Print Friendly and PDF
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Olio del Garda oppure...

    Non avendo avuto olive quest'anno non ho potuto fare il solito regalo a mia mamma; ho scoperto che il mio olio a crudi non le piace perche' e' saporito e lei a crudo preferisce un olio che definisce "leggero" e che io interpreto con "sapore molto delicato" . Mi pare di ricordare che oli con tali caratteristiche siano quelli del Garda e quelli della Sabina. Avete qualche osservazione in merito? Eventualmente cercherei anche un venditore che possa spedirne un tot a Roma.

  • #2
    Olio del Garda oppure...

    A me piace avere diversi oli in casa, soprattutto per l'uso a crudo (in cottura uso tranquillamente un extravergine qualsiasi del super, basta che sia di olive italiane)
    Abito vicino alla zona del Garda ti confermo che l'olio del lago è molto delicato, e vi è proprio la tipologia "delicato" e a bassa acidità . Ne esistono anche le varianti fruttato e saporito
    Io lo compro dell'oleificio sociale di Bardolino che credo venda anche online
    Tra l'altro è perfettamente spiegato il perché di queste denominazioni e il processo produttivo che porta ad avere queste caratteristiche organolettiche (tempo di raccolta, lavorazione in frantoio etc...)
    Un altro olio delicato è quello ligure
    Grazie alla cognata non manca mai...per fare la focaccia!!
    Poi abbiamo sempre un toscano, un siciliano (da un banco del mercato di 2 piccoli produttori ), uno delle colline romagnole (un anno ho preso quello di Brisighella ma ci vuole un mutuo...) e uno pugliese (soprattutto per le bruschette). Ahhh dimenticavo la tanica da 10 litri in comproprietà con la suocera che ha i parenti a Velletri: anche olio dei castelli romani!
    Insomma mezza dispensa è occupata dall'olio
    Ultima modifica di Anna Manduk; 13/11/2012, 22:54.
    "Non accontentatevi delle piccole cose: Egli, Iddio le vuole grandi!" Santa Caterina da Siena

    Commenta


    • #3
      Grazie Anna noto che con gli olii ti diverti. Ti manca un buon olio umbro; l'anno prossimo che sicuramente sara' un anno perlomeno decente, ti mandero' una lattina del mio. Cosi', per la tua collezione

      Commenta


      • #4
        Pubblicato originariamente da Gianmaria Efdies Visualizza il messaggio
        Grazie Anna noto che con gli olii ti diverti. Ti manca un buon olio umbro; l'anno prossimo che sicuramente sara' un anno perlomeno decente, ti mandero' una lattina del mio. Cosi', per la tua collezione
        Bella questa Gm.....


        hai provato l'olio di Marchino? io l'ho trovato buono, e decisamente leggero rispetto a quelli pugliese e siciliano che sono solita usare.lo porterebbe al raduno dalla capa, ma magari è disposto a spedire!

        Commenta


        • #5
          Pubblicato originariamente da ciaoangy Visualizza il messaggio
          Bella questa Gm.....


          hai provato l'olio di Marchino? io l'ho trovato buono, e decisamente leggero rispetto a quelli pugliese e siciliano che sono solita usare.lo porterebbe al raduno dalla capa, ma magari è disposto a spedire!
          No non l'ho provato perche' ho il mio e da molti anni non compro olio. L'olio toscano e' molto simile a quello umbro quindi probabilmente non raggiungerei il risultato che mia mamma desidera: l'olio... leggero. (proprio quello che io mal sopporto).

          Commenta


          • #6
            come non detto...

            Commenta


            • #7
              confermo Garda e ligure, sono gli olii leggeri. io li tengo alternativamente, praticamente solo per il pesce, perché per il resto (cucina e anche a crudo, a me piace forte) uso un olio toscano di amici che lo producono.
              quello della Sabina non è mica tanto leggero, a quanto mi risulta... certo non è forte come il toscano o il pugliese, ma neanche leggero.
              io starei su un Garda o un ligure.
              "cambiare il forno è un po' come cambiare parrucchiere" - *coral reef*

              Commenta


              • #8
                Olio del Garda oppure...

                Pubblicato originariamente da Gianmaria Efdies Visualizza il messaggio
                Grazie Anna noto che con gli olii ti diverti. Ti manca un buon olio umbro; l'anno prossimo che sicuramente sara' un anno perlomeno decente, ti mandero' una lattina del mio. Cosi', per la tua collezione
                Ci conto
                Sei molto gentile! Sarà la giornata? Ma in realtà sei sempre gentile mi sembra
                "Non accontentatevi delle piccole cose: Egli, Iddio le vuole grandi!" Santa Caterina da Siena

                Commenta


                • #9
                  ecco adesso mi avete incuriosito con l'olio del Garda che non ho mai usato, di quelli della grande distribuzione avete consigli? giusto per comprarne 1 litro.

