X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Napoletani... a cosa serve questo aggeggio?

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   FullSizeRender.jpg 
Visite: 375 
Dimensione: 27.7 KB 
ID: 2935993
    su Facebook ho letto un post della presidente dei cuochi a domicilio che parlava di un evento in cui aveva parlato delle pizze fritte e delle stufe di rame.
    avrei potuto chiedere a lei ma l’idea di mettere in moto le nostre napoletane mi tirava di Più.
    A cosa serve questa stufa?
    Ultima modifica di L'Ing; 03/08/2019, 17:47.

  • #2
    Lo stufarulo !!! Si ci conservano le pizze pronte cotte al forno e si mangiano a portafoglio, cioè piegate in quattro. Le pizze riposando si mantengono calde grazie al rame e diventano morbidissime, una goduria soprattutto addentare l angolo !!!
    o sazio nu ccrer o riun

    Commenta


    • #3
      Ma dai!!! È una cosa bellissima!!!
      ma non si attaccano tra di loro? Intendo, se io metti una pizza sopra l’altra non si appiccica? O le mettono piegate fin da subito?
      Ultima modifica di Rossanina; 04/08/2019, 06:34.

      Commenta


      • #4
        No, non si appiccicano. Si mangiano tiepide e sono uno squisito cibo da strada. Con un paio d euro fai un pranzo da re
        o sazio nu ccrer o riun

        Commenta


        • #5
          Pubblicato originariamente da rosann@ Visualizza il messaggio
          Lo stufarulo !!! Si ci conservano le pizze pronte cotte al forno e si mangiano a portafoglio, cioè piegate in quattro. Le pizze riposando si mantengono calde grazie al rame e diventano morbidissime, una goduria soprattutto addentare l angolo !!!
          Ma si usa ancora? Io l'ho visto solo nei film
          Carmen

          Commenta


          • #6
            Si si usa. Soprattutto per le strade, nei mercati, davanti ad alcune pizzerie per un pasto da consumare passeggiando...
            o sazio nu ccrer o riun

            Commenta


            • #7
              o sazio nu ccrer o riun

              Commenta


              • #8
                Quindi si mettono stese e poi quando di pagano vengono estratte e piegate a portafoglio?
                Sono pizze Margherita? Marinara?

                Commenta


                • #9
                  Esattamente, Ross. Si, Margherita o marinara
                  o sazio nu ccrer o riun

                  Commenta


                  • #10
                    Si come dice Rosanna per tenere le pizze calde da vendere a portafoglio, ma non solo, anticamente ed io essendo più vecchia me lo ricordo, non essendoci scatoli di cartone apposta per trasportare le pizze si usava dalle pizzerie per le pizze da portare a domicilio.
                    Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

                    www.rosariaaifornelli.blogspot.com

                    Commenta


                    • #11
                      Ma ognuno aveva il suo o erano dati in prestito dal locale?

                      Commenta


                      • #12
                        No Ross, le pizzerie mandavano le pizze ordinate al domicilio del richiedente con questo aggeggio, poi l'aggeggio una volta consegnate le pizze tornava indietro subito con il consegnante.
                        Amo la cucina da quando ero bambina, principalmente è la cucina della mia tradizione ma non disdegno sperimentazioni e altri territori.il mio blog

                        www.rosariaaifornelli.blogspot.com

                        Commenta


                        • #13
                          Forte!
                          Grazie a tutte e tre, per lo spunto iniziale ed i racconti.
                          Sapevo solo della pizza da passeggio, mi aveva insegnato a piegarla un collega la cui ragazza era napoletana verace, e mi era sembrata una cosa geniale. Questa non è da meno.
                          Paola
                          La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore (Voltaire).

                          Commenta


                          • #14
                            Rossi, ti hanno già detto sia Rosaria che Rosanna. Aggiungo solo che, se ti trovassi a Mapoli vicino alla stazione di piazza Garibaldi, percorrendo circa 500 o 600 metri in Corso Lucci ti troveresti all'altezza di un chiosco- bar. Attraversando la strada dietro il chiosco, c'è una pizzeria( di cui ora non ricordo il nome) che ha in vetrina lo stufarulo
                            Da ciascuno secondo le sue possibilità, a ciascuno secondo i suoi bisogni(A. Campanile) www.ricettelle.blogspot.com

                            Commenta

                            Operazioni in corso..
                            X