X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lievito chimico "normale" e per microonde...differenza?.. DARIOOOOOO, CHIMICOOOOOO!!!

    Mi dicono che il lievito per il microonde ha una reazione più "veloce" e immediata rispetto al lievito "baking" normale.
    Come è possibile? Che differenze ci sono? Qualcuno ce l'ha in casa e può scriverne la composizione?

  • #2
    ma esiste un lievito solo per l'uso con il MO? Mai sentito!
    qui se ne scopre una nuova tutti i giorni
    Tu mi hai fatto conoscere amici che non conoscevo, Tu mi hai fatto sedere in case che non erano la mia, Chi mi era lontano oggi è vicino e lo straniero è divenuto mio fratello (Tagore)

    Commenta


    • #3
      Marina, e siamo una bella coppia io e te.
      Tu resti indietro.... e io metabolizzo con MOLTA calma...
      http://www.coquinaria.it/ubb1/ultima...11879/p/1.html

      Commenta


      • #4
        ah ecco, del 2005
        sarà che non faccio le torte al MO, quindi forse manco avevo aperto il topic!
        Tu mi hai fatto conoscere amici che non conoscevo, Tu mi hai fatto sedere in case che non erano la mia, Chi mi era lontano oggi è vicino e lo straniero è divenuto mio fratello (Tagore)

        Commenta


        • #5
          Infatti Ross ricordo quella discussione....da allora io acquisto solo lievito classico...
          il mio blog......

          Commenta


          • #6
            Pubblicato originariamente da MarinaB Visualizza il messaggio
            ah ecco, del 2005
            sarà che non faccio le torte al MO, quindi forse manco avevo aperto il topic!
            Io ce ne faccio un paio e figurato se compro il lievito specifico.
            Ma mi chiedevo se, proprio chimicamente per pura curiosità scientifica, ci fosse una spiegazione...

            Commenta


            • #7
              Io l'avevo preso, ma sulle bustine che mi son rimaste non ci sono gliingredienti, forse erano sulla confezione.
              Magda

              Commenta


              • #8
                una volta al supermercato ho guardato, e gli ingredienti sono gli stessi del lievito normale; le bustine però sono da 12 g invece che i classici 16 g.

                Ora, o c'è una differente proporzione fra gli ingredienti (forse c'è meno amido?) che velocizza la lievitazione (le torte al microonde cuociono prima quindi serve una reazione più rapida che sviluppi anidride carbonica realizzando la lievitazione) oppure è una bufala per far comprare sotto un altro nome la stessa roba
                Ultima modifica di Annette; 29/04/2010, 15:48.
                "cambiare il forno è un po' come cambiare parrucchiere" - *coral reef*

                Commenta


                • #9
                  tanto tempo fà x sbaglio ho preso il lievito x microonde,ma io non c'è l'avevo e non c'è l'ho,quindi che faccio?lo uso al posto del solito è venuta una torta buonissima,
                  le strade dell'inferno,sono lastricate di buoni intenzioni

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao Ross

                    scusa il ritardo ma in questi giorni non ho molto tempo (mi chiamano da tutte le parti per il libro che ho appena pubblicato. Un delirio, lo hanno già ristampato!)

                    Dunque, il lievito chimico è composto da bicarbonato+ uno o più acidi. A seconda di quelli che metti (acido tartarico, glucone delta lattone, pirofosfato di sodio etc... ) la reazione può essere veloce o lenta.
                    Credo che "lievito per MO" voglia solo dire "Lievito che agisce con tempi tipici di utilizzo del micro (cioè veloci) piuttosto che quelli da forno normale". Mi chiedo però che dolci lievitati BUONI uno possa fare con un microonde
                    "anche se il chimico dirà che non è vero. Firmato e sottoscritto" (cit).

                    http://bressanini-lescienze.blogauto...repubblica.it/

                    Commenta


                    • #11
                      la torta al cioccolato che si diceva in questi giorni non è affatto male. E come sai io sono una che ha il palato piuttosto rompino
                      E' solo questione di stare parecchio attenti ai tempi e rompere le regole standard (stile verificare la cottura con lo stecchino). Ma sappiamo che in quanto a rompere te... oh, parlo degli schemi eh!


                      p.s. grazie
                      pps. mica c'hai del glucone delta lattone te da prestarmi?

                      Commenta


                      • #12
                        Pubblicato originariamente da Rossanina Visualizza il messaggio
                        la torta al cioccolato che si diceva in questi giorni non è affatto male.
                        Sì, ma non capisco perché dovrebbe venire meglio di un forno normale. Non superando mai i 100 gradi non si producono quelle molecole gustose e odorose tipiche di una cottura (della parte esterna) a temperature più elevate.

                        Chetttenefai del GD Lattone? (lo si usa in lieviti chimici americani....)
                        "anche se il chimico dirà che non è vero. Firmato e sottoscritto" (cit).

                        http://bressanini-lescienze.blogauto...repubblica.it/

                        Commenta


                        • #13
                          Non dico che debba venire meglio. Non viene peggio. E in certi casi farla in 10 minuti anzichè 30 (considerando i tempi di riscaldamento del forno) ha un suo perché.
                          In più ci sono casi come nei pan di spugna che devono essere bianchi anche fuori che non devo togliere la parte esterna, quindi ho pure risparmio.

                          il GD lattone mi è stato consigliato per provare a fare il pane visto che non posso usare nè lievito di birra nè lievito naturale e sto usando il baking di rebecchi.

                          Commenta


                          • #14
                            Non ho capito, fai il PDS con il micro?
                            "anche se il chimico dirà che non è vero. Firmato e sottoscritto" (cit).

                            http://bressanini-lescienze.blogauto...repubblica.it/

                            Commenta


                            • #15
                              più che il pds (che non mi viene manco nel forno normale ) nel micro ci faccio la pasta biscotto ad esempio.

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X