X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • SI... PUÒ... FAREEE!!!

    Ebbe si, vi do una splendida notizia!
    oggi finalmente ho provato a afare la crema tiramisù, pastorizzando le uova in tegame.
    ho messo 120 gr di tuorli e 180 di zucchero in un pentolino, ho messo sul fuori e mescondao ho raggiunto 75º!
    trasferito poi il tutto in planetaria e montatao come al solito!
    Grazy
    ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
    Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

  • #2
    Verissimo Grazi, è quello che faccio sempre quando devo fare il tiramisù...
    http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

    Commenta


    • #3
      Fantastico, sempre più pratico che fare lo sciroppo a 121° e versarlo in planetaria mentre monta il tuorlo!!! Grazie!

      Giuliana , ma l'avevi già scritto anche tu? Se sì me lo sono perso, rimedio però e me lo scrivo subito... per il prossimo tiramisù!
      Graziella

      Commenta


      • #4
        Inizi a montare subito, da caldo?
        Monta?

        Commenta


        • #5
          Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
          Inizi a montare subito, da caldo?
          Monta?
          Si
          si
          Grazy
          ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
          Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

          Commenta


          • #6
            Scoperta utilissima. Io faccio così la meringa svizzera ma non ho mai provato con i tuorli.
            "Non si preoccupi madame, ci sarà cibo a sufficienza." da Il pranzo di Babette.

            Commenta


            • #7
              Siii lo faccio anche io ma stesso peso tuorli e zucchero e metà peso di acqua. Tengo a 80 gradi per 10 minuti. Lofaccio così anche nel bimby, conto 10 minuti da quando arriva a 80 gradi. Messo subito in planetaria monta benissimo e si raffredda, oppure lo raffreddo con pellicolina sopra. n abbattitore. Voglio provare a metterlo sottovuoto bollente se dura più giorni. Io ora lo faccio con eritritolo e una punta di sucralosio al posto dello zucchero ... viene benissimo ed è senza carboidrati
              SiLvIa
              quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
              http://esseemmepiu.blogspot.com/

              Commenta


              • #8
                Pubblicato originariamente da esseemmepiu Visualizza il messaggio
                Siii lo faccio anche io ma stesso peso tuorli e zucchero e metà peso di acqua. Tengo a 80 gradi per 10 minuti. Lofaccio così anche nel bimby, conto 10 minuti da quando arriva a 80 gradi. Messo subito in planetaria monta benissimo e si raffredda, oppure lo raffreddo con pellicolina sopra. n abbattitore. Voglio provare a metterlo sottovuoto bollente se dura più giorni. Io ora lo faccio con eritritolo e una punta di sucralosio al posto dello zucchero ... viene benissimo ed è senza carboidrati
                Se teni la temperatura a 80 gradi, non serve mettere l'acqua che va messa solo se si superano i 100 gradi.
                non serve nemmeno arrivare a 80 gradi poiché per la pastorizzazione bastano 70-75 gradi.
                io ho provato col il Bimby, ma una volta raggiunta la temperatura l'ho misurata con il termometro e non corrispondeva. per questo faccio sul fornello (bastano veramente pochssimo, per raggiungere la temperatura!)
                potrei provare con il Kooking chef però...che anche monta contemporraneamente
                Grazy
                ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
                Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

                Commenta


                • #9
                  Mia zia Adriana fa da sempre una piccola crema inglese con un niente (un paio di cucchiai) di panna. E poi monta il tutto.
                  Interessante la versione senza panna...

                  Commenta


                  • #10
                    Pubblicato originariamente da esseemmepiu Visualizza il messaggio
                    Siii lo faccio anche io ma stesso peso tuorli e zucchero e metà peso di acqua. Tengo a 80 gradi per 10 minuti. Lofaccio così anche nel bimby, conto 10 minuti da quando arriva a 80 gradi. Messo subito in planetaria monta benissimo e si raffredda, oppure lo raffreddo con pellicolina sopra. n abbattitore. Voglio provare a metterlo sottovuoto bollente se dura più giorni. Io ora lo faccio con eritritolo e una punta di sucralosio al posto dello zucchero ... viene benissimo ed è senza carboidrati
                    pure io così ma arrivo a 90 con il bimby perché segna una temperatura superiore a quella reale

                    Commenta


                    • #11
                      Pubblicato originariamente da Graziana Visualizza il messaggio

                      Se teni la temperatura a 80 gradi, non serve mettere l'acqua che va messa solo se si superano i 100 gradi.
                      non serve nemmeno arrivare a 80 gradi poiché per la pastorizzazione bastano 70-75 gradi.
                      io ho provato col il Bimby, ma una volta raggiunta la temperatura l'ho misurata con il termometro e non corrispondeva. per questo faccio sul fornello (bastano veramente pochssimo, per raggiungere la temperatura!)
                      potrei provare con il Kooking chef però...che anche monta contemporraneamente
                      Aggiungo acqua perchè il tuorlo si addensa troppo, forse sarà per l'eritritolo. 80 gradi misurati sempre con termometro a sonda non con quello del bymby... il mio bimby ha un'età... comunque con il cooking viene bene solo che non ne faccio grosse quantità... anche a bagnomaria su acqua che bolle rende 80 gradi e la ciotola galleggia
                      ...se usi le fruste elettriche per montarlo gira da sola
                      SiLvIa
                      quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
                      http://esseemmepiu.blogspot.com/

                      Commenta


                      • #12
                        Io ho sempre fatto lo sciroppo, devo provare. Ma hai messo a bagnomaria o direttamente sul fuoco?
                        Lilium

                        http://blog.giallozafferano.it/incucinaconsabrina/

                        Commenta


                        • #13
                          Cos'è l'eritrolo?

                          Commenta


                          • #14
                            Pubblicato originariamente da Sabrina Rossi Visualizza il messaggio
                            Io ho sempre fatto lo sciroppo, devo provare. Ma hai messo a bagnomaria o direttamente sul fuoco?
                            direttamente sul fuoco
                            Grazy
                            ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
                            Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

                            Commenta


                            • #15
                              Pubblicato originariamente da gianni Visualizza il messaggio
                              Cos'è l'eritrolo?
                              L’eritritolo è un dolcificante naturale appartenente al gruppo dei polioli (o polialcoli). Prodotto a partire dalla fermentazione di zuccheri naturalmente presenti in frutta e altri alimenti di origine vegetale, l’eritritolo ha un potere dolcificante pari al 70% del comune zucchero da tavola. Ha zero calorie , indice glicemico e insulinico 0 (non influisce sui livelli di glucosio e di insulina nel sangue, rendendolo adatto anche a chi soffre di diabete) ed è acariogeno (preserva la salute del cavo orale).
                              io sono intollerante a molti dolcificanti e non riesco ad assumerli con facilità, invece il sapore per me è piacevole, ne adatto la dolcezza con gocce di dietetic o con sucralosio.. Può avere un effetto lassativo (sigla E968).

                              Seguo come terapia antinfiammatoria per combattere l'artrite reumatoide una dieta normo proteica che limita in modo importante l'uso di carboidrati e che si chiama dieta chetogenica.

                              Al supermercato lo trovi addizionato con stevia con il nome di Truvia. Io lo compro puro. Uso marmellate e simil nutella fatte con eritritolo buone buone... io lo adoro...


                              Ultima modifica di esseemmepiu; 23/05/2019, 15:26. Motivo: le faccineeee
                              SiLvIa
                              quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
                              http://esseemmepiu.blogspot.com/

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X