Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Remember: Vin d'orange

    Oserei dire, tradizione coquinaria, grazie a Coral Reef

    http://www.coquinaria.it/ricette/Vin-d'orange.html

    Vin d'orange di Coral Reef

    DESCRIZIONE

    E' una tipica usanza del sud della Francia preparare questa bevanda che accompagna gli aperitivi durante le feste di Natale.Deve riposare al buio per un paio di mesi, il momento buono per prepararlo è appena cominciano ad arrivare le prime arance.Ci sono mille modi per aromatizzarlo, ma a casa di Coral Reef si è sempre fatto così

    INGREDIENTI

    VIN D'ORANGE

    per 1 litro di vino rosé (io ho usato un Cipresseto Antinori)
    4 arance (non trattate)
    1 limone (non trattato)
    1 baccello di vaniglia
    200gr di zucchero
    25cl di grappa (ho usato un distillato di uva)
    PROCEDIMENTO
    Si tagliano le arance e il limone in quattro, si mettono in un boccale col tappo insieme alla vaniglia, aperta per lungo, alla grappa, zucchero e si ripone al fresco.
    Pochi giorni prima dell'utilizzo, si filtra, si tiene in frigo e si serve miscelandolo a Champagne o Prosecco.

    Questo è il mio dell'anno scorso (diminuendo la quantità di zucchero, come liquore ho messo quello delle ciliegie nell'alcool)
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   vindorange2122017.jpg* Visite: 1* Dimensione: 26.6 KB* ID: 2918653
    Ieri mi sono arrivate le arance, nei prossimi giorno lo faccio

    La mia cucina

  • #2
    Adriana grazie!
    anche a casa mia ormai a Natale non può mancare
    Patty

    Commenta


    • #3
      Fatto!!!!!!! Con qualche piccolissima variante, ma la base è quella.
      ciao
      marchino
      "Siete il mio tempo migliore" (Eleonora)

      Commenta


      • #4
        Pubblicato originariamente da marchino Visualizza il messaggio
        Fatto!!!!!!! Con qualche piccolissima variante
        tipo?
        La mia cucina

        Commenta


        • #5
          Doppia dose con mandarini al posto di una dose di arance, poi aggiunto qualche stecca di cannella, semi di cardamomo e chiodi di garofano.
          Viene più speziato ma non aggressivo.
          ciao
          marchino
          "Siete il mio tempo migliore" (Eleonora)

          Commenta


          • #6
            grazie
            La mia cucina

            Commenta


            • #7
              Oh come mi piace l'idea del cardamomo, marchino ! speziato, ma fresco.. potrei provare a copiarti, la prossima volta
              - La vita è troppo incerta per far perdere di profumo alle spezie. -
              Diletta

              Commenta

              Operazioni in corso..
              X