X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    cita:
    Inviato da: Enrico - pilota:

    ...e... provocazione o follia, la butto li': nessuno ha mai pensato ad un piano in cotto trattato? E il legno? Nessuno si ricorda che materiale incredibile e' il legno?
    [img]graemlins/E17.gif[/img]
    [/QUOTE]Enrico, sai che nel mio immaginario vedevo la mia prossima cucina proprio con sopra un enorme piano di lavoro in legno?
    Il cotto trattato ce l'ho come pavimento, in tutta la casa, e' un materiale fantastico.
    [img]smile.gif[/img]

    Commenta


    • #32
      Posso dirvi come è la mia cucina.
      E' piccolina purtroppo ma ho ottimizzato gli spazi.
      Per la parte lavoro ho un piano di acciaio continuo di oltre 3 metri nel quale sono inseriti i due lavelli ed è stato anche inserito il piano cottura.
      Sul piano scorre un tagliere in legno molto comodo che mi permette di buttare nei lavelli tutto quanto tagliato e non messo nelle padelle.
      Il tavolo invece è in laminato classico ma con sopra una piano il legno per lacorave pasta ecc. ed ancora sopra un altro piano grande circa la metà di teflon che mi serve per tagliare e lavorare.
      Quando si mangia in cucina tolgo tutto ma normalmente, anche stasera, ho sia il piano in legno che quello in teflon e sono molto molto comodi.
      Vi farò una foto se vi interessa per farvi vedere la soluzione.
      La porti un bacione a Firenze che l'è la mia città*

      Commenta


      • #33
        Per chi ha il granito:
        voi usate la spianatoia in legno?

        Per Alberto, in che senso un tagliere che scorre?
        E' una di quelle cucine con il tavolo scorrevole?
        Magda

        Commenta


        • #34
          cita:
          Inviato da: Alberto Baccani:

          Il tavolo invece è in laminato classico ma con sopra una piano il legno per lacorave pasta ecc. ed ancora sopra un altro piano grande circa la metà di teflon che mi serve per tagliare e lavorare.
          Quando si mangia in cucina tolgo tutto ma normalmente, anche stasera, ho sia il piano in legno che quello in teflon e sono molto molto comodi.
          Vi farò una foto se vi interessa per farvi vedere la soluzione.
          [/QUOTE]M'interessa molto Alberto !
          [img]graemlins/E20.gif[/img]

          Commenta


          • #35
            Io lavoro direttamente sul granito.
            La spianatoia la uso sul tavolo anche perchè è grande e sul piano della cucina non ci starebbe
            "Le Belle Arti sono cinque, e cioè: la pittura, la scultura, la poesia, la musica, l'architettura. Quest'ultima ha per ramo principale la pasticceria." Careme Marie Antoine

            Commenta


            • #36
              cita:
              Inviato da: Magda:
              Per chi ha il granito:
              voi usate la spianatoia in legno?

              [/QUOTE]Io ho tutto il ripiano di granito, ma per impastare uso il legno.
              Per due motivi :
              - perche' per vedere dove e' sporco il granito lo devi guardare in controluce e andare a cercare le macchie col lanternino
              - perche', ma questa e' una personalissima opinione, la pietra "raffredda" l'impasto che si sta' lavorando.

              Commenta


              • #37
                cita:
                Inviato da: barbara:

                - perche', ma questa e' una personalissima opinione, la pietra "raffredda" l'impasto che si sta' lavorando. [/QB][/QUOTE]confermo è anche il mio pensiero.
                "Le Belle Arti sono cinque, e cioè: la pittura, la scultura, la poesia, la musica, l'architettura. Quest'ultima ha per ramo principale la pasticceria." Careme Marie Antoine

