X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La mia setteveli

    Ormai è passata un po’ di moda, e quando lo era non ho mai provato a farla.
    Oggi per la partita finale dei ragazzi di mio marito ho fatto una mia versione.
    I “festeggiamenti” erano d’obbligo, dopo un’annata veramente difficile, sopratutto per mio marito...

    Ecco la mia versione:
    Mousse pralinata
    110 g di panna al 35% di grassi

    6 g di gelatina idratata in 30 g d'acqua

    275 g di pralinato di nocciola

    75 g di pate à bombe*

    260 g di panna montata lucida

    Scaldare i 110 g di panna e aggiungere la gelatina idratata e scaldata. Versare sul pralinato mescolando bene.Completare con la pate à bombe, mescolare e ultimare con la panna mescolando con attenzione.

    Mousse di cioccolato
    300 gr di pate a bombe

    500 gr di cioccolato fondente

    1 litro panna montata

    Croccante interno

    200 gr cioccolato bianco

    2 cucchiai pasta di nocciola

    200 gr crêpes dentelle ( eclat d’or)


    Per la base torta al cioccolato tagliata a fette

    Zucchero 280g

    Farina 200g

    Burro 150g

    Cioccolato fondente 100g Cacao in polvere 3 cucchiai rasi 4 uova

    Un bicchierino di Sassolino (o di rum) Un bicchiere di latte

    Una bustina di lievito

    Montare burro e zucchero assieme.

    Aggiungere: tuorli, sassolino, farina, cacao, il cioccolato tritato, il latte e il lievito.

    Montare gli albumi ed incorporarli.

    Cuocere a 170°C per 40 minuti.

    Torta montata al contrario iniziando da uno strato di mousse al cioccolato, poi mousse pralinè, inserto croccante, poi di nuovo mousse al cioccolato, mousse pralinè e infine ciò che è diventata la base, la torta al cioccolato di Fede Pozzi fatta in stampo rettangolare e poi affettata.
    avrei potuto usare un bisquit al cacao, ma ho trovato più comodo questo sistema


    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   0AFC2536-EA8C-43EB-B8BE-7A4E432F9FC5.jpeg 
Visite: 20 
Dimensione: 1.13 MB 
ID: 2934054 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   24B12DF5-2DA5-4224-92C3-1676D2E64F2D.jpeg 
Visite: 20 
Dimensione: 1.34 MB 
ID: 2934055 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   D781EA71-21A3-4572-88DB-47F5A673CCB0.jpeg 
Visite: 19 
Dimensione: 1.25 MB 
ID: 2934056




    Grazy
    ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
    Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

  • #2
    Grazyyyyy mamma mia!
    Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

    Commenta


    • #3
      Wow!
      Carmen

      Commenta


      • #4
        WOW!!! e la mousse che fa croc croc croc........
        "Le Belle Arti sono cinque, e cioè: la pittura, la scultura, la poesia, la musica, l'architettura. Quest'ultima ha per ramo principale la pasticceria." Careme Marie Antoine

        Commenta


        • #5
          che meraviglia ........................

          Commenta


          • #6
            Oh My God, la setteveli!! Da quanto tempo non la sentivo nominata!

            Commenta

            Operazioni in corso..
            X