X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: Mari M.:

    Bruna, grazie per il tesoro...orpo, non è che era sarcastivo, veeeeero caVa? [img]graemlins/E16.gif[/img]
    </font>[/QUOTE]non era sarcastico, io sono fatta così si vede che non ci siamo ancora conosciute di persona [img]graemlins/E16.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img]
    "...nella vita non è importante per quanto tempo saremo insieme, quello che succederà in futuro, i progetti che non potremo condividere.. l'importante è esserci incontrati.. è questo l'importante"
    Il mio blog: Tentazioni di gusto

    Commenta


    • #17
      Annamaria, tu che mele usi di solito?

      Commenta


      • #18
        Buonissima !
        Grazie Stefanì !
        saluti radioattivi di un\'improvvida massaia
        Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso

        Commenta


        • #19
          </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: roosii:
          Buonissima !
          Grazie Stefanì !
          </font>[/QUOTE]visto che è davvero buona?????
          [img]graemlins/hello.gif[/img] [img]graemlins/hello.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img]

          Commenta


          • #20
            Rossanina,quelle che trovo,non sono per nulla raffinata..in genere cerco quelle rosse-gialle,trentine.

            p.s.il messaggio vuoto di sopra è perché non son riuscita a mettere la foto,mi vien fuori tutto l'indirizzo e si vede solo cliccandoci sopra, il che non mi sembra il massimo...
            Annamaria

            Commenta


            • #21
              Stefanì, scusami, ma non si può usare la scorza di un limone anzichè la fialetta di aroma chimico?
              http://lagallinavintage-giuliana.blogspot.com/

              Commenta


              • #22
                Voglio provarla anche io.
                Gli atteggiamenti preconcetti sono i chiavistelli che sbarrano la porta verso la saggezza.

                www.vittoriaincucina.it

                Commenta


                • #23
                  Bellissime le vostre torte!

                  </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: Federic@:
                  Simona, tu quando finisci la dieta? Propongo di festeggiare i risultati raggiunti con una "provatura" di tutte queste meraviglie...

                  Marina, prima stavo morendo di desiderio sulla ricetta del tuo orzotto... è nella lisa dei piatti da fare appena finito il tristo digiuno!
                  Brave, però, le coqui melette!
                  </font>[/QUOTE]Ma tutte le romane sono a dieta in vista del raduno??

                  Anch'io aspetto tempi migliori [img]graemlins/E16.gif[/img]
                  https://savitak1.wordpress.com/
                  https://kulkarnisavita.wordpress.com/
                  (testo italiano in blu)

                  Commenta


                  • #24
                    oggi pure io ho fatto una torta di mele, volevo evitare il burro e perciò ho usato l'olio. E una torta che noi mangiamo a colazione

                    La ricetta è questa:

                    250 gr di miele
                    4 uova
                    150 gr farina di farro
                    100 gr farina 00
                    500 gr di mele a cubetti più una per decorare
                    un cucchiaio di buccia di limone gratuggiato
                    mezzo bicchiere d'olio oliva
                    mezza bustina di lievito
                    un pizzico di sale

                    tagliare le mele a cubetti e lasciarle per un paio d'ore nel succo di limone
                    tenerne una per la decorazione che va tagliata a fette
                    sbattere le uova con il miele, quando sono ben amalgamnate e gonfie mettere le due farine,
                    (la farina la passo al setaccio e l'aggiungo a cucchiaiate) il sale, l'olio e la buccia di limone e il lievito
                    Versare un po meno di metà impasto nella tortiera, mettere i cubetti di mela scoggiolati dal succo di limone e coprire con il restante impasto
                    infilare le fettine di mela e cospargere con zucchero
                    infornare a 180 per circa 40 minuti

                    Commenta


                    • #25
                      domenica scorsa ho fato una versione no-frumento e no-burro , della torta di mele (mia) in fotogrammi , e ho sostituito i 150 gr di farina con un mix di fecola e di farina di riso , il burro con una tazzina di olio di semi di girasole .

                      Insomma il risultato e' sempre piacevole , considerando che la farina e' poca e l'impasto abbastanza liquido , quando alla fine e' cotta non rimane "gnucca" ma anche l'impasto si confonde con la cremosita' delle mele .
                      Michele, vuoi una birra ?
                      No, sono astemio.
                      Scusa, Astemio, vuoi una birra ?

                      Commenta


                      • #26
                        </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: cipriani_bruna:
                        non era sarcastico, io sono fatta così si vede che non ci siamo ancora conosciute di persona [img]graemlins/E16.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img] </font>[/QUOTE]scherzavo, nè! [img]graemlins/E20.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img]
                        marina

                        \"pressapochismo vuol dire usare due uova invece di tre, gesso al posto della farina, metà* zucchero e metà* pallini da imballaggio, cottura metà* tempo per risparmio energetico\" mia mamma, sui miei esperimenti

                        Commenta


                        • #27
                          </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: piggi:
                          domenica scorsa ho fato una versione no-frumento e no-burro , della torta di mele (mia) in fotogrammi , </font>[/QUOTE]Piggi, la tua torta di mele che si trova nei fotogrammi è ormai da tempo diventata la MIA torta di mele, anche perché viene talmente bene ed è talmente facile che mi passa la voglia di provare nuove cose [img]graemlins/E17.gif[/img] (p.s.: io la faccio sempre con l'olio!)

                          Commenta


                          • #28
                            io ho fatto domenica pomeriggio quella di marinab.
                            non ho avvertito nessuna sensazione di soffocamento, anzi... è sparita in un batter d'occhio
                            la ricetta è questa:

                            Torta di mele sbriciolata di MARINA BRAITO

                            200 gr farina
                            150 gr zucchero
                            100 gr burro
                            1 cucchiaino lievito in polvere

                            2 uova
                            200 gr. panna liquida
                            1 joghurt bianco
                            100 gr zucchero di canna

                            1 kg di mele
                            Fare impasto con farina, zucchero, burro e lievito ... devono risultare delle briciolone (tipo i grattini da fare in brodo ... col Bimby viene perfetto) ... versare 3/4 dell'impasto in una tortiera a cerniera (diam 24) ... metterci sopra le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili ... versare sopra il rimanete 1/4 dell'impasto. Non premete " tutto deve risultare molto irregolare. Infornare a 180-200 gradi per 20 minuti ... nel frattempo mescolate con una frusta tutti gli altri ingredienti (panna, joghurt, uova e zucchero di canna) ... passati i 20 min. di forno estraete la torta dal forno e versateci sopra questo composto ... infornate nuovamente per 40 minuti.

                            è in assoluto una delle più buone che io abbia mai mangiato.
                            Si vive una sola volta.
                            E qualcuno neanche una. (Woody Allen)

                            http://apedario.blogspot.it/

                            Commenta


                            • #29
                              </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: Giuliana:
                              Stefanì, scusami, ma non si può usare la scorza di un limone anzichè la fialetta di aroma chimico? </font>[/QUOTE]certo che si può usare!!!
                              io x esempio non ho usato nulla, visto che non avevo nè il tempo nè la voglia di grattare il limone [img]graemlins/E17.gif[/img]

                              Commenta


                              • #30
                                Stefanì, ribadisco che la torta è buonissima .
                                La prossima volta (domani ? ) proverà ad usare una teglia più grande per avere più mele.
                                Che dici ?
                                saluti radioattivi di un\'improvvida massaia
                                Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso

                                Commenta

                                Operazioni in corso..
                                X