X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il catering di oggi

    Finalmente ho messo in pratica i consigli per la preparazione di alcuni piatti vegani!

    Oggi dovevo servire un catering composto da un coffe break e un light lunch.
    Per il coffe break ho prepararto

    Torta caprese:

    Ingredienti: 200 g zucchero

    200 g cioccolata fondente

    200 g mandorle con la pelle

    200 g burro

    5 uova

    2 fialette di essenza di mandorle

    o 1 bustina vanillina
    Preparazione: Tritare le mandorle con lo zucchero. Sciogliere il cioccolato con il burro. Sbattere i tuorli. Mescolare tutti gli altri ingredienti e aggiungere alla fine gli albumi montati a neve. Infornare in forno già caldo per 10 minuti a 200°C e per 40 minuti a 170 gradi.

    Io la faccio in versione veloce e sporcamenochepuoi: sciolgo burro e cioccolato: aggiungo nella stessa ciotola farina di mandorle (dopo aver messo la ciotola sulla bilancia...), zucchero e tuorli, mescolo bene, e aggiungo gli albumi montati
    Per il resto tutto uguale

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0403.jpg 
Visite: 431 
Dimensione: 1.42 MB 
ID: 2936774

    POi delle mini tortine vegane alle pesche con la ricetta di Sabrina Rossi:

    CIAMBELLONE VEGAN AL FARRO

    Ingredienti per uno stampo da 18-20 cm:
    • 270 g farina di farro
    • 80 g zucchero
    • 1 yogurt di soia alla vaniglia
    • 50 g limoncello
    • 80 g olio di semi
    • 100 ml bevanda alla soia
    • Scorza di limone
    • 1 bustina di lievito

    Procedimento:
    1. Setacciare la farina di farro e aggiungere il lievito e lo zucchero. Potete usare zucchero di canna o zucchero bianco tradizionale secondo il vostro gusto.
    2. A parte mescolare i liquidi, lo yogurt, la bevanda alla soia, il limoncello e l’olio. Aggiungete la scorza di limone e mescolate.
    3. Aggiungere i liquidi poco alla volta alla farina, mescolando per sciogliere bene i grumi ed avere un composto liscio e omogeneo.
    4. Ungere uno stampo da 18 e spolverare con farina di farro. Versare il composto e cuocere in forno statico a 180° per circa 50 minuti. Per sicurezza fate la prova stecchino, prima di togliere il dolce dal forno, lo stecchino infilato nel centro del ciambellone vegan al farro dovrà uscire asciutto. Se risultasse ancora bagnato, prolungate ancora un po’ la cottura.
    5. Lasciar raffreddare e spolverare con zucchero a velo, oppure spennellato con marmellata e aggiunta di zucchero in granelli.
    Ho usato farina di grano tenero, ho usato il latte di soia alla vaniglia, yogurt di soya al cocco e yogurt ai frutti tropicali (tutto della LIDL), sopra a tutto ho messo delle pesche a pezzetti, irrorate di limone e zucchero di canna,

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0404.jpg 
Visite: 438 
Dimensione: 1.31 MB 
ID: 2936773

    Dei minumuffin ai cramberries

    Per questi uso la poliedrica Ciambella all panna di Marisac e ci inserisco i cramberries secchi fatti rinvenire in acqua.


    CIAMBELLA ALLA PANNA
    250g farina
    3 uova
    250g zucchero
    panna liquida fresca 250 ml
    2 cucchiai di rum

    ½ bustina di lievito

    Montare le uova con lo zucchero finchè sono gonfie e soffici, unire la panna e poco alla volta la farina mescolare bene, profumare con due cucchiai di rum versare in uno stampo a forma di ciambella, imburrato e infarinato, cuocere in forno a 170° per 40 minuti.
    Le varianti:

    1) Prelevare un po’ dell’impasto e mescolarlo ad un po’ di cacao.

    Versare nello stampo l’impasto chiaro quindi versare l’impasto al cacao e con una forchetta mescolarlo in modo da creare una sorta di “marmorizzazione”
    1. Unire al composto gocce di cioccolato infarinate

    Io questa ricetta l'avrò fatta mille e mille volte, in versione ciambella, torta, plumccake, mauffin e con tutte le varianti possbili e immaginabili
    Consiglio spassionato USATELA!!!

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0406.jpg 
Visite: 437 
Dimensione: 1.55 MB 
ID: 2936775



    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0405.jpg 
Visite: 433 
Dimensione: 1.36 MB 
ID: 2936776

    Per pranzo c'erano degli stuzzicchini:

    Polentine con funghi trifoati
    Tartine con insalata russa vegana (con maionese fatta da me)
    piccole fettine biscottate con crema di tofu all'exravergine e verdurine julienne
    Involtini di melanzae e zucchine con hummus di ceci
    Croissant prosciutto e formaggio (prodotto pronto che acquisto congelto, ma sono francesi e buonissimi! Costicchiano ma mi risolvono e agevolano molto il lavoro!)
    Polpettine di melanzane (anche questo un prodotto della GELA, molto valido e che mi aiuta tanto!)
    polpettine di carne che preparo io.

    Poi Gnocchetti di zucca e ricotta
    Riso Venere cin verdure
    Patsa fredda alla Norma servita con ricotta ffumicata per gli onnivori e con farina di mandorle (simil grana) per i vegani. Poi non c'era nessun vegano e tanti si son messi il "grana" lo stesso!! Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0407.jpg 
Visite: 432 
Dimensione: 1.22 MB 
ID: 2936777





    Grazy
    ...Autogestire la propria creatività, senza intermediari, senza volontà eccelse e onnipotenti che decidono al posto tuo, poco a poco ti rivela la necessità di autogestire il tuo stesso destino. (S. Agosti)
    Ingiuriare i mascalzoni è cosa nobile, perché, a ben vedere significa onorare gli onesti! (Aristofane)

  • #2
    Un vero spettacolo. Fortunato chi si è mangiato tutto questo ben di Dio e grazie mille per le ricette che hai condiviso. La ciambella alla panna non l’ho mai assaggiata

    Commenta


    • #3
      Bravissima!!! Complimenti Grazy!
      Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

      www.rosariaaifornelli.blogspot.com

      Commenta


      • #4
        Complimenti Graziana...sempre brava!
        Maria Grazia

        Commenta


        • #5
          Graziana, sei un mito. Grazie per le ricette

          Commenta


          • #6
            Che bellezza e bontà
            La mia cucina

            Commenta


            • #7
              Brava Graziana ??

              Commenta


              • #8
                Brava Graziana ??

                Commenta

                Operazioni in corso..
                X