X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mercato ittico di Milano

    Come si vede da vari post, e come molti hanno avuto occasione di vedere ed assaggiare di persona in diversi raduni, siamo abbastanza appassionati di pesce.
    La nostra zona è ben fornita, anche nei supermercati di medio-grande dimensione si trova una bella varietà di pesce quasi tutto l'anno. Quando Ross mi diceva che da loro il pesce è un miraggio la cosa mi pareva quasi incredibile.
    Se poi si ha la possibilità di andare nei distributori per la ristorazione, allora si ha accesso a tipologie di pesce e taglie degli esemplari che raramente si vedono in giro... anche perché un pesce da due o tre chili bisogna saperlo trattare e avere abbastanza persone per consumarlo.
    Per comodità noi di solito andiamo alla Metro, è a circa una decina di km di distanza e raramente delude, e accetta anche prenotazioni.

    D'altra parte non dovremmo nemmeno meravigliarci, siamo veramente vicini a Milano, dove c'è il mercato ittico più grande d'Italia: si dice che il pesce migliore arrivi lì piuttosto che nelle città di mare.
    L'accesso al Mercato Ittico di Milano è di solito riservato agli operatori, e per intenderci apre tutti i giorni tranne la domenica alle 4 del mattino.
    Il sabato però è aperto anche al pubblico dalle 9 alle 12.30, e ieri ci abbiamo fatto un giro per fare gli approvvigionamenti per Pasqua.
    Beh, che dire, un negozio dei balocchi per chi come noi ama il pesce!
    Mi spiace di non avere fatto foto al posto ed ai vari banchi, alcuni erano davvero uno spettacolo per gli occhi, la prossima volta che ci vado prometto che colmo la lacuna.
    Intanto vi faccio vedere cosa abbiamo acquistato.
    Per darvi un'idea delle dimensioni, il tagliere bianco è lungo 50 cm

    Calamari
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20190413_165322.jpg* Visite: 1* Dimensione: 1.15 MB* ID: 2932890

    Scorfani
    Non ce ne erano più tanti, questi erano gli ultimi, pescati Sicilia
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20190414_164216.jpg* Visite: 1* Dimensione: 926.7 KB* ID: 2932891 Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20190414_164324.jpg* Visite: 1* Dimensione: 939.3 KB* ID: 2932892

    Ed ecco a voi un ombrina boccadoro di 5,4 kg
    Se ingrandite la foto vedete bene quanto è lunga
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20190414_164436.jpg* Visite: 1* Dimensione: 1.51 MB* ID: 2932893 Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   20190414_164738.jpg* Visite: 1* Dimensione: 1.26 MB* ID: 2932894
    Isabella
    "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

  • #2
    Poi abbiamo preso dei bellissimi gamberi rossi di Mazara da mangiare crudi (dopo averli abbattuti ovviamente)
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20190413_194642.jpg  Visite: 1  Dimensione: 1.40 MB  ID: 2932896

    In ultimo delle sogliole di dimensioni interessanti, di solito si trovano delle cose piccoline che alla fine son tutte lische
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20190413_202434.jpg  Visite: 1  Dimensione: 1.62 MB  ID: 2932897

    Tra tutto, erano più di dieci chili di pesce fresco. Nel pomeriggio lo abbiamo pulito tutto, sfilettato quando serviva, per avere i semilavorati pronti da usare in cucina.
    Qui Gigi che sfiletta la bestia extra large
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20190414_165033.jpg  Visite: 1  Dimensione: 1.02 MB  ID: 2932898

    Qui invece sta già sobbollendo lentamente il brodo di scorfano
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   20190413_185032.jpg  Visite: 1  Dimensione: 987.6 KB  ID: 2932899

    Tra lavare, pulire, squamare, sfilettare, abbattere, impacchettare, ripulire la cucina, abbiamo lavorato 5 ore in due... avevamo squame di pesce ovunque
    Una bella faticata ma ne valeva la pena.
    Isabella
    "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

    Commenta


    • #3
      Sono sicura che il lavoro sarà ripagato dalla bontà di quel pesce
      Maria Grazia

      Commenta


      • #4
        Io già mi Lecco i baffi... nella speranza che qualcosa ci tocchi anche a Rimini :-)

        Commenta


        • #5
          Che il pesce migliore arrivi a milano lo so anch'io, però non ricordo se me lo dicevano quando stavo in Valtellina o se si dice anche qui. Un lavorone!
          Carmen

          Commenta


          • #6
            Che meraviglia ragazzi!
            http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

            Commenta


            • #7
              Ma come siete bravi ragazzi! Io adoro il pesce! Ma che lavorone preparlo e non sciuparlo
              Si è sempre i meridionali di qualcuno.

