Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Filetto di manzo grigliato e melanzane fumé




    Premessa: Vi consiglio caldamente di provare le melanzane fatte così, io me ne sono innamorata e non so quante volte le ho già fatte da quando le ho provate!



    Filetto di manzo alla griglia, melanzane fumé e insalata di cetrioli aromatici

    per 2 o 3 persone

    1 pezzo da circa 500/600 g di filetto di manzo, la parte centrale possibilmente
    sale, pepe

    per la salsa Mop (*)

    60 ml di aceto
    2 cucchiai di zucchero di canna
    1 cucchiaio di miele di acacia
    1 cucchiaio di salsa Worcester
    1 cipollotto fresco
    1 spicchio d'aglio
    olio e.v.
    sale, pepe

    per le melanzane fumé:

    2 o 3 melanzane (globose) sode
    3 spicchi d’aglio

    30 g di zenzero

    15 cl di aceto di mele

    20 cl di olio e.v. d’oliva

    5 g di sale fino

    1 cucchiaino abbondante di miele

    1 pizzico di Piment d’Espelette

    origano fresco



    per i cetrioli aromatici:

    1 cetriolo

    2 lime

    foglioline di menta

    olio, sale e pepe


    Preparate le melanzane. Lavatele, asciugatele poi dividetele a metà e da ogni metà ricavate 4 o 5 fette.

    Mettetele in un colapasta e cospargetele di sale, lasciatele così per una mezz’ora in modo che rilascino l’eventuale amaro, poi sciacquatele velocemente sotto l’acqua corrente e asciugatele tamponandole con della carta da cucina.

    In una ciotola mescolate l’olio, l’aceto, il miele, il sale fino. Grattugiate sia l’aglio che lo zenzero, aggiungeteli al liquido e completate con il pizzico di Piment d’Espelette. Date una ulteriore mescolata e immergete le fette di melanzana in questo composto facendo in modo che ne siano tutte imbevute, poi lasciatele riposare per circa 30 minuti.

    Arroventate una griglia e procedete alla delle melanzane a fuoco basso, rigirandole spesso in modo che facciano in tempo a cuocere senza bruciare. Potete usare sia il barbecue che la griglia del forno ma anche una normale bistecchiera di ghisa.

    Io vi consiglio, per cuocerle meglio ed evitare che si brucino senza essere ben cotte, di scottarle da ogni lato per qualche minuto in una padella antiaderente prima di grigliarle.

    Adagiatele man mano su un piatto o una insalatiera, cospargetele di foglioline di origano fresco e tenetele da parte.


    Preparate la salsa Mop. tritate il cipollotto molto finemente, grattugiate l'aglio e unite tutti gli ingredienti in una piccola ciotola.
    Massaggiate il filetto con sale e pepe e lasciatelo riposare al fresco avvolto in alluminio.
    Ora di nuovo arroventate la stessa griglia dopo averla risciacquata dalla cottura delle melanzane, cospargetela di sale grosso, meglio se Maldon, e appoggiatevi sopra il filetto intero lasciandolo per circa 5 o 6 minuti da ogni lato. Mentre cuoce spennellatelo spesso con la salsa Mop preparata. Quando è ben colorito e vi sembra che possa essere pronto, toglietelo e avvolgetelo strettamente in alluminio, lasciatelo riposare qualche minuto.

    Nel frattempo mondate il cetriolo dividetelo a metà e ogni metà a bastoncini, eliminate la parte centrale coi semi e tagliate ogni bastoncino a cubetti, raccoglieteli in una piccola ciotola e conditeli con un goccio d'olio, il succo e la scorza del lime, sale e la menta fresca spezzettata con le mani

    Ora affettate la carne e servitela subito insieme alle melanzane tiepide e ai cetrioli.

    (*) Salsa MOP . Sapete cosa è un Mop? E' l'equivalente del mocio, solo industriale anzichè casalingo, fatto con tantissimi fili di cotone ritorto. E corrisponde a una specie di pennello a striscioline di stoffa usato prevalentemente per spennellare la carne sul barbecue. La salsa Mop può essere fatta con gli ingredienti più disparati, quello che vi suggerisce la fantasia o che possano esaltare il sapore della carne.


    http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

  • #2
    avevo letto il racconto e la ricetta sul tuo blog... ricetta invitantissima...
    le melanzane mi hanno davvero incuriosita...
    grazie
    Federica
    "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

    Commenta


    • #3
      Le melanzane devono essere molto aromatiche ma quella che mi incuriosisce davvero è la carne: in pratica il risultato è simile a un roastbeef con in più il profumo dell'arrosto, o sbaglio?
      "Non si preoccupi madame, ci sarà cibo a sufficienza." da Il pranzo di Babette.

      Commenta


      • #4
        Pubblicato originariamente da nespola Visualizza il messaggio
        Le melanzane devono essere molto aromatiche ma quella che mi incuriosisce davvero è la carne: in pratica il risultato è simile a un roastbeef con in più il profumo dell'arrosto, o sbaglio?
        il profumo della griglia, come se fosse cotto al barbecue. Buonissimo, sempre che non si cuocia troppo. Così era buonissimo. Lo abbiamo finito in due...
        http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

        Commenta


        • #5
          Pubblicato originariamente da Giuliana Visualizza il messaggio

          il profumo della griglia, come se fosse cotto al barbecue. Buonissimo, sempre che non si cuocia troppo. Così era buonissimo. Lo abbiamo finito in due...
          Sì, scusa, intendevo quello. Mi sono espressa male perché da noi la bistecca alla griglia è comunemente detta "arrosto", lapsus gergale.
          "Non si preoccupi madame, ci sarà cibo a sufficienza." da Il pranzo di Babette.

          Commenta


          • #6
            Molto interessante! Grazie Giuliana!
            Grazy
            ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
            Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

            Commenta


            • #7
              Per chi, come me, no sapesse cosa sia il Piment d'Espelette
              https://it.wikipedia.org/wiki/Piment_d%27Espelette

              SE non lo dovessi trovare, posso sostituirlo con per semplice peperoncino?
              Grazy
              ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
              Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

              Commenta

              Operazioni in corso..
              X