce, scaglie, fuso....
                        grazie
                        Federica
                        "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

                        Commenta


                        • #27


                          Per una versione golosa io uso la glassa pinguino

                          Per la glassa

                          300 g di cioccolato al latte

                          50 g di burro di cacao

                          100 g di granella di nocciole tostate


                          Per preparare la glassa: sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte con il burro di cacao (se non è reperibile, usare olio di riso o di semi) ed unire la granella di nocciole
                          http://coccoledidolcezza.blogspot.it/

                          Commenta


                          • #28
                            Ossignore ma quella glassa ha un aspetto da sturbo!
                            come fai a farla scendere sui lati in pendenza negativa fregandotene della gravità?
                            Mitica Cricri che doma anche le leggi della fisica
                            Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto, prima o poi, si mangia!
                            (Mio marito)

                            Commenta


                            • #29
                              Pubblicato originariamente da Eleonora C. Visualizza il messaggio
                              Ossignore ma quella glassa ha un aspetto da sturbo!
                              come fai a farla scendere sui lati in pendenza negativa fregandotene della gravità?
                              Mitica Cricri che doma anche le leggi della fisica
                              Eleonora, ho glassato sulla ciambella fredda da frigo (dopo la cottura l'ho abbattuta in positivo fino a raffreddarla esternamente) e ho utilizzato un cioccolato professionale per cui è meno fluido quando è sciolto
                              http://coccoledidolcezza.blogspot.it/

                              Commenta


                              • #30
                                Pubblicato originariamente da cri-cri Visualizza il messaggio

                                Eleonora, ho glassato sulla ciambella fredda da frigo (dopo la cottura l'ho abbattuta in positivo fino a raffreddarla esternamente) e ho utilizzato un cioccolato professionale per cui è meno fluido quando è sciolto
                                Grazie Cristina, in effetti, vista anche la svasatura importante del mio stampo non penso che riuscirei a glassarla così,
                                anche perchè non mi fido abbastanza della mia maestria per mettermi ad inclinarla troppo di qua e di la
                                al prossimo ciambellone comunque ci provo che mi piace parecchio, anzi ora vi parlo di quello che ho fatto ieri, ma in un topo tutto suo.
                                Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto, prima o poi, si mangia!
                                (Mio marito)

                                Commenta

                                Operazioni in corso..
                                X