X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • un primo piatto, fuori concorso

    una amica, Lucia, mio contatto su Facebook, nei giorni scorsi ha visto che ho pubblicato sulla pagine de I Primi d'Italia, i piatti che ho preparato per il concorso.
    Lei è abruzzese e mi ha chiesto di presentarne anche uno con gli ingredienti dell'Abruzzo, ma non avrei più fatto in tempo a mandarlo visto che scadeva il giorno stesso. Mi ha chiesto però di farlo comunque, e siccome mi piace sperimentare, l'ho accontentata. Gli ingredienti dell'Abruzzo erano lo zafferano e l'aglio.
    Ecco cose ne è venuta fuori...








    Chitarra, salsiccia, zafferano e crema di zucchine

    per 4 persone

    350 gr spaghetti alla chitarra
    3 belle zucchine verdi
    2 spicchi d'aglio
    400 gr salsiccia dolce
    1 bicchiere di vino bianco
    2 o 3 bustine di zafferano
    olio, sale, pepe
    poco prezzemolo tritato




    Spuntare, lavare, asciugare le zucchine e affettarle. Scaldare un goccio d'olio in un largo tegame, aggiungere uno spicchio d'aglio quindi versare le zucchine, mescolarle per far prendere sapore, abbassare il fuoco e coprire il tegame, devono stufare senza colorirsi. A metà cottura aggiungere sale e una macinata di pepe quindi finire di cuocere. Frullarlea crema, aglio compreso, con il minipimer e tenere in caldo.
    In un padellino a parte, scaldare poco olio con uno spicchio d'aglio, aggiungere la salsiccia spellata e sbriciolata grossolanamente e lasciarla colorire ben bene. Regolare di sale e pepe e sfumare con il vino bianco. Una volta assorbito il vino, aggiungere una bustina di zafferano e un poco d'acqua calda, mescolare bene e lasciar asciugare ancora qualche minuto, se vi sembra ancora pallida, aggiungete una seconda bustina.. Tenere da parte anche la salsiccia.
    Portare a ebollizione l'acqua per la pasta, e una volta pronta, sciogliervi dentro l'altra bustina di zafferano. Cuocere la pasta, e una volta scolata, condirla con l'intingolo di salsiccia. Fare un leggero strato di crema di zucchine sul fondo del piatto di servizio, aggiungere la pasta ben condita, e colorare con un poco di prezzemolo tritato.


    http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

  • #2
    dalle tue mani escono solo cose belle e buonissime!!!
    Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

    www.rosariaaifornelli.blogspot.com

    Commenta


    • #3
      Mi piace molto questa tua idea, brava Giuli!
      Roberta

      Commenta


      • #4
        peccato per il concorso, però ragazza mia hai davvero le mani d'oro!!!

        Commenta


        • #5
          Copiato Giuli sei troppo avanti
          EVA

          Commenta


          • #6
            Eh si, hai proprio le mani d'oro e sei parecchio avanti come hanno detto.
            Qui mi ci posso cimentare anche io, grazie.
            Elena

            Commenta


            • #7
              ma davvero eh!!! Giuliana hai sempre tanta fantasia, bravissima!!!!
              Monica

              Commenta


              • #8
                Non solo le mani d'oro ma anche una bella fantasia! Chapeau!
                "...nella vita non è importante per quanto tempo saremo insieme, quello che succederà in futuro, i progetti che non potremo condividere.. l'importante è esserci incontrati.. è questo l'importante"
                Il mio blog: Tentazioni di gusto

                Commenta


                • #9
                  tra l'altro anche gli spaghetti alla chitarra (o propriamente detti maccheroni alla chitarra) sono tipicamente abruzzesi
                  ...stiamo lavorando per voi...

                  Commenta


                  • #10
                    giuliana i tuoi piatti fanno venir fame anche alle 17,17.devono essere squisiti
                    le strade dell'inferno,sono lastricate di buoni intenzioni

                    Commenta


                    • #11
                      Giuliana i tuoi piatti non deludono mai, sembra di sentire il profumo da qui! Brava brava brava!
                      Angiuledda
                      Il sapere e la ragione parlano, l'ignoranza e il torto urlano Anonimo

                      Commenta


                      • #12
                        Inizialmente volevo tirare fuori la chitarra e fare anche gli spaghetti ma poi per ragioni di tempo non ce l'ho fatta e ho usato gli spaghetti "normali", non mi sono ricordata però dello zafferano Le zucchine le ho saltate nella stessa padella della salsiccia mentre essa stava al caldo nel fornetto Buona buona, grazie
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   spaghetti.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 236.8 KB 
ID: 2804068
                        La mia cucina

                        Commenta

                        Operazioni in corso..
                        X