X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come si veste un giocatore di Hockey su ghiaccio?...IO LO SO.....

    "Mamma, non voglio fare più judo, voglio provare un altro sport"
    "E quale, tesorodimammatuabella?"
    "Voglio provare a fare Hockey su ghiaccio"
    ............PANICO.........
    Ma hockey su ghiaccio non è quello in cui masnade di energumeni variamente imbottiti si prendono a mazzate sfrecciando su una pista di ghiaccio immensa?
    (.....ma tanto non sa pattinare neanche a rotelle, si, io lo porto alla prova su pista, tsk tsk, vedrai che alla prima sederata sul ghiaccio, desiste...."
    "Si, amore, la mamma ti ci porta a provare"
    (..cavolo, riesce a stare in piedi, riesce a rialzarsi, segue l'istruttore come un atzeco la sua divinità ...cavolo, cavolo, vuoi vedere che gli piace...)
    "Mamma è bellisssssssimo"
    Siamo fregati.
    Dopo tre volte che si va, arriva anche l'attrezzatura.
    Uno scatolone largo 3 metri, lungo 2, stracolmo di aggeggi misteriosi che la sottoscritta ha dovuto capire a cosa serve e come far indossare.
    Prima la tuta antisudore, una specie di pigiamone ziplungamunito (si riesce anche a fare la pipì senza combinare disastri).
    Poi la conchiglia..su quello sono andata ad intuito
    Poi la giarrettiera, non ridete, ma serve per i calzettoni che coprono i parastinchi.
    Quindi riepilogando parastinchi, calzettoni e giarrettiere.
    Si passa alla corazza, coprispalle, copriomeri copriquelchec'èdacoprire, poi i calzoncini imbottiti più le bretelle.
    Poi gomitiere e paracollo.
    Alla fine la maglia che lunga e larga copre tutto.
    Poi caschetto con griglia, pattini, guanti rigidi.
    Afferrata la stecca (noi plebei diciamo volgarmente "mazza" ), si passa a rincorrere per tutta casa i gatti i quali, capita la solfa, si sono rifugiati sotto il letto fondando un "Comitato Permanente di Autodifesa antihockey e antibambinochegiocaadhockey", mi sembra stiano raccogliendo anche firme presso i gatti del vicinato.
    Alla fine, viene fuori un omino della Michelin, questo qui:



    si, è proprio Coredemammasua....
    Così, ogni giovedi e ogni sabato mattina mi tocca portarlo, aspettare l'allenamento c.d. "a secco", cioè ginnastica di riscaldamento, poi sgomitare in un minuscolo spogliatoio invaso di mamme, papo" e altri omini della michelin, invasi dagli "aromi" dei pre-adolescenti in crescita.
    Poi i giocatori si allenano in pista, io aspetto a bordo pista, al massimo riesco ad entrare a fatica nel minuscolo bar invaso da pattinatrici in pausa e riesco a sorbire un cappuccino stringendolo tra le mani coperte dai mezzi guantini da Piccola Fiammiferaia.
    Poi finisce l'allenamento, si sgomita ancora nello spogliatoio, si torna a casa e io mi butto a letto, distrutta, incurante della famiglia a due e quattro zampe da sfamare nonchè di me stessa.
    Questo il giovedi e il sabato.
    Invece lunedi e mercoledi basket, stessa solfa tranne per la vestizione e il freddo della pista di pattinaggio.
    Poi dici: perché non cucini più?!?!......
    Ultima modifica di maffo; 05/12/2009, 00:09.
    ...mi chiamo Bond, Maffo Bond....
    ...Il mio cervello è fuggito all'estero ma non ha voluto che lo seguissi...
    La Polpetta Perfetta

  • #2
    ahahah Serena..è bellissimo...e ha un'espressione talmente soddisfatta che temo la passione gli durerà parecchio

    Commenta


    • #3
      .. le mamme se non ci fossero.. bisognerebbe inventarle..
      http://www.coquinaria.it/forum/core/.../smilies/5.gif SiLvIa
      quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
      http://esseemmepiu.blogspot.com/

      Commenta


      • #4
        Conchiglia! Conchiglia! Conchiglia!
        www.marostudio.it

        Non devi né ridere né piangere ma capire (Baruch Spinoza)

        Commenta


        • #5
          Serena bella, quasi-sister in pargolo-che-gioca-a-hockey, l'attrezzatura da portiere di hockey-su-prato ha notevoli punti in contatto... un borsone grande quanto lui e pieno di imbottiture, la mazza (tutta diversa tra i due hockey, ovviamente), un casco grintosissimo... e la squadra.
          Conosco la sensazione di quando ti senti incastrata e contemporaneamente intenerita dal cucciolo che annusa un'affinità con uno sport. E mentre si diverte, cresce, e ti trascina con sè.
          Buon divertimento, raga

          Commenta


          • #6
            Serena bella... meno male che ho tre femmine...


            ma che cosa ci andate a fare nello spogliatoio voi mamme????

            aiutate a vestirsi quegli energumeni lì?????