              alberta

              Commenta


              • #8
                Che meraviglia!
                Mi raccomando quelle sogliole, ragazza, che mi sembrano davvero ottime: spellate sia sopra che sotto e cotte intere con testa e coda nude nel burro (nude=senza farina ma ben asciugate con lo scottex). Al max ti concedo un pizzichino di sale nel burro, ma normalmente non ce n'è bisogno. Metti il forno a 80° C e prepara un piatto lungo da pesce con sopra due piattini da caffè rivoltati: ci metti le prime sogliolette, le sbatti in forno al calduccio mentre prepari le altre.
                I piattini sono uno stratagemma del defunto suocero: in questo modo l'eccesso di liquidi scola e la sogliola resta asciutta.
                Ah, sì, 2 minuti per lato, non di più, a fuoco medio.
                Vedo poi dalla foto che hanno kom e kuit, sacche di uova e sacche di sperma: non le togliere ma goditele, sono buonissime (oddio, hanno una consistenza delicata e cremosa che può non piacere, il Gatto me le rifila sempre tutte!)
                Buon appetito!
                If you can't stand the heat, stay out of the kitchen!
                radiocucina.blogspot.com

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
                  Io già mi Lecco i baffi... nella speranza che qualcosa ci tocchi anche a Rimini :-)
                  Ci stiamo pensando
                  Dobbiamo però risolvere alcune questioni logistiche. A Rimini veniamo di venerdì, quindi il pesce lo dobbiamo acquistare il sabato precedente. Non è un problema, lo si infila nel Fresco e poi in congelatore.
                  Ma le gallinelle che avevamo puntato erano immense, nel Fresco intere non mi ci stanno forse neanche arrotolate a spirale
                  Isabella
                  "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                  Commenta


                  • #10
                    Pubblicato originariamente da MarinaV Visualizza il messaggio
                    Che meraviglia!
                    Mi raccomando quelle sogliole, ragazza, che mi sembrano davvero ottime

                    Vedo poi dalla foto che hanno kom e kuit, sacche di uova
                    Alcune le abbiamo sfilettate per l'antipasto del pranzo di Pasqua, un paio invece le abbiamo abbattute in negativo da goderci con calma più avanti.
                    Spellarle è velocissimo, le cucineremo come dici tu oppure alla sarda con parmigiano e rosmarino.

                    Le sacche delle uova purtroppo erano rotte, altrimenti avremmo provato a salarle ed essiccarle per farci una bottarga.

                    Isabella
                    "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                    Commenta


                    • #11
                      Pubblicato originariamente da archicuoca Visualizza il messaggio

                      Spellarle è velocissimo, le cucineremo come dici tu oppure alla sarda con parmigiano e rosmarino.
                      come come???
                      mi piace sta cosa, non la conoscevo... se me l'avesse detto qualche altro avrei giurato che ci volesse pecorino e non parmigiano... ma di te mi fido!!!

                      Commenta


                      • #12
                        Pubblicato originariamente da archicuoca Visualizza il messaggio

                        Ci stiamo pensando
                        Dobbiamo però risolvere alcune questioni logistiche. A Rimini veniamo di venerdì, quindi il pesce lo dobbiamo acquistare il sabato precedente. Non è un problema, lo si infila nel Fresco e poi in congelatore.
                        Ma le gallinelle che avevamo puntato erano immense, nel Fresco intere non mi ci stanno forse neanche arrotolate a spirale
                        Dico un'eresia? e "scaparle?"

                        Commenta


                        • #13
                          Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
                          come come???
                          mi piace sta cosa, non la conoscevo... se me l'avesse detto qualche altro avrei giurato che ci volesse pecorino e non parmigiano... ma di te mi fido!!!
                          Ho detto sarda ma a dire il vero noil'abbiamo assaggiata nella zona di Cabras.
                          Quando ce l'hanno proposta la prima volta abbiamo fatto esattamente la tua stessa osservazione e loro ci hanno guardato stupiti, dicendoci che era uno dei primi modi con cui si propone il pesce ai bambini.
                          Isabella
                          "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                          Commenta


                          • #14
                            Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio

                            Dico un'eresia? e "scaparle?"
                            Cioè togliere la testa?
                            Potrebbe essere una soluzione, però si perde un sacco della parte scenografica... come fa Nicola a fare le foto?
                            Scherzi a parte, l'idea era di cuocerle intere in forno spaccandole sulla schiena e incidendo le parti più spesse della carne: i forni a gas di Rimini son lunghi un metro e non li usa mai nessuno
                            Isabella
                            "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                            Commenta


                            • #15
                              Pubblicato originariamente da archicuoca Visualizza il messaggio

                              Ho detto sarda ma a dire il vero noil'abbiamo assaggiata nella zona di Cabras.
                              Quando ce l'hanno proposta la prima volta abbiamo fatto esattamente la tua stessa osservazione e loro ci hanno guardato stupiti, dicendoci che era uno dei primi modi con cui si propone il pesce ai bambini.
                              confermo
                              http://afabica.blogspot.com/

                              http://www.legambientesardegna.com/public/img/logo_no_al_nucleare.jpg

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X