X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Patatine chips fantastiche in pochissimo tempo!

    Cercavo un modo veloce per farle e ho trovato un sistema per farne tantissime in pochissimo tempo.
    Prendete le patate e pelatele. Lavatele e intanto mettete a bollire dell'acqua.
    Tagliate le patate con la mandolina, come al solito.
    Quando avrete finito tuffate le fettine a manciate nell'acqua bollente, dopo poco tempo toglietele con il ragno (non devono cuocere, si devono solo scottare) mettendole man mano in uno scolapasta. Passate lo scolapasta sotto l'acqua fredda e scolatele.
    Sono pronte per la frittura.
    Non serve staccare le fettine per friggerle, si staccheranno da sole cuocendosi, basta smuoverle con la forchetta. Se si usa la friggitrice non serve nemmeno la forchetta! E vengono così!

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   chips (Small).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 36.9 KB 
ID: 2812475

  • #2
    Che belle che sono!
    http://www.flickr.com/photos/8449256@N04/

    Commenta


    • #3
      Sono anche buone e non assorbono olio. Invece di tagliare, mettere a bagno, asciugare, ecc.. facendo così si sta veramente poco. La prima volta per provare ne ho fritte poche alla volta, poi ho osato e lo ho messe a cuocere anche sovrapposte e non si sono attaccate..Sono buone anche il giorno dopo...

      Commenta


      • #4
        bellissime! ma senza asciugarle non fanno schizzare l'olio dovunque?
        I vostri figli non sono vostri. Sono i figli e le figlie del desiderio che la vita ha di se stessa. Essi vengono attraverso di voi, ma non da voi. E, benchè vivano con voi, ciò non di meno non vi appartengono.

        La Tavola di Rita

        Commenta


        • #5
          Pubblicato originariamente da ritabuzz Visualizza il messaggio
          bellissime! ma senza asciugarle non fanno schizzare l'olio dovunque?
          è il pensiero che ho fatto anch'io.
          PAOLA
          Il cioccolato bianco è una supposta per via orale. Iginio Massari.
          http://ilpennellodicioccolato.blogspot.com/

          Commenta


          • #6
            Basta sgocciolarle bene. Poi "si avvia" con due tre fettine e poi si mette la manciatona di fette. Non schizza.

            Commenta


            • #7
              Questa me la segno.
              Cristina B. - Una naturalista in cucina - La perla e il giglio

              Commenta


              • #8
                Questa e' magia
                Il cibo e' la forma più primitiva di conforto che io conosca (S.Graham)
                -Francesca-

                Commenta


                • #9
                  Pubblicato originariamente da AnnaMaria. Visualizza il messaggio
                  Basta sgocciolarle bene. Poi "si avvia" con due tre fettine e poi si mette la manciatona di fette. Non schizza.
                  grazie! sarà che ricordo ancora con terrore la volta che alcuni ospiti cinesi si offrirono di preparare a casa mia un pranzo tipico...tutto molto buono, ma tanto fritto e senza asciugare nulla. ho trovato schizzi d'olio anche sul soffitto...
                  I vostri figli non sono vostri. Sono i figli e le figlie del desiderio che la vita ha di se stessa. Essi vengono attraverso di voi, ma non da voi. E, benchè vivano con voi, ciò non di meno non vi appartengono.

                  La Tavola di Rita

                  Commenta


                  • #10
                    Dai che funziona! Se proprio c'è la paura degli schizzi, dopo averle scolate bene dall'acqua basta buttarle su un panno pulito prima di friggerle, anche se non serve (importante è non maneggiarle molto perché son fragili). Mi piacerebbe tanto che qualcuno provasse...Bastano 10 minuti.

                    Commenta


                    • #11
                      eccerto che le provo!!
                      I vostri figli non sono vostri. Sono i figli e le figlie del desiderio che la vita ha di se stessa. Essi vengono attraverso di voi, ma non da voi. E, benchè vivano con voi, ciò non di meno non vi appartengono.

                      La Tavola di Rita

                      Commenta


                      • #12
                        le proverò sicuramente.bell'idea.io faccio le patate al forno lessate per 5 minuti,poi condite e in forno
                        le strade dell'inferno,sono lastricate di buoni intenzioni

                        Commenta


                        • #13
                          Naaaaaaaaaaaa... ma sono perfette!!!!
                          Comunque il passaggio di scottarle un attimo lo uso anch'io, ma perle patate al forno.
                          Ne aveva parlato Cansado, mi pare... un pò di tempo fà, ormai
                          Angela
                          Dolci Pasticci
                          La mia pagina Facebook

                          Commenta


                          • #14
                            Provo subito stasera, sono favolose!
                            Lilium

                            http://blog.giallozafferano.it/incucinaconsabrina/

                            Commenta


                            • #15
                              Pubblicato originariamente da qangela Visualizza il messaggio
                              Naaaaaaaaaaaa... ma sono perfette!!!!
                              Comunque il passaggio di scottarle un attimo lo uso anch'io, ma perle patate al forno.
                              Ne aveva parlato Cansado, mi pare... un pò di tempo fà, ormai
                              E anche per quelle fritte da cuocere in differita uso lo stesso sistema. Non solo, ma dopo scottate si possono pure congelare per usarle quando serve.

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X