X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Kumquat canditi

    Eccoli:



    La ricettina, dopo colazione. [img]graemlins/E10.gif[/img] [img]smile.gif[/img]
    My Flickr...
    ...e il mio blog.

  • #2
    Perché a me di quelli fatti circa un 60 % era come "svuotato"?

    Commenta


    • #3
      I miei poveri kumquat vengono traforati prima di essere cotti... con questo procedimento solo un 10% o meno sembra come svuotato. E un altro tanto mi si rompe durante le succesive cotture...
      [img]graemlins/E20.gif[/img]
      My Flickr...
      ...e il mio blog.

      Commenta


      • #4
        belli, non so cosa sono, ma sono belli!
        The Lella - Lelloski

        Commenta


        • #5
          L'operazione di traforamento/sbuchettamento l'ho fatta per quelli da mettere sotto armagnac. Il guaio è che i buchetti fatti sono divenatati neri (eppure ho bucato con uno stecchino...) come mai? Perché?

          Commenta


          • #6
            cita:
            Inviato da: Emaga:
            belli, non so cosa sono, ma sono belli! [/QUOTE]Per quello che ne so io sono i mandarini cinesi, so che si mangiano con la buccia ma il sapore non lo conosco!
            Cinzietta
            Scrivere una ricetta è facile,ma ascoltare la sofferenza è molto più difficile" kafka
            Il forno incantato

            Commenta


            • #7
              sono bellissimi Marcela
              Paola

              le mie foto

              Commenta


              • #8
                questa è cattiveria allo stato puro...
                People who say
                money can't buy you happyness
                Don't know where to shop..

                Commenta


                • #9
                  Io direi che questo è cattiveria: [img]graemlins/E21.gif[/img]



                  ... è per traforare i kumquat.
                  Si, uso spilli. I bucchi non si sono mai anneriti...
                  Sarà l´Armagnac?
                  My Flickr...
                  ...e il mio blog.

                  Commenta


                  • #10
                    Marcela, non ci sono parole.
                    Come la vergine di Norimberga, hai un viso d'angelo, ma un cuore di spine!

                    Bravissima!
                    Ma, kumquat permettendo, come vanno gli studi?
                    Confucio disse: \"Se una soluzione esiste, perchè ti preoccupi? E se la soluzione non esiste, perchè ti preoccupi?\"

                    Commenta


                    • #11
                      cita:
                      Inviato da: Gigiotta:
                      Ma, kumquat permettendo, come vanno gli studi? [/QUOTE]Come una tartaruga quando finisce l´inverno...
                      Ma mangio molto di più! [img]graemlins/E17.gif[/img]
                      [img]graemlins/E20.gif[/img]
                      My Flickr...
                      ...e il mio blog.

                      Commenta


                      • #12

                        fotina! Per il sapore è come mangiare un pezzetto di buccia d'arancia ma molto meno forte e più profumata
                        Cristina,

                        ''Ognuno, nella vita, ricerca la propria strada. Io, oggi, ho la mia trazzera.� (Anonimo Siculo)

                        -l\'importante è avere pazzie che si capiscono fra di loro
                        (Emy per consolarmi)

                        Commenta


                        • #13
                          Selma, scusa il ritardo...
                          Oltre alla ricetta aggiungo una foto dei fiori di kumquat dell´albero di casa.



                          KUMQUAT CANDITI

                          Comincio lavando bene la frutta. Traforo i kumquat con l´attrezzo qui sopra illustrato... Li metto in una ciotola con acqua e sale. Per tre giorni li mantengo in acqua, cambiandola periodicamente. Sbollento la frutta da tre a cinque minuti badando che non si rompano. Peso la frutta e faccio uno sciroppo con 90% del peso di frutta tra zucchero e glucosio (per esempio: per un chilo di kumquat ho usato 800 gr. di zucchero e 100 gr. di glucosio). Aggiugo un po´ di succo di limone. Faccio bollire i kumquat nello sciroppo. Lascio raffreddare e riposare 24 ore. Ripeto la operazione fino a quando i kumquat non saranno trasparenti...
                          Ultima modifica di Marcela; 13/10/2007, 22:45.
                          My Flickr...
                          ...e il mio blog.

                          Commenta


                          • #14
                            Bellissimi e sicuramente buonissimi!
                            "questa commistione contribuisce a fare di Coqui quel che è!!!! Una famiglia dove si chiacchiera di tutto, mangiando." Il Tosco

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie Marcela! Ti sei ricordata......spero di riuscirci. [img]graemlins/E20.gif[/img]

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X