X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • castagnole alla ricotta e tronchetto

    ecco qua la produzione del weekend:
    le castagnole di ricotta di anna moroni (ricetta del DB), veramente buone

    e il tronchetto che ho portato per salutare i colleghi di lavoro del tirocinio universitario:

    nicky

  • #2
    Complimenti veramente invitante!

    Commenta


    • #3
      bravissima ! [img]graemlins/E16.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img]
      "La strada per la grandezza passa attraverso il silenzio." Friedrich Nietzsche
      Non si possiede ciò che non si comprende. (Goethe)

      Commenta


      • #4
        Nico quel tronchetto è una favola!! brava e la ricetta?
        .... amica del sole...

        Commenta


        • #5
          E brava Nico,le castagnole per casa,i tronchetti per i colleghi di lavoro ....però a me non hai portato niente! [img]redface.gif[/img] [img]graemlins/E10.gif[/img]

          Commenta


          • #6
            linda [img]tongue.gif[/img] a te mando un [img]graemlins/E20.gif[/img] va bene lo stesso??

            TRONCHETTO DI NATALE
            per 8 persone:
            75 g farina, 80 g zucchero, 4 uova, vanillina.

            montare i tuorli con lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale. aggiungere la farina setacciata e glia lbumi a neve.
            versare il composto in una teglia foderata con carta forno imburrata e infarinata. stenderlo uniformemente. cuocere in forno caldo a 200° per 10-12 minuti al massimo, è importante tirarlo fuori quando è appena dorato, non deve cuocere troppo. inumidire un canovaccio, versarvi sopra la pasta senza la carta forno, e arrotolare subito nel telo. tenere in frigo arrotolato, per un'oretta.

            mentre stava in frigo ho preparato la crema alle nocciole, con una ricetta che ha postato fata qualche tempo fa:
            CREMA ALLE NOCCIOLE
            Ingredienti:
            5 tuorli di uova,
            100 gr. di zucchero,
            50 gr. di farina,
            ½ l. di latte,
            1 bustina di vanillina,
            80 gr. di nocciole sgusciate (se si trovano già tostate è meglio, perché si otterrà una crema più saporita),
            2 dl. di panna.

            Far scaldare il latte senza farlo bollire.
            Far tostare leggermente in forno pre-riscaldato a 180°C le nocciole. Toglierle dal forno e privarle della pellicina che le ricopre strofinandole con un canovaccio pulitissimo. Tritarle finemente, riducendole in polvere. Mettere in una terrina i tuorli con lo zucchero, mescolarli con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. Aggiungervi, poco alla volta, la farina setacciata insieme alla vanillina. Versarvi a filo attraverso un passino il latte bollente, mescolando in continuazione per evitare che si formino grumi.
            Versare il composto in una casseruola, metterla sul fuoco moderato e portare ad ebollizione, mescolando spesso. Coprire la casseruola, abbassare la fiamma al minimo e continuare la cottura per 7-8 minuti, mescolando di tanto in tanto. Togliere la crema dal fuoco, aggiungervi le nocciole tritate e mescolate. Far raffreddare la crema. Montare la panna e incorporarla alla crema raffreddata. Conservate la crema in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

            la copertura è fatta con 200 g di cioccolato fondente fatto sciogliere con 100 g di burro, e lavorato con una forchetta per dare l'idea del legno. sopra zucchero a velo, et voilà!!
            nicky

            Commenta


            • #7
              mi hai contagiato nella tronchettomania.. ora e' in frigo a raffreddare
              Ogni Giorno Modifico (Qualcosa)
              Sai... come nella cucina... ci sono ingredienti che stanno bene con altri... e invece ingredienti che non legano... penso che l'umanita' sia un gran bel pranzo... con tante portate... alcune piacciono... altre no... ma che importa? (Alkmenes)

              Commenta


              • #8
                Complimenti! Bellissima produzione e sicuramente buonissima!!
                [img]smile.gif[/img]
                Cristina,

                ''Ognuno, nella vita, ricerca la propria strada. Io, oggi, ho la mia trazzera.� (Anonimo Siculo)

                -l\'importante è avere pazzie che si capiscono fra di loro
                (Emy per consolarmi)

                Commenta


                • #9
                  Già sapevo della tua produzione da week end e avevo l'acquolina...però così...con le foto...è tutto un altro sbavare sulla tastiera [img]graemlins/smile041.gif[/img]
                  -----------------------------------------------
                  \"Le donne hanno bisogno di essere prese, comprese e sorprese\"
                  \"

                  Commenta


                  • #10
                    cita:
                    Inviato da: qua(fl)ack:
                    mi hai contagiato nella tronchettomania.. ora e' in frigo a raffreddare [/QUOTE]quack, volevo giusto chiamarti per la ricetta che mi avevi chiesto... e che non ero riuscita a postare prima! [img]graemlins/E20.gif[/img]
                    nicky

                    Commenta


                    • #11
                      [QUOTE]Inviato da: *nico*:
                      [QB] linda [img]tongue.gif[/img] a te mando un [img]graemlins/E20.gif[/img] va bene lo stesso??

                      [img]graemlins/E20.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img] [img]graemlins/E20.gif[/img]

                      Commenta

                      Operazioni in corso..
                      X