X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lumachine piselli cas’e ova

    Oggi avevo voglia di pasta e piselli, ma non la solita; mi sono ricordata di una ricetta tradizionale napoletana che però non ricordo di avere mai fatto, trovata da Antonia, e così l’ho preparata. Buona, diversa dal solito.

    ho rosolatonell’olio la cipolla senza farla colorire troppo, ho aggiunto i pisellini primavera e fatto insaporire, unendo poco sale. Ho aggiunto brodo e fatto andare, poi ho aggiunto le lumachine e altro brodo bollente( senza esagerare), e, quasi a cottura, ho aggiunto un uovo sbattuto con tanto Pecorino pepato. Ho mescolato bene e servito.

    la ricetta di Antonia prevedeva prosciutto crudo a striscioline un po’ tostato in una padella antiaderente, io l’ho omesso
    File allegati
    Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

  • #2
    Deve essere buonissima, Luisa! Io adoro i piselli
    If you can't stand the heat, stay out of the kitchen!
    radiocucina.blogspot.com

    Commenta


    • #3
      Si, semplice, da provare. Grazie per la condivisione
      Si è sempre i meridionali di qualcuno.

      alberta

      Commenta


      • #4
        Sì, MarinaV e alibaba, davvero buona e semplice

        Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

        Commenta


        • #5
          BElla idea...piatto unico e posso usare i pisellli surgelati vche stazionano in freez
          Nessuno può saltare oltre il limite della propria ombra.

          M.Heidegger

          Commenta


          • #6
            È molto buona, mia madre la preparava con i tubetti e senza prosciutto. Un'altra cas' e ova classica a casa è con le zucchine a tocchetti cotte in poco olio Era una cena leggera o un contorno un po' sostanzioso

            Commenta


            • #7
              Tipo l’agnello brodettato. a cui aggiungi uovo e limone per far inspessire la salsa. L’ho mangiato ziliardi di anni fa in un ristorante a Roma. Qualcuno lo conosce? È un ricetta romana?

              Commenta


              • #8
                Pubblicato originariamente da minou Visualizza il messaggio
                Un'altra cas' e ova classica a casa è con le zucchine a tocchetti cotte in poco olio Era una cena leggera o un contorno un po' sostanzioso
                quasi quasi, provo a farci la pasta. Mangiamo piatto unico, cercando di rispettare i nutrienti.

                Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
                  Tipo l’agnello brodettato. a cui aggiungi uovo e limone per far inspessire la salsa. L’ho mangiato ziliardi di anni fa in un ristorante a Roma. Qualcuno lo conosce? È un ricetta romana?
                  che io sappia, è una ricetta abruzzese, ma l’ho mangiato anche in Molise. E dire che prima detestavo l’agnello
                  questo è molto simile a quello che ho assaggiato https://www.gamberorosso.it/ricette/...all-abruzzese/

                  Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

                  Commenta


                  • #10
                    Luisa, l'uovo diventa cotto cotto o resta ancora un po' "crudo"? te lo chiedo perché ultimamente l'uovo anche parzialmente crudo mi fa stare male ma questa pasta mi attira tanto!!!

                    Commenta


                    • #11
                      Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
                      Luisa, l'uovo diventa cotto cotto o resta ancora un po' "crudo"? te lo chiedo perché ultimamente l'uovo anche parzialmente crudo mi fa stare male ma questa pasta mi attira tanto!!!
                      Cotto cotto, Ross

                      Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

                      Commenta


                      • #12
                        Ottimo!

                        Commenta


                        • #13
                          Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
                          Tipo l’agnello brodettato. a cui aggiungi uovo e limone per far inspessire la salsa. L’ho mangiato ziliardi di anni fa in un ristorante a Roma. Qualcuno lo conosce? È un ricetta romana?
                          Abbacchio brodettato, bbbono! È stagione adesso!
                          Rispetto alla ricetta segnalata da Luisa, noi a Roma (a casa mia) usiamo solo i tuorli ai quali aggiungiamo un battuto di prezzemolo e aglio (oltre al pecorino) e teniamo l'abbacchio piuttosto umido (io comincio coprendolo a filo con acqua, che evapora in cottura ma qui trovo solo bestie più grandi di quelle che si trovano a Roma e che quindi necessitano di una cottura prolungata).
                          If you can't stand the heat, stay out of the kitchen!
                          radiocucina.blogspot.com

                          Commenta

                          Operazioni in corso..
                          X