            Guarda che ho già preso per i fondelli la Lallina, non dirmi che devo incominciare con te adesso
            ...fatti non foste a viver come bruti...

            http://www.emanuelepolverelli.it/Sit...Benvenuto.html

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da graziella66 Visualizza il messaggio
              Serena bella... meno male che ho tre femmine...
              e sei sicura di essere indenne ? se vuoi ti elenco l'attrezzatura di mia figlia
              http://afabica.blogspot.com/

              http://www.legambientesardegna.com/public/img/logo_no_al_nucleare.jpg

              Commenta


              • #8
                Beh, ti rimangono sempe il martedì e il venerdì per fare la spesa, andare dal parrucchiere, passare in lavanderia, ritirare le scarpe dal calzolaio, andare a pagare le bollette, per l'appuntamento con il commercialista, la ceretta dall'estetista, per ritirare la ricetta dal medico, per farti le unghie, per stirare, per telefonare a tua mamma.
                Credo tu abbia davvero troppo tempo libero....
                Comunque consolati, poi crescono...e non li vedi più..
                Il mio è uscito adesso per andare a una serata
                Nivea

                http://flickriver.com/photos/nivea__/

                Commenta


                • #9
                  ahahha Serena, ha ragione Bruna, tuo figlio ha un'aria talmente fiera e soddisfatta che, mentre da una parte fa tenerezza per l'entusiasmo bello che ha, dall'altra mi ha fatto pensare " porella, ogni speranza è vana "
                  Divertitevi.. tutti e due!
                  Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da rucoletta Visualizza il messaggio
                    e sei sicura di essere indenne ? se vuoi ti elenco l'attrezzatura di mia figlia
                    difficile arrivare ad un livello tale di attrezzatura con le femmine.... qua al massimo abbiamo avuto body e scarpette, calzoncini maglietta e ginocchiere da pallavolo, costume da bagno,cuffia, occhialini e accappatoio!
                    ...fatti non foste a viver come bruti...

                    http://www.emanuelepolverelli.it/Sit...Benvenuto.html

                    Commenta


                    • #11
                      com'è bello fare la nonna!!


                      Sere, mi hai fatto morire
                      http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

                      Commenta


                      • #12
                        [QUOTE=graziella66;1439677]Serena bella... meno male che ho tre femmine.../QUOTE]
                        Mia figlia Cecilia che ha 17 anni, magrolina (chi la conosce per la prima volte le chiede se fa danza), pratica la boxe tailandese. Certe volte ha le gambe che sembrano una carta geografica!
                        Annalisa
                        "Ho visto un volontario che si avvicina ad un ammalato che gli sorride e non capisci chi dei due sta aiutando l'altro" (Francesco Aureli di Save the Children Italia)

                        Commenta


                        • #13
                          Serena che spasso! Jacopo è molto fortunato ad avere una mamma come te.
                          https://savitak1.wordpress.com/
                          https://kulkarnisavita.wordpress.com/
                          (testo italiano in blu)

                          Commenta


                          • #14
                            Serena cara, hai un bel daffare

                            Perà coredemammasua ha un aspetto molto orgoglioso la vedo dura Sere
                            Non fare agli altri quello che vorresti fosse fatto a te, i loro gusti potrebbero essere diversi.
                            George Bernard Shaw

                            Commenta


                            • #15
                              Io non ho figli, ma accompagnai mio fratello (allora aveva 16 anni) a comprare uno zaino da roccia da alta quota.....ai tempi non esistevano le custodie per i sassofoni con gli spallacci (e lui andava in moto da cross a lezione...)....così l'unico zaino in cui entrava lo strumento era quello....

                              /ho ancora negli occhi lo sguardo allibito del commesso che sperava di venderci tutta l'attrezzatura che solitamente Messner usava nelle sue scalate
                              You can never get a cup of tea large enough or a book long enough to suit me. ~ C.S. Lewis

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X