X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • coda di rospo - consigli dai Coquinari

    Ho comprato due belle code di rospo e mi sono messa a cercare come utilizzarle al meglio e possibilmente in maniera leggera.
    Ho qualche consiglio da chiedere a diversi Coquinari. Inizio:
    - Monopitta: la tua ricetta di tranci fritti aromatizzati al rosmarino, posso trasformarla in tranci al cartoccio, sempre con il rosmarino che piace tanto a mia madre?
    - Cansado: ho letto che hai consigliato di cucinarla alla griglia. Io ho una bella piastra in ghisa da appoggiare sul fornello a gas. Potrei cuocerla anche con quella? La aromatizzi con qualche erbetta o la lasci così? A volte ho notato che al ristorante la coda di rospo ai ferri sembra abbia una leggera panatura con pangrattato.
    - Fede Pozzi: quando la fai al cartoccio la lasci intera o la porzioni a crudo?

    la mia intenzione sarebbe di utilizzarne una per fare le linguine alla coda di rospo con ricetta di Elena e l'altra al cartoccio o alla griglia: tanto la modalità di cottura che non uso oggi, la userà la prossima volta

    Ora vado a cerare qualcosa con le alici che ho trovato freschissime stamattina: non trovassi niente posterà un'altra domandina

    grazie
    ciao
    laura
    laura

  • #2
    io la cucino la cartoccio e viene buonissima e leggera oppure in padella con aglio, pomodorini, olive e un goccio di olio, a me piace anche una spolverata di origano.

    Non so da te ma con sto caldo accendere il forno per cartoccio non è simpatico.


    per le alici io le metto aperte in padella con olio, origano e una spruzzata di vno bianco...10 minuti e servi

    oppure le faccio arraganate o ammollicate dovrebbe esserci la mia ricetta.

    Ciao gabriella
    Gabriella ex Stressolina

    "Ora non siamo più solo coquinari, siamo amici." Enzo

    Commenta


    • #3
      Per le alici prova a guardare qui
      http://www.coquinaria.it/forum/showt...ighlight=alici

      La coda di rospo è buonissima fatta in tegame con aglio e olio,semplicissima,bagnata appena di vino bianco,eviti il forno ma il risultato non è affatto male!
      Annamaria

      Commenta


      • #4
        Io cucino spesso la coda di rospo all'acqua pazza.

        In tegame olio, aglio, qualche pomodorino, peperoncino ed un paio di bicchieri di fumetto fatto con la testa della coda di rospo.

        All'ebollizione, aggiungere le code, coprire e lasciar cuocere 10/15 minuti secondo la grandezza delle code.

        Ciao

        Giampaolo

        Commenta


        • #5
          Laura, se ce l'hai e se ti piace il garam masala (noi lo adoriamo) prova la coda di rospo di Savita
          http://www.coquinaria.it/forum/showp...8&postcount=65
          La mia cucina

          Commenta


          • #6
            io l'avevo mangiata con i cavatelli uno spettacolo
            .... amica del sole...

            Commenta


            • #7
              Pubblicato originariamente da Annamaria Visualizza il messaggio
              Per le alici prova a guardare qui
              http://www.coquinaria.it/forum/showt...ighlight=alici

              Grazie mille! Questa discussione è veramente bellissima. Me la ero persa e l'ho ritrovata proprio mentre cercavo qualche ricetta. Me la sono inviata nella casella di posta per metterla nella cartella delle ricette!!!



              La coda di rospo è buonissima fatta in tegame con aglio e olio,semplicissima,bagnata appena di vino bianco,eviti il forno ma il risultato non è affatto male!
              Ora l'ho preparata per il cartoccio: qui sta diluviando e spero che aiuti a rinfrescare: questa mattina facendo la spese per un paio di volte ho rischiato di stramazzare a terra per il caldo
              Ho segnato la tua ricetta per la prossima volta
              laura
              laura

              Commenta


              • #8
                Pubblicato originariamente da Adriana Visualizza il messaggio
                Laura, se ce l'hai e se ti piace il garam masala (noi lo adoriamo) prova la coda di rospo di Savita
                http://www.coquinaria.it/forum/showp...8&postcount=65

                a me piace ma a Franca no
                La ricetta la metto da parte da provare il prossimo inverno: adesso non me la sento di cucinare "doppio", troppo caldo e troppa afa.
                Grazie però, anche questa ricetta è finita fra quelle da provare.
                Devo assolutamente introdurre più pesce nell'alimentazione familiare e la coda di rospo è facile da trovare, saporita e poco laboriosa nella "pulizia".
                ciao
                laura
                laura

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da gpmari Visualizza il messaggio
                  Io cucino spesso la coda di rospo all'acqua pazza.

