X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Un buon filmato (fatto da un amico) lo trovate al link.
    Granchi e granceole si puliscono allo stesso modo, ma con le granseole va fatta più attenzione a togliere le alghe dal guscio, come mostra il filmato.
    Una cosa che non dice mai nessuno, invece, è di togliere le branchie
     
    Slow food, fast cook

    Commenta


    • #32
      Non sono riuscito a mettere sia il filmato che il frame dove si vedono bene le branchie, sono insapori e sgradevoli in bocca.
      TUTTO IL RESTO si usa! Anche se non sembra appetitoso, compreso il liquido interno!
      Slow food, fast cook

      Commenta


      • #33
        Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
        Mamma mia, non sono decisamente da granchi. Mi fanno impressione.
        Ti fanno impressione? Assaggiali e poi mi dici...
        Slow food, fast cook

        Commenta


        • #34
          grazie , vado subito a studiarmi il filmato !!!!
          Michele, vuoi una birra ?
          No, sono astemio.
          Scusa, Astemio, vuoi una birra ?

          Commenta


          • #35
            Pubblicato originariamente da ale37mar Visualizza il messaggio
            Un buon filmato (fatto da un amico) lo trovate al link.
            Granchi e granceole si puliscono allo stesso modo, ma con le granseole va fatta più attenzione a togliere le alghe dal guscio, come mostra il filmato.
            Una cosa che non dice mai nessuno, invece, è di togliere le branchie
            Molto interessante!
            Io le ho sempre pulite da cotte (bollite) poiché noi mangiamo la grazievola in "purezza", cioè è un antipasto che gustiamo senza niente altro vicino. Solo un filo d'olio.
            La tecnica di pulitura è uguale ovviamente.
            Il carapace, ben pulito, viene usato come "piatto" per mettere la polpa della granzievola
            Grazy
            ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
            Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

            Commenta


            • #36
              Qui invece Ramsey pulisce da artista un granciporro (o granchio fellone, a seconda dei posti), che avendo il carapace liscio ospita molte meno alghe.
              Lui non usa nemmeno il coltello per far leva, ma prima lo lessa, come fa Graziana (ed io).
              Tenete solo conto che raccomanda di cuocerlo per 15 minuti, il che è anche troppo per mangiarlo così com'è. Per farci un sugo per la pasta basta la metà di bollitura, visto che poi viene nuovamente scottato in padella con gli altri ingredienti
               
              Slow food, fast cook

              Commenta


              • #37
                alla fine ce l'ho fatta , spaghetti con il granchio.
                un mazzo tanto per aprirlo e tirare fuori quel poco di polpa , erano granchi secchi, avevano fatto la dieta, insomma c'è uscito poco , pero alla fine buttati in padelle con le gambe e le chele aperte il sapore è venuto fuori !
                aglio, olio e peperoncino
                Michele, vuoi una birra ?
                No, sono astemio.
                Scusa, Astemio, vuoi una birra ?

                Commenta

                Operazioni in corso..
                X