                  Commenta


                  • #10
                    Olio del Garda oppure...

                    Gianmaria ti confermo che l'oleificio sociale di Bardolino fa vendite online. Basta che metti il nome su google e puoi vedere il loro sito con relativi prodotti
                    "Non accontentatevi delle piccole cose: Egli, Iddio le vuole grandi!" Santa Caterina da Siena

                    Commenta


                    • #11
                      Olio del Garda oppure...

                      Pubblicato originariamente da ciaoangy Visualizza il messaggio
                      ecco adesso mi avete incuriosito con l'olio del Garda che non ho mai usato, di quelli della grande distribuzione avete consigli? giusto per comprarne 1 litro.
                      Prova la linea fior fiore della Coop
                      Ho provato quello ligure ed era buono.
                      Quello del Garda anche, onestamente non come quello che prendo al lago, ma assolutamente dignitoso!
                      Ti preciso che la prima volta che ho assaggiato questi oli delicati mi sembravano un po' scialbi : a me piace l'olio appena franto (si dice franto?) pizzichino, quello toscano per dire è tra i miei preferiti
                      Perà col tempo imparando ad abbinare l'olio al cibo ho incominciato a scoprirne il valore! Con le verdure crude, grigliate , col pinzimonio, sul pesce al sale o al vapore ..,. Ã? un olio che accompagna senza coprire il sapore, senza essere invadente. Provalo!
                      Ultima modifica di Anna Manduk; 13/11/2012, 23:34.
                      "Non accontentatevi delle piccole cose: Egli, Iddio le vuole grandi!" Santa Caterina da Siena

                      Commenta


                      • #12
                        Pubblicato originariamente da Annette Visualizza il messaggio
                        confermo Garda e ligure, sono gli olii leggeri. io li tengo alternativamente, praticamente solo per il pesce, perché per il resto (cucina e anche a crudo, a me piace forte) uso un olio toscano di amici che lo producono.
                        quello della Sabina non è mica tanto leggero, a quanto mi risulta... certo non è forte come il toscano o il pugliese, ma neanche leggero.
                        io starei su un Garda o un ligure.
                        Che Garda sia; le mie informazioni sulla Sabina sono piuttosto datate e probabilmente inesatte. Quello ligure mi pare abbia una personalita' abbastanza spiccata ma di nuovo non ho parametri recenti.

                        Commenta


                        • #13
                          Pubblicato originariamente da Anna Manduk Visualizza il messaggio
                          Prova la linea fior fiore della Coop
                          Ho provato quello ligure ed era buono.
                          Quello del Garda anche, onestamente non come quello che prendo al lago, ma assolutamente dignitoso!
                          Eccomi eccomi... ho visto il sito e secondo me le andrebbe bene quello dell'anno scorso raccolta tardiva.
                          Non le posso suggerire la Coop perche' a 90 anni quasi non esce di casa e si fa portare la spesa a casa da un supermercatino li' vicino; tra l'altro non mi risulta che ci sia una Coop dalle sue parti. Poi non si fiderebbe neanche... la conosco.
                          la cosa che mi disturba un poco degli oleifici (lo fanno in molti) e' di sottolineare l'estrazione a freddo; l'extravergine DEVE essere estratto a freddo (massimo 25-27°C) per legge, altrimenti non puo' essere venduto come E.V.O. Il sottolinearlo vuol fare intendere che il proprio e' meglio degli altri che magari non lo dicono.

                          Ora ne ordino una decina di litri e glie li faccio mandare.

                          Commenta


                          • #14
                            Anna devi provare l'olio del frantoio Paganelli


                            http://www.oliopaganelli.it/default.htm
                            ...fatti non foste a viver come bruti...

                            http://www.emanuelepolverelli.it/Sit...Benvenuto.html

                            Commenta


                            • #15
                              Anche io come Anna ho una certa passione per i diversi tipi di olio sparsi nelle nostre regioni ed in passato ne tenevo di diversi tipi in dispensa.
                              Ora che siamo rimasti in due ho molto limitato l'assortimento, ma l'argomento olio mi affascina sempre!
                              Comunque Gianmaria, l'olio buono di sapore leggero è senz'altro l'olio di Brisighella, ma è un olio reso un po" proibitivo dal prezzo, un buon olio del Garda può essere un'ottima soluzione!

                              .
                              ,

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X