                  In tegame olio, aglio, qualche pomodorino, peperoncino ed un paio di bicchieri di fumetto fatto con la testa della coda di rospo.

                  All'ebollizione, aggiungere le code, coprire e lasciar cuocere 10/15 minuti secondo la grandezza delle code.

                  Ciao

                  Giampaolo
                  Mi ispira molto. Qui però la coda di rospo si trova solo in formato coda, la testa non l'ho mai vista!!!
                  Posso farla anche senza fumetto? Sostituisco con del brodo vegetale oppure potrei abbinare con un po' di scampi da mangiare in tempi diversi ed utilizzando il loro carapace
                  Cosa ne dici?
                  grazie
                  ciao
                  laura
                  laura

                  Commenta


                  • #10
                    Pubblicato originariamente da GabriellaM Visualizza il messaggio
                    io la cucino la cartoccio e viene buonissima e leggera oppure in padella con aglio, pomodorini, olive e un goccio di olio, a me piace anche una spolverata di origano.

                    Aggiudicato il cartoccio per stasera!!!
                    L'origano è bandito dalla cucina perché Franca non lo digerisce: pensa che lo eliminiamo anche dalla pizza !!!

                    Non so da te ma con sto caldo accendere il forno per cartoccio non è simpatico.

                    Sta diluviando: hip hip hurrà !!!


                    per le alici io le metto aperte in padella con olio, origano e una spruzzata di vno bianco...10 minuti e servi

                    oppure le faccio arraganate o ammollicate dovrebbe esserci la mia ricetta.

                    Ciao gabriella
                    ora cerco anche le tue ricette. Le alici le trovo abbastanza spesso freschissime e quindi ho intenzione di provare tutte le ricette Coquinarie

                    Grazie della collaborazione
                    laura
                    laura

                    Commenta


                    • #11
                      Pubblicato originariamente da laura fe Visualizza il messaggio
                      la coda di rospo è facile da trovare, saporita e poco laboriosa nella "pulizia".
                      ciao
                      laura
                      sì, per quello che piace tanto anche a me, maa......qua ha un'unico neo, costa taaanto
                      La mia cucina

                      Commenta


                      • #12
                        Pubblicato originariamente da laura fe Visualizza il messaggio
                        Mi ispira molto. Qui però la coda di rospo si trova solo in formato coda, la testa non l'ho mai vista!!!
                        Posso farla anche senza fumetto? Sostituisco con del brodo vegetale oppure potrei abbinare con un po' di scampi da mangiare in tempi diversi ed utilizzando il loro carapace
                        Cosa ne dici?
                        grazie
                        ciao
                        laura
                        Cara Laura,

                        se trovi solo le code senza testa e già privata della pelle, si tratta di code di rospo congelate.

                        I pescherecci che fanno lunghe crociere nel Mediterraneo che durano anche settimane sono dotati di congelatori a bordo e congelano il pescato dopo averlo privato delle parti più deperibili.
                        Nota bene che ho detto congelati non surgelati.

                        Quelle con la testa , invece sono fresche.

                        Anche il valore commerciale è notevolmente differente.

                        Qui a Taranto le code scongelate costano 10 Euro al kg, mentre quelle fresche, che hanno resa di circa il 50%, costano 15 Euro al kg.

                        Se non hai la testa il fumetto lo puoi anche fare con un dado di pesce, oppure puoi comprare 2/3 piccoli pesciolini da zuppa e prepararlo; il brodo vegetale non è adatto.

                        Ciao

                        Giampaolo

                        Commenta


                        • #13
                          Gp, qui non è così. Quelle fresche le trovi con la testa o senza, e comunque c' sempre scritto se sono cogelate o no. E i prezzi sono più alti, congelate sui 20 ero
                          http://www.uaar.it
                          http://www.cicap.org/new/index.php
                          http://www.flickr.com/photos/rossopersempre/sets/72157626647765870/show/

                          Commenta


                          • #14
                            Si; Giamp..... da noi le vendono cosi perché quasi nessuno le gradisce intere, raramente le ho viste con testa.
                            Peccato, perché la testa è buona per il fumetto o anche per dare sapore alla zuppa.
                            Ricordo a Salerno, avevo mangiato una zuppa meravigliosa, ricchissima e sul fondo avevo trovato questa lisca.
                            Loro ci son rimastii molto male quando ho detto che da noi le vendono quasi sempre decapitate.

                            Commenta


                            • #15
                              Effettivamente è un vero delitto decapitare una coda di rospo fresca e buttare la testa.

                              Io, quando compro una coda di rospo fresca e devo relaizzare una ricetta per la quale il fumetto non mi serve, comunque con la testa preparo un fumetto e me lo congelo: quello con la testa di coda di rospo è il migliore dei fumetti di pesce dopo quello di scorfano.

                              Salve

                              Gp

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X