Coquinaria.it
logo


La farina di grano saraceno - Coquinaria.it: Tavola Rotonda
  • Se questa è la prima visita, è consigliabile dare un'occhiata alle linee guida qui. Per poter pubblicare un messaggio è necessario registrarsi qui, mentre per leggere gli interventi degli altri iscritti non è necessario. Benvenuti!
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La farina di grano saraceno

    Dove posso trovare a roma la farina di grano saraceno?
    spero che qualcuno mi possa aiutare!
    però non sono molto sicura che sia la farina di saraceno!mi spigo, volevo fare del pane casareccio, la mollica del pane è scura, che farina devo usare? spero di essemi spiegata ,ho fatto un pò di confusione

    [ 30.01.2004, 23:23: Messaggio modificato da: Luana. ]
    http://dolciriflessi.blogspot.com/

  • #2
    Io lo trovata all'ipercoop grano saraceno integrale *ItalNature 500g
    meris

    Commenta


    • #3
      A volte anche io metto un po' di farina di grano saraceno nel pane,ma preferisco la farina di farro.
      Se quello che hai visto tu è farina di grano saraceno,dovresti vedere dei puntini neri tra la mollica.
      Con la farina di grano saraceno ci faccio la mitica torta altoatesina.
      La resdora.

      La terra non è un dono dei nostri padri, bensì un prestito dei nostri figli.

      Commenta


      • #4
        cita:
        Inviato da: federica_pozzi:
        A volte anche io metto un po' di farina di grano saraceno nel pane,ma preferisco la farina di farro.
        Se quello che hai visto tu è farina di grano saraceno,dovresti vedere dei puntini neri tra la mollica.
        Con la farina di grano saraceno ci faccio la mitica torta altoatesina.
        [/QUOTE]ricettina plis
        Cristina,

        ''Ognuno, nella vita, ricerca la propria strada. Io, oggi, ho la mia trazzera.� (Anonimo Siculo)

        -l\'importante è avere pazzie che si capiscono fra di loro
        (Emy per consolarmi)

        Commenta


        • #5
          Credo che possa essere la farina integrale, più che il grano saraceno ...
          Tu mi hai fatto conoscere amici che non conoscevo, Tu mi hai fatto sedere in case che non erano la mia, Chi mi era lontano oggi è vicino e lo straniero è divenuto mio fratello (Tagore)

          Commenta


          • #6
            Oppure farina di segale
            Farmacia Lapi

            Commenta


            • #7
              Luana se domenica capiti a MPC , 2 kili de farina grano saraceno non te li toglie nessuno !!!!

              Comunque io l'ho presa alla Metro !!!

              Ancora nun ho capito che ce devo fa' oltre alla pasta all'uovo e ai pizzoccheri !

              un esperimento con la torta e' stato catastrofico !!!
              Michele, vuoi una birra ?
              No, sono astemio.
              Scusa, Astemio, vuoi una birra ?

              Commenta


              • #8
                cita:
                Inviato da: piggi:
                Luana se domenica capiti a MPC , 2 kili de farina grano saraceno non te li toglie nessuno !!!!

                Comunque io l'ho presa alla Metro !!!

                Ancora nun ho capito che ce devo fa' oltre alla pasta all'uovo e ai pizzoccheri !

                un esperimento con la torta e' stato catastrofico !!!
                [/QUOTE]in Alto Adige fanno una stupenda torta di grano saraceno (credo mischiata però alla farina normale), tagliata in due parti e farcita con marmellata di mirtilli o frutti di bosco. devo avere la ricetta da qualche parte.
                laura
                laura

                Commenta


                • #9
                  cita:
                  Inviato da: piggi:


                  Ancora nun ho capito che ce devo fa' oltre alla pasta all'uovo e ai pizzoccheri !

                  un esperimento con la torta e' stato catastrofico !!!
                  [/QUOTE]ho trovato questa:
                  sciat
                  300 gr.farina di grano saraceno
                  200 gr.farina bianca
                  300 gr.formaggio
                  2 cucchiai di pan grattato
                  1 bicchierino di grappa
                  acqua gasata
                  olio
                  un pizzico di lievito

                  Impastate la farina di grano saraceno con la farina bianca utilizzando dell'acqua gasata fino ad ottenere un composto abbastanza consistente. Unite il formaggio tagliato a dadini, il pane grattugiato, un pizzico di lievito e la grappa.
                  Fate scaldare l'olio in una pentola capiente, quando inizia a friggere, fatevi scivolare un po' di impasto (contenente alcuni cubetti di formaggio) aiutandovi con un cucchiaio.
                  Cuocetene pochi alla volta per evitare che si "attacchino" assieme.
                  Lasciateli gonfiare e colorire, scolateli e serviteli su un letto di cicoria condita.
                  Cristina,

