Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 31

Discussione: Fagioli all'uccelletto


  1. #21
    Registrazione
    01/04/2002
    Ubicazione
    livorno
    Messaggi
    13,441

    Post

    Daniela come me li mangerei volentieri!
    Elena

  2. #22
    Registrazione
    04/12/2003
    Ubicazione
    Rosignano (LI)
    Messaggi
    4,595

    Post

    Daniela...cos non si fa...
    In una giornata cos uggiosa tu mi risvegli la voglia di venire un po" nella mia Toscana...(ma tanto ci vengo tra poco!!)
    Comunque brava...anch'io me ne mangerei un bel piattone!!
    Marzia

  3. #23
    enzo raspolli Occhi/o silenziosi/o

    Post

    Sono quelle preparazioni toscane ( ricette mi sembra esagerato e banale) fatte di nulla con perfezione.
    Dio sta nei particolari e qui mica si scherza.
    I fagioli devono essere rigorosamente ammollati e cotti come si deve, in modo che rimangano di buccia tenera e gi questa cosa non scontata.
    Molti dicono di saper fare la cucina tailandese ma fare dei fagioli lessi non una passeggiata, anzi molto difficile.
    Poi l'olio deve essere eccellente, saporito ed anche un po' piccante.
    Le salcicce non devono essere troppo magre, altrimenti diventano dure come salamini salati e poi vanno fatte cuocere poco.
    Insomma un grande piatto, che anche una bella scuola di cucina. Saperlo fare come va fatto e come credo lo facciano la Biri, il Tosco, la Betti ecc. davvero una bella medeglia.
    Poi, saputolo fare, si pu anche partire da qui e provare innovazioni.
    Con gli stessi ingredienti ( senza pomodoro) per esempio si prepara anche la "zuppa lombarda" che per toscanissima.
    Per esempio che succede se si innesta il polpo oppure delle vongole.
    Non lo so, ma meriterebbe provare.
    Perch i grandi piatti sono destinati ad essere capostipiti.

  4. #24
    Registrazione
    11/10/2003
    Ubicazione
    Milano
    Messaggi
    3,144

    Post

    Enzo dammi le indicazioni per lessare bene i cannellini, come dici sembra banale ma quasi tutte le volte che li ho fatti o erano duretti o erano gi semi sfatti, il punto giusto non riesco a trovarlo, qual' il segreto ( oltre che covarli per 6/8 ore come fossero dei pennuti nelle incubatrici...).
    La porti un bacione a Firenze che l' la mia citt*

  5. #25
    enzo raspolli Occhi/o silenziosi/o

    Post

    Io ho alcune indicazioni personali.
    Si parte da acqua fredda, qualche foglia di salvia e un po' di olio, il tutto da scaldare pian pianino senza mai farla bollire violentemente.
    Proibito assolutamente il sale che indurisce la buccia.
    Tieni conto di quelli al fiasco che anche mia nonna faceva cuocere appunto in un fiasco svestito messo nella cenere del camino.
    Poi, dopo che hanno cotto senza averne l'aria, si fanno raffreddare lentamente nella loro acqua.
    Ma tieni conto che la cosa importante sono anche i fagioli di partenza, quelli secchi.
    Qui si trovano cose discrete ma anche ciofeche.
    Prova quindi anche a cambiare fornitore.

  6. #26
    Registrazione
    06/03/2006
    Ubicazione
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    1,030

    Post

    Enzo, nell'acqua di cottura dei fagioli, oltre alla salvia, metto anche uno spicchio di aglio.

    Tosco, cosa intendi per fagioli all'uccelletto e per fagioli e salsiccia?
    Io quelli all'uccelletto li faccio come Daniela, ma con pi pomodoro; mentre per quelli con salsiccia li faccio in bianco e separati, ma nella stessa padella.
    Claudia

  7. #27
    Registrazione
    15/02/2004
    Ubicazione
    Parma
    Messaggi
    9,401

    Post

    Ho messo a bagno i fagioli. [img]graemlins/E8.gif[/img]
    "Cannella bruna e calda come la pelle per trovare qualcuno che ti prenda per mano. Seme di coriandolo, rotondo come la terra, per farti vedere chiaro. Trigonella contro la discordia. Zenzero per il coraggio profondo di chi sa quando dire no."
    Da: " La Maga delle Spezie". Chitra Banerjee Divakaruni.

  8. #28
    Registrazione
    04/12/2002
    Ubicazione
    Cz-Torino
    Messaggi
    9,943

    Post

    che fame
    .... amica del sole...

  9. #29
    Registrazione
    20/03/2003
    Ubicazione
    Prato
    Messaggi
    8,807

    Post

    </font><blockquote>cita:</font><hr />Inviato da: ClaudiaP:

    Tosco, cosa intendi per fagioli all'uccelletto e per fagioli e salsiccia?
    </font>[/QUOTE]Ti sei risposta da te, Claudia. I fagioli all'uccelletto "semplici" non hanno la salsiccia, che un'aggiunta che secondo me rende il piatto totalmente diverso sia per consistenza che per gusto.
    I fagioli e salsiccia come dici giustamente te si possono fare anche senza pomodoro, ed anche aglio e salvia non sarebbero in teoria previste. Si fa soffriggere la salsiccia dopo averla sforacchiata abbondantemente in modo che possa liberarsi del grasso, ed meglio non tagliarla per non correre il rischio che il budello si rompa e liberi tutta la pasta. Importante non solo che le salcicce siano non troppo magre, come dice Enzo, ma anche che siano fresche e non "tirate". In quell'olietto saporito che rimane in teglia si mettono poi i fagioli ovviamente gi lessi, ed il pomodoro se lo si vuole. Aglio e salvia, ripeto, secondo l'estro personale. Cottura ben poca se non c' pomodoro, visto che tutto il resto gi cotto.

    Si, lo so, la differenza non molta. Ma stiamo parlando di piatti che sono la quintessenza della semplicit , e grandi variazioni sono impossibili per ovvi motivi. E poi, noi toscani siamo tignosi, per certe cose.... [img]graemlins/E17.gif[/img] [img]graemlins/E17.gif[/img]
    Gabriele
    "A essere italiani tutti son boni!..... Ma provati a esser toscano, e pratese, se ti riesce." (Curzio Malaparte)

  10. #30
    Registrazione
    02/01/2003
    Ubicazione
    Arezzo
    Messaggi
    20,514

    Post

    O se domani tira la tramontana date la colpa alla Daniela! [img]graemlins/E17.gif[/img] [img]graemlins/E17.gif[/img] [img]graemlins/E10.gif[/img]
    Le Belle Arti sono cinque, e cio: la pittura, la scultura, la poesia, la musica, l\'architettura. Quest\'ultima ha per ramo principale la pasticceria. Careme Marie Antoine

Permessi di pubblicazione

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi pubblicare risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by ArchiMediA versione 4.2.2
Copyright ©: 2000 - 2014