X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima che...

    ...il forum chiuda () approfitto per chiedere consigli mangerecci. Scherzi a parte, ho finalmente prenotato le ferie in Sardegna, una settimana a Posada (sotto San Teodoro, Budoni etc, comunque costa nord-orientale) e una settimana a Teulada all'estremo sud. Andrò ad agosto e siccome manca ancora un bel po' mi consolo pensando già alle spiagge da visitare e a cosa fare per organizzare al meglio la vacanza. Avete consigli su ristoranti in cui mangiare bene in quelle due zone? Sicuramente andrò da Stefano Deidda a Cagliari (Dal Corsaro) o da Achille Pina a Sant'Antioco perché son anni che voglio andarci ma non sono proprio a portata di mano...vorrei anche trovare qualche agriturismo o ristorante un po' più casareccio di cucina tradizionale. Non mi interessa se carne o pesce perché van bene entrambi purché si mangi bene e tipico. Son ben graditi anche consigli su dove prendere del pesce fresco da cucinare al volo a casa, o magari osti tipo gastronomie e forni. Ricordo l'anno scorso Archicuoca mi aveva consigliato il ristorante Il Mare aPorto Torres dove poi ero andata e mi ero trovata da Dio. Ecco quest'anno vorrei ripetere...sarde e filo-sardi fatevi avanti!! Gracias...
    http://ciambellettaalvino.blogspot.com/

    http://tusciaintavola.tusciamedia.com/

  • #2
    Ilaria, ci penso un pochino e ti dico. Di certo se vai a Sant'Antioco ti consiglierei di fare uno sforzo e allungare fino a Carloforte... lì potrei consigliarti una spiaggia e una paio di posti che valgono da soli il viaggio
    Isabella
    "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

    Commenta


    • #3
      A sant'antioco c'era Mariantonietta... Manche lei non scrive piu.
      Io purtroppo in Sardegna sono stata troppo poco rispetto a quanto avrei voluto quindi purtroppo non so aiutarti..,

      Commenta


      • #4
        Pubblicato originariamente da archicuoca
        Ilaria, ci penso un pochino e ti dico. Di certo se vai a Sant'Antioco ti consiglierei di fare uno sforzo e allungare fino a Carloforte... lì potrei consigliarti una spiaggia e una paio di posti che valgono da soli il viaggio
        Si si Carloforte è nei programmi quindi consiglia pure please!!!
        http://ciambellettaalvino.blogspot.com/

        http://tusciaintavola.tusciamedia.com/

        Commenta


        • #5
          non conosco la Sardegna,purtroppo,sicuramente mangerai divinamente,impossibile non farlo in un posto così bello

          Commenta


          • #6
            Su Sant'Antioco posso dirti poco, mi sono innamorata di Carloforte e ci torno qualche giorno anche quest'anno. Mi sembra più caratteristica e intima.
            Certo tu andando ad agosto troverai tantissima gente, noi siamo abituati ai ritmi più sereni di settembre per cui magari qualche indicazione non sarà affidabile al 100%.
            Il centro di Carloforte è magnifico da girare a piedi, godendosi l'atmosfera di questa cittadina che è simile ad un angolo di Liguria paracadutato in Sardegna. Viuzze colorate, negozietti, scorci da vedere e godere.
            Ci sono diversi panifici e negozi che fanno pasta fresca, ma noi di solito andiamo da Stagnin nella via parallela al lungomare: fanno prodotti da forno ottimi, pane, pizze, focacce, brioches da colazione, e sopratutto i canestrelli di Carloforte (delle ciambelle di pasta secca leggermente aromatizzate all'anice o finocchietto, ricoperte di glassa e mompariglia, da mangiare sole o intinte nel passito) e le gallette (simili a quelle del Marinaio liguri).
            Per cenare, a parte Pomata dove non sono mai stata, posso consigliarti l'Osteria della Tonnara sul lungomare, oppure A Galaia nella viuzza interna. L'anno scorso abbiamo provato con molta soddisfazione anche L'Oasi, dove tra l'altro abbiamo mangiato le orziadas fritte (gli anemoni di mare) e un cuscus di pesce decisamente ottimi.
            Cenando nelle viuzze interne capita molto spesso che i tavolini siano nella via, ma il clima e l'atmosfera generale lo rende molto piacevole.
            Avendo tempo vale la pena fare un giro fino alla punta Nord per vedere le vecchie tonnare, l'isola Piana e l'Isola dei Ratti. In generale, come in tutta la Sardegna, le cale a Nord sono cale a maestrale, quindi con fondali sassosi e limpidi, e mare più mosso. Sono ottime per fare snorkeling, meno per prendere il sole e fare il bagno. Le spiagge di sabbia sono nella zona Sud. Personalmente la spiaggia che preferisco è La Caletta. Ci si va in macchina, o con un bus che parte dal centro, costeggiando gli stagni con i fenicotteri, e parcheggiare è abbastanza un casino. Però è una spiaggia dove si deve rimanere fino a sera, per vedere il tramonto con il sole che si tuffa in mare tra i due estremi della scogliera: un'esplosione di colori caldi che resta nel cuore. Meglio ancora sorseggiando un buon mojito nel baretto sulla spiaggia
            Fine prima puntata, vado avanti a pensare
            Isabella
            "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