                  ''Ognuno, nella vita, ricerca la propria strada. Io, oggi, ho la mia trazzera.� (Anonimo Siculo)

                  -l\'importante è avere pazzie che si capiscono fra di loro
                  (Emy per consolarmi)

                  Commenta


                  • #10
                    Naaaaaa:è questa,giuditta.

                    burro ammorbidito 250g
                    zucchero 250g
                    uova 6
                    farina di grano saraceno 250g
                    mandorle macinate 250g
                    zucchero vanigliato 1 bustina
                    composta di mirtilli rossi
                    zucchero a velo

                    Monta il burro con 150g di zucchero e i tuorli, aggiungi farina, mandorle, zucchero vanigliato e mescola bene. monta gli albumi a neve semifissa, aggiungi lo zucchero e monta a neve ben ferma. Aggiungi all'impasto, versa in una tortiera a cerniera unta e infarinata e inforna a calore medio circa 1 ora (solita prova dello stuzzicadenti). Lascia raffreddare la torta, tagliala in 2 orizzontalmente (meglio con un filo passato intorno alla torta), farcisci con la composta di mirtilli e cospargi di zucchero a velo. Se vuoi servi con panna montata.


                    E' una delle mie torte preferite.
                    Piggi,riprova!Sarai più fortunato.
                    La resdora.

                    La terra non è un dono dei nostri padri, bensì un prestito dei nostri figli.

                    Commenta


                    • #11
                      Dai Piggi ... questa l'avrò pubblicata 10 volte ... vedi che non leggi bene tutti i topic!
                      In realtà è un misto tra la Linzer e la Torta Saraceno che si mangia in Alto Adige ... dopo ANNI di prove e modifiche ne è uscita sta cosa strepitosa! Io continuo a chiamarla Linzer, anche se con la Linzer non c'entra un cavolo!

                      LINZER TORTE

                      100 gr. di nocciole sbucciate tritate fini
                      100 gr. di mandorle sbucciate tritate fini
                      130 gr. di zucchero di canna
                      100 gr. di farina bianca 00
                      100 gr. di farina di grano saraceno
                      1/2 bustina di lievito in polvere
                      1 cucchiaino di estratto di Vaniglia (vedi Lorella!)
                      2 cucchiaini di cannella in polvere
                      2 chiodi di garofano pestati (con pestacarne)
                      una grattatina di scorza di limone
                      200 gr. di burro
                      1 uovo
                      marmellata/composta di mirtilli rossi

                      Mescola bene assieme prima tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungi l'uovo e quindi il burro fuori frigo e a pezzetti. Impasta con impastatrice e trasferisci in un piatto e metti in frigo per almeno un’ora, finché è diventato bello duro.
                      Prendi quasi tutto l'impasto (tieni da parte un piccolo quantitativo per le striscioline) e con le mani lo distribuisci in un stampo a cerniera premendo bene con le mani, deve essere alto circa 1-2 cm. Lavorare con una certa velocità. Versarci sopra 1 vasetto di marmellata o composta di mirtilli rossi, senza arrivare fino al bordo e poi completare la torta con le striscioline tipo griglia (fare salsicciottini con l'aiuto di un po' di farina). Infornare a 150 gradi per ca. 40 minuti. Spolverizzare di zucchero a velo. La Linzer è ancora più buona il giorno dopo.

                      PS: se non hai la farina di grano saraceno puoi benissimo usare solo farina bianca, idem per lo zucchero, va bene anche quello raffinato
                      Tu mi hai fatto conoscere amici che non conoscevo, Tu mi hai fatto sedere in case che non erano la mia, Chi mi era lontano oggi è vicino e lo straniero è divenuto mio fratello (Tagore)

                      Commenta


                      • #12
                        cita:
                        Inviato da: federica_pozzi:
                        A volte anche io metto un po' di farina di grano saraceno nel pane,ma preferisco la farina di farro.
                        Se quello che hai visto tu è farina di grano saraceno,dovresti vedere dei puntini neri tra la mollica.
                        Con la farina di grano saraceno ci faccio la mitica torta altoatesina.
                        [/QUOTE]non ci sono dei pntini neri!il pane ha la mollica grigia
                        http://dolciriflessi.blogspot.com/

                        Commenta


                        • #13
                          IL giovedì compro il pane al mercato, e il panettiere mi di dice che è di grano duro,io non credo.Comunque lunedì gli faccio una fotografia così forse mi potete aiutare meglio
                          http://dolciriflessi.blogspot.com/

                          Commenta

                          Operazioni in corso..
                          X