X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ...con sto Ottolenghi di qua e Ottolenghi di là.....

    … alla fine sono andata su Amazon e mi sono comperata due libri…
    ecco...mannaggia a voi….
    http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

  • #2

    quali quali???

    Commenta


    • #3
      jerusalem.. sono sempre stata curiosa di quel mondo
      e poi plenty

      li nasconderò e con nonscialansss li appoggerò sulla libreria della cucina senza che bilo si accorga di niente
      http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

      Commenta


      • #4
        Ottima scelta! Adoro Ottolenghi e penso di avere tutti i suoi libri (forse tranne uno ma non ne sono sicura) e' il tipo di cucina che mi attira molto.

        Jerusalem non è solo un libro di cucina, ma anche una porta su un mondo.

        Spero tu riesca a nasconderli bene, non sono proprio dei libricini

        Commenta


        • #5
          Vado controcorrente...troppi ingredienti e troppe spezie sconosciute.
          solo a leggerle mi passa la voglia..
          Paolina, se sapevo che ti interessano te li prestavo per darci un'occhiata...
          Grazy
          ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
          Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

          Commenta


          • #6
            Pubblicato originariamente da Graziana Visualizza il messaggio
            Vado controcorrente...troppi ingredienti e troppe spezie sconosciute.
            solo a leggerle mi passa la voglia..
            Paolina, se sapevo che ti interessano te li prestavo per darci un'occhiata...
            Amica grazie
            ma io di spezie vado sul sicuro.. diciamo che sono un mio punto debole in quanto ne debbo comprare tante … in qualsiasi posto io vada
            anche se sul momento non so bene la loro funzione … poi magari leggo una ricetta e dico … ahh però… ma mi questa spezia go !!

            cmq Jerusalem lo volevo avere proprio perché non solo un libro di cucina ma anche un qualchecosa di più
            http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

            Commenta


            • #7
              Jerusalem mi piace tanto e l’ho usato relativamente spesso. Anche Plenty.
              Ci sono effettivamente tante spezie, che mi piacciono. Ma spesso ho mantenuto l’idea ed ho sfrondato. Nel vuoto culinario che mi caratterizza ultimamente, ho fatto il cavolfiore seguendo una sua idea. Niente niente male.

              Commenta


              • #8
                Jerusalem mi piace tanto e l’ho usato relativamente spesso. Anche Plenty.
                Ci sono effettivamente tante spezie, che mi piacciono. Ma spesso ho mantenuto l’idea ed ho sfrondato. Nel vuoto culinario che mi caratterizza ultimamente, ho fatto il cavolfiore seguendo una sua idea. Niente niente male.

                https://vegeyum.wordpress.com/2018/1...e-cauliflower/

                Commenta


                • #9
                  ecco … quindi ho scelto bene .. oggi mi dovrebbero arrivare...non vedo l'ora….
                  http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

                  Commenta


                  • #10
                    ...sono arrivati… io felice…..
                    http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/

                    Commenta


                    • #11
                      ecco, anch'io come Graziana, di solito solo a leggere le sue ricette non arrivo alla fine degli ingredienti, anche se mi spiace perché lui usa anche molte verdure e sarebbe anche una cucina che mi piace, ma proprio non ce la posso fare.

                      e poi leggo la ricetta che ha messo Gianni dove invece di ingredienti ce ne sono pochissimi. quel cavolfiore è stupendo, ma anche lì 1 ora e mezzo-due di forno è una cosa che posso fare raramente. bisognerebbe provare con una cottura combinata MO-ventilato, probabilmente si riesce a ridurre il tempo arrivando allo stesso risultato.

                      Commenta


                      • #12
                        Ottolenghi è sempre interessante, anche solo per dare un’idea, un’ispirazione.
                        Tutte quelle spezie non ce l’ho nemmeno io il piu delle volte.
                        Ma è sempre un bell’esercizio per l’immaginazione, credo.

                        Commenta

                        Operazioni in corso..
                        X