            Commenta


            • #7
              Brava Ilaria e brava Archicuoca con questi suggerimenti, leggere Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk
              Graziella

              Commenta


              • #8
                ... Mi è partito il messaggio! Stavo dicendo... Leggere queste righe fa venir voglia di essere là e soprattutto è una fonte di ispirazione per chi avrà la fortuna di recarvisi! Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk
                Graziella

                Commenta


                • #9
                  Grazie Archicuoca...preziosissima. Luigi Pomata mi stava sfuggendo cavolo!!! Gia che ci sei mi descrivi un attimo Carliforte? Mi spiego...ci si gira in macchina facilmente? Avendo io la casa a Teulada posso andarci in serata o dici che è meglio un giorno intero? La Caletta è a nord o a sud???
                  http://ciambellettaalvino.blogspot.com/

                  http://tusciaintavola.tusciamedia.com/

                  Commenta


                  • #10
                    Giusto per dare un'idea del mare sardo e per rallegrare un po' questo topic e farvi venire un po' di voglia ad andare in Sardegna...in ordine: la Pelosa a Stintino, Caprera e vista dalla com della Maddalena. Quest'ultima l'ho trovata pazzesca nella sua unicità di paesaggi e mi ha stupito che al 10 di agosto dove ho scattato la foto non ci fosse nessuno. Un silenzio assordante, solo il sibilo cupo del vento, uni spazio di cielo talmente aperto e con una vista così pulita da far tremare. Una natura quasi che incute timore...
                    File allegati
                    http://ciambellettaalvino.blogspot.com/

                    http://tusciaintavola.tusciamedia.com/

                    Commenta


                    • #11
                      Qua Santa Teresa di Gallura, la spiaggia di Rena Bianca. Un riccio di mare e un fondale limpidissimo a Cala Spinosa, subito accanto a Santa Teresa andando verso Occidente...
                      File allegati
                      http://ciambellettaalvino.blogspot.com/

                      http://tusciaintavola.tusciamedia.com/

                      Commenta


                      • #12
                        Aggiungo qualche mia foto...Sardegna for ever

                        Le rocce rosse di Arbatax
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   12067091_424664584409576_884208226_n.jpg 
Visite: 50 
Dimensione: 96.2 KB 
ID: 2885082




                        I faraglioni di Cea

                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   image_15558.jpg 
Visite: 50 
Dimensione: 38.6 KB 
ID: 2885083



                        Torre di Bari'
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   12071722_424660447743323_1630338090_n.jpg 
Visite: 50 
Dimensione: 114.7 KB 
ID: 2885086



                        Marina di Gairo

                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   12084041_424662957743072_2005106199_n.jpg 
Visite: 48 
Dimensione: 72.8 KB 
ID: 2885087



                        Villasimius
                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   12092420_424664014409633_650157727_n.jpg 
Visite: 48 
Dimensione: 71.4 KB 
ID: 2885088


