X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Pubblicato originariamente da archicuoca Visualizza il messaggio
    Stamattina sono finalmente riuscita a tornare fuori a correre, e ciò mi mette sempre di ottimo umore.
    Oggi a pranzo un antipastino veloce con fiori di cappero, affettato e due crostini.
    Poi pasta integrale con pesto di cavolo nero: è la prima volta che lo facciamo ed è buonissimo.
    Dolce poi per merenda quando arrivano i miei.
    Mi dici come lo fai?
    milena
    "L'uomo è nato per festeggiare la vita" Luigi Veronelli

    Commenta


    • #32
      Pubblicato originariamente da millo05 Visualizza il messaggio

      Mi dici come lo fai?
      Certo che si, è una ricetta velocissima e molto buona.
      Che poi è più un frullo che un pesto perchè non l'ho mica fatto nel mortaio, poca fatica
      Prendi il cavolo nero, lo lavi e lo pulisci bene, togliendo le costole dure.
      Poi lo fai a pezzi non troppo grossi, lo infili nel bichiere del minipimer e cominci a frullare aggiungendo olio.
      Quantità rigorosamente a occhio.
      Se vuoi diminuire il carico calorico, puoi aiutarti a frullare con l'acqua della pasta.
      Aggiungi anche un po' di pecorino e continui a frullare. In fine una manciatina di pinoli o noci, e dai un'ultima frullata veloce, perchè rimanga qualche pezzetto più grosso.
      Quando la pasta è cotta la condisci con il composto, se serve diluendo con acqua di cottura.
      Nei piatti un'altra spolverata di pecorino e un giro di colatura di alici.
      Ha un fondo di amarognolo dato dal cavolo, ma quanto è buono
      Isabella
      "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

      Commenta


      • #33
        Pubblicato originariamente da paolapaola Visualizza il messaggio
        alla domenica di carnevale è tradizione che prima della sfilata dei carri , ci si trova a casa mia che abito sul percorso
        io faccio sempre la minestra di "bobici" ovvero minestra di fagioli e mais
        ci ho messo dentro dei pezzi di prosciutto cotto
        delle cotennine
        e dei cotechini
        era buonissima… ma ieri c'erano tipo 20° …. quindi un po' fuori luogo… ma ce la siamo mangiata cmq e contenti
        Ma come fuoriluogo??? La minestra di fobici si fa d'estate ad agosto quando sono mature le pannocchie!
        Adattissima direi!
        Forse ti riferivi ai cotechini? ;-)
        Ma anche quelli io li mangio tutto l'anno!
        Grazy
        ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
        Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

        Commenta


        • #34
          Pubblicato originariamente da archicuoca Visualizza il messaggio

          Certo che si, è una ricetta velocissima e molto buona.
          Che poi è più un frullo che un pesto perchè non l'ho mica fatto nel mortaio, poca fatica
          Prendi il cavolo nero, lo lavi e lo pulisci bene, togliendo le costole dure.
          Poi lo fai a pezzi non troppo grossi, lo infili nel bichiere del minipimer e cominci a frullare aggiungendo olio.
          Quantità rigorosamente a occhio.
          Se vuoi diminuire il carico calorico, puoi aiutarti a frullare con l'acqua della pasta.
          Aggiungi anche un po' di pecorino e continui a frullare. In fine una manciatina di pinoli o noci, e dai un'ultima frullata veloce, perchè rimanga qualche pezzetto più grosso.
          Quando la pasta è cotta la condisci con il composto, se serve diluendo con acqua di cottura.
          Nei piatti un'altra spolverata di pecorino e un giro di colatura di alici.
          Ha un fondo di amarognolo dato dal cavolo, ma quanto è buono
          Questo lo voglio provare. Possibilmente prima che finisca la stagione del cavolo nero! ;-)
          Grazy
          ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
          Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

          Commenta


          • #35
            Pubblicato originariamente da Graziana Visualizza il messaggio

            Ma come fuoriluogo??? La minestra di fobici si fa d'estate ad agosto quando sono mature le pannocchie!
            Adattissima direi!
            Forse ti riferivi ai cotechini? ;-)
            Ma anche quelli io li mangio tutto l'anno!
            si certo… ma la minestra aveva la temperatura delle siviere della ferriera .. per noi abituati a fare carnevale con il freddo…
            cotechini li mangio anch'io tutto l'anno se posso ...
            http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

            Commenta

            Operazioni in corso..
            X