Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pane semi-integrale

    Approfittando della giornata festiva e del lievito madre fresco di rinnovo, ho fatto il pane.
    Ho usato la ricetta seguente:
    1 kg farina tipo 1
    1/2 kg farina tipo 2
    Sale 45 g
    Malto 20 g
    Lievito madre 375 g
    Idratazione 70%

    Impastato con la spirale (Kenwood) farina + 60% dell'acqua totale onde attivare l'autolisi (1 ora).
    Impasto finale sempre con spirale fino a incordatura.

    Ecco l'impasto all'uscita dell'impastatrice

    ​​​​​​

    Serie di pieghe e pirlatura



    Puntata di 1 ora



    Staglio e formatura




    Lievitazione in banneton e taglio prima di infornare



    Cottura per 1 ora da 220°C a scalare






  • #2
    WOW è venuto una meraviglia, complimenti
    http://afabica.blogspot.com/

    http://www.legambientesardegna.com/public/img/logo_no_al_nucleare.jpg

    Commenta


    • #3
      È bellissimo!
      Carmen

      Commenta


      • #4
        è una meraviglia!!!
        ps: e quei paninetti coi semini? come li hai fatti?
        Federica
        "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

        Commenta


        • #5
          Stupendo!
          Grazy
          ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
          Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

          Commenta


          • #6
            Grazie a Tutti per i complimenti.
            feffe li ho fatti dallo stesso impasto con pezzatura da 225 g e ho messo i semi di papavero in superficie.

            Commenta


            • #7
              Un pane bellissimo!!
              Maria Grazia

              Commenta


              • #8
                Molto bello! Bravo! L' alveolatura com'era, la prossima volta fotografa anche il pezzo tagliato.
                Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

                www.rosariaaifornelli.blogspot.com

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da Rubino Rosaria Visualizza il messaggio
                  Molto bello! Bravo! L' alveolatura com'era, la prossima volta fotografa anche il pezzo tagliato.
                  Giusto, ecco una fetta che mi è rimasta.

                  Commenta


                  • #10
                    Bellissima anche l'alveolatura, meritava di essere fotografata, fa venire voglia di mangiarla questa fetta!!! Bravissimo!
                    Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

                    www.rosariaaifornelli.blogspot.com

                    Commenta


                    • #11
                      Pubblicato originariamente da AntonioAHO Visualizza il messaggio
                      Grazie a Tutti per i complimenti.
                      feffe li ho fatti dallo stesso impasto con pezzatura da 225 g e ho messo i semi di papavero in superficie.
                      grazie!!!

                      ps: complimenti per l'alveolatura!!!
                      Federica
                      "La vita si ascolta, così come si ascolta il mare... Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima ma non è più la stessa cosa." (Oceano mare - A. Baricco)

                      Commenta


                      • #12
                        caspita è stupendo, complimenti!
                        e grazie per le indicazioni. magari io non lo definirei ancora semi-integrale, in fondo la farina 1 è una farina praticamente bianca, ma è proprio bello.
                        con quelle farine puoi anche scendere un po' di sale, sono già belle saporite, secondo me. io ne metto circa la metà.

                        Commenta


                        • #13
                          Bello!! puoi dirmi per cortesia quanto l'hai fatto lievitare? non hai fatto riposare l'impasto nel frigo?
                          Serena

                          Commenta


                          • #14
                            @la stefi l'ho chiamato così perché è una miscela di farina tipo 1 e tipo 2.

                            @Truffy no, niente frigo. La lievitazione è durata circa 3 ore a temperatura ambiente (22°C).

                            Commenta

                            Operazioni in corso..
                            X