                        File allegati
                        Maria Grazia

                        Commenta


                        • #13







                          Quando vado in Sardegna sono sempre ospite di Mariantonietta che ha la casa a mare a S.Antioco località Maladroxia , S.Antioco è un isola attaccata alla terra ferma già in epoca romana da un ponte, adesso attaccata da un istmo.
                          Per il pesce sono fortunata, pesce fresco appena pescato dal fratello di Mariantonietta quasi tutti i giorni, comunque a S.Antioco ci sono pescherie e anche al supermercato Conad si trova pesce fresco.
                          Ottima la scelta da Achille Pinna.
                          Per andare a Carloforte (isola di S.Pietro) che ti ha spiegato così bene Isabella si prende il traghetto a Calasetta, Carloforte fu colonizzata da liguri e ancora oggi i carlofortini conservano il dialetto dei loro avi.
                          A S.Antioco puoi visitare la Basilica di S.Antioco e presso il cui santuario sono presenti le catacombe, poi c'è il museo archeologico e del bisso, la necropoli punica.

                          Spiaggia di Maladroxia ripresa dal terrazzo di Mariantonietta




                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   spiaggiamalax1.jpg 
Visite: 49 
Dimensione: 157.9 KB 
ID: 2885254



                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   spiaggiamalax.jpg 
Visite: 49 
Dimensione: 185.0 KB 
ID: 2885255


                          Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

                          www.rosariaaifornelli.blogspot.com

                          Commenta


                          • #14
                            Pubblicato originariamente da IlariaC Visualizza il messaggio
                            Grazie Archicuoca...preziosissima. Luigi Pomata mi stava sfuggendo cavolo!!! Gia che ci sei mi descrivi un attimo Carliforte? Mi spiego...ci si gira in macchina facilmente? Avendo io la casa a Teulada posso andarci in serata o dici che è meglio un giorno intero? La Caletta è a nord o a sud???
                            sono stata a Carloforte un paio d'anni ma una ventina d'anni fa, e già all'epoca, come sempre accade su tutte le nostre isole più piccole, l'auto non era esattamente il mezzo ideale per muoversi, anche se sicuramente un mezzo ci vuole. meglio un motorino o ancora meglio un gommone

                            ricordo che anch'io andavo spesso alla Caletta ma anche alla Bobba.
                            ricordo cene a base di tonno e di cous cous strepitose, così come gli aperitivi al porto con quintali di farinata e i dopocena nei baretti delle viuzze a bere mirto e fil'e ferru.

                            che nostalgia, non vedo l'ora di ritornarci.

                            ah, per riprendere le tue domande, io dedicherei sicuramente un giorno intero, anche perchè in serata poi sei stretta con gli orari dei traghetti.

                            Commenta


                            • #15
                              Dunque... a Carloforte c'è Nicolò Pomata, ristorante da Nicolò appunto.
                              Visitare Carloforte in giornata è davvero tirato, come diceva la Stefi devi comunque traghettare o da Calasetta o da Portovesme e rischi di fare fatica a incastrare gli orari.
                              Come ti dicevo io ci vado in settembre, per cui usare l'auto è praticabile. Forse in agosto meglio uno scooter o al limite una bici se hai fiato, o un gommone a noleggio.
                              Per la descrizione di Carloforte, e di tutta la Sardegna in generale, posso consigliarti il sito lamiasardegna.it: è di un continentale che si è innamorato dell'isola ed è fatto benissimo, affidabile e preciso. Se devo andare in un posto dove non sono mai stata, anche se ormai scarseggiano, un occhio lo butto sempre perchè è una miniera di informazioni preziose.
                              La Caletta è nella parte su dell'isola, ed è questa.
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20140911_114249.jpg 
Visite: 51 
Dimensione: 172.6 KB 
ID: 2885337

                              E qui è il tramonto spettacolare
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20140911_191400.jpg 
Visite: 48 
Dimensione: 113.0 KB 
ID: 2885338

                              Intanto un mojito è ciò che ci vuole, e così torniamo in topic
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20140912_181723.jpg 
Visite: 49 
Dimensione: 97.4 KB 
ID: 2885339

                              Uno dei vicoli di Carloforte
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20140910_163441.jpg 
Visite: 49 
Dimensione: 185.0 KB 
ID: 2885340

                              E torniamo in topic con i canestrelli e il passito
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20140910_215509.jpg 
Visite: 49 
Dimensione: 227.3 KB 
ID: 2885341





                              Isabella
                              "per l'oca, citofonare Archicuoca!" (Annette)

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X