Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riso integrale con funghi, cotti alla Gianni

    Riso integrale con funghi, cotti alla Gianni
    sono ormai tanti decenni che utilizzo riso integrale, dall'epoca del mio periodo macrobiotica, e l'ho sempre cotto da solo con il doppio della sua acqua e un pizzico di sale che poi arricchivo con i più vari condimenti.
    Domenica ho avuto una rivelazione , grazie a Gianni. Ha preparato un risotto con zucca e nduja con riso integrale e l'ha preparato come fosse un risotto di riso bianco, lasciandolo cuocere il giusto per il riso integrale.
    Oggi ho provato a farlo e l'ho fatto con funghi.
    Ho fatto appassire delle cipolle su un cucchiaio di olio , aggiunto i funghi, rosolati , sfumato con mezzo bicchiere di vino rosso, aggiunto il riso integrale lavato, fatto rosolare un paio di minuti, aggiunto del pomodoro pelato schiacciato, aggiunto il doppio in peso del riso di acqua, portato a bollore e fatto cuocere 40 minuti.
    questo è il risultato. buono e cotto a puntino.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   0.jpg* Visite: 1* Dimensione: 77.0 KB* ID: 2927297
    http://afabica.blogspot.com/

    http://www.legambientesardegna.com/public/img/logo_no_al_nucleare.jpg

  • #2
    Devo dire che la cottura del riso in questo modo ha colpito anche me. Credo che sia particolarmente adatta nel caso in cui si voglia un prodotto sgranato oppure cremoso grazie alj’aggiubra di verdure in crema (tipo ma zucca di Gianni) perché temo che il rilascio di amido sia assai ridotto.

    Hsi aggiunto il liquido tutto insieme? Se non sbaglio Gianni k’ha Messo in po’ per volta... chissà se fa differenza...

    Commenta


    • #3
      Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
      Devo dire che la cottura del riso in questo modo ha colpito anche me. Credo che sia particolarmente adatta nel caso in cui si voglia un prodotto sgranato oppure cremoso grazie alj’aggiubra di verdure in crema (tipo ma zucca di Gianni) perché temo che il rilascio di amido sia assai ridotto.

      Hsi aggiunto il liquido tutto insieme? Se non sbaglio Gianni k’ha Messo in po’ per volta... chissà se fa differenza...
      l'acqua l'ho aggiunta tutta insieme, portata a bollore, impostato il tempo a minimo 200W a induzione. quando sono rientrata dalla camminata era pronto
      http://afabica.blogspot.com/

      http://www.legambientesardegna.com/public/img/logo_no_al_nucleare.jpg

      Commenta


      • #4
        Ho pensato di cuocere il riso integrale in questo modo per simulare un risotto per un’amica diabetica che non può mangiare riso bianco per via dell’indice glicemico alto. Ho tentato di avere un effetto-risotto anche senza amido: ho quindi aggiunto l’acqua poco alla volta per non averne troppa, ma abbastanza per legare con il purè di zucca ed il parmigiano. Ho scelto di non bollire il riso a parte per non buttare via l’acqua di cottura: immagino ci sia diluita qualche sostanza nutritiva. Ho mantecato con il burro (ad Arezzo ho usato l’olio) per aggiungere cremosità.

        Commenta


        • #5
          Gianni hai pensato a private con il Riso basmati integrale? Ha un indice glicemico molto basso... (magari eviterei per un risotto)

          Commenta


          • #6
            Pubblicato originariamente da rucoletta Visualizza il messaggio

            l'acqua l'ho aggiunta tutta insieme, portata a bollore, impostato il tempo a minimo 200W a induzione. quando sono rientrata dalla camminata era pronto
            Interessante... non c’avrei mai pensato....

            Commenta


            • #7
              Ecco, io l'acqua l'ho aggiunta un po' alla volta perché non sapevo quanta acqua prende il riso integrale. Adesso lo so.

              Commenta


              • #8
                Ma che bella idea, anch'io ho sempre solo bollito il riso integrale e devo dire che non mi ha mai fatto impazzire. Così mi sembra molto interessante.

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
                  Gianni hai pensato a private con il Riso basmati integrale? Ha un indice glicemico molto basso... (magari eviterei per un risotto)
                  Dove lo trovi?

                  Commenta


                  • #10
                    Pubblicato originariamente da GioR Visualizza il messaggio
                    Ma che bella idea, anch'io ho sempre solo bollito il riso integrale e devo dire che non mi ha mai fatto impazzire. Così mi sembra molto interessante.
                    A me il riso integrale piace per via della consistenza "al dente".

                    Chissà se aggiungere un pochino di amido di riso al brodo per un "risotto" di riso integrale sarebbe una grande porcheria...

                    Rossanina ?

                    Commenta

                    Operazioni in corso..
                    X