                Commenta


                • #38
                  O.K vado a fare le foto e poi vi spiego l'arcano.
                  Per Marga, si tratta di realizzare due binari rialzati sul piano in acciaio e far fare dal falegname che ti fa o farà la cucina un piano profondo come il piano d'accaio con quattri rotelline scannellate sotto che scorrono sui due binari.Lo capirete meglio con le foto.
                  Bisogna avere però un artigiano "checco" il mio piano d'acciaio aveva una tolleranza di soli 1 cmt, non dico altro, è entrato come un guanto.
                  La porti un bacione a Firenze che l'è la mia città*

                  Commenta


                  • #39
                    cita:
                    Inviato da: Magda:
                    cita:
                    Inviato da: Enrico - pilota:
                    ...ahem... l'architetto suggerisce laminato, molto meglio se bianco; se coraggiosi... allora acciaio.
                    No pietre e derivati, ne' impasti vari con resine ed amenita' assimilabili: in una casa cittadina alla lunga sono un piccolo fallimento (esteticamente parlando).
                    [img]graemlins/E8.gif[/img]

                    ...e... provocazione o follia, la butto li': nessuno ha mai pensato ad un piano in cotto trattato? E il legno? Nessuno si ricorda che materiale incredibile e' il legno?
                    [img]graemlins/E17.gif[/img]
                    [/QUOTE]Perché niente pietra?
                    [/QUOTE]La pietra si dilata molto con il calore in particolare vicino al piano di cottura, mia sorella aveva un piano in pietra di luserna, bello molto più economico rispetto al granito, ma vicino al piano cottura nel giro di poco tempo aveva cambiato colore. A questo punto se proprio si vuole risparmiare è meglio un ottimo laminato, quello che avevo è durato 13 anni e se non avessi cambiato casa sarebbe ancora lì, ha resistito agli attacchi persino del limone e alle bruciature
                    .... amica del sole...

                    Commenta


                    • #40
                      cita:
                      Inviato da: barbara:
                      QUOTE]Enrico, sai che nel mio immaginario vedevo la mia prossima cucina proprio con sopra un enorme piano di lavoro in legno?
                      Il cotto trattato ce l'ho come pavimento, in tutta la casa, e' un materiale fantastico.
                      [img]smile.gif[/img] [/QB][/QUOTE]BARBARA MI HAI FATTO VENIRE UN'IDEA... VEDIAMO SE ATTECCHISCE!
                      Vola soltanto chi osa farlo
                      (Luis Sepulveda)

                      Commenta


                      • #41
                        cita:
                        Inviato da: Enrico - pilota:
                        cita:
                        Inviato da: barbara:
                        QUOTE]Enrico, sai che nel mio immaginario vedevo la mia prossima cucina proprio con sopra un enorme piano di lavoro in legno?
                        Il cotto trattato ce l'ho come pavimento, in tutta la casa, e' un materiale fantastico.
                        [img]smile.gif[/img]
                        [/QUOTE]BARBARA MI HAI FATTO VENIRE UN'IDEA... VEDIAMO SE ATTECCHISCE! [/QB][/QUOTE]
                        Sono curiosa come una scimmia..... [img]graemlins/E17.gif[/img] [img]graemlins/E17.gif[/img]

                        Commenta


                        • #42
                          cita:
                          Inviato da: barbara:
                          cita:
                          Inviato da: Magda:
                          Per chi ha il granito:
                          voi usate la spianatoia in legno?

                          [/QUOTE]Io ho tutto il ripiano di granito, ma per impastare uso il legno.
                          Per due motivi :
                          - perche' per vedere dove e' sporco il granito lo devi guardare in controluce e andare a cercare le macchie col lanternino
                          - perche', ma questa e' una personalissima opinione, la pietra "raffredda" l'impasto che si sta' lavorando.
                          [/QUOTE]io ho il piano della cucina in granito (e anche il rivestimento del muro dietro) ma il tavolo in legno (faggio listellare... all'epoca si usava molto) secondo me è la combinazione ideale di piani di lavoro!!
                          Hoping for love
                          Day after day
                          And it''s always for someone else..

                          Simply Red - Fake

                          Commenta


                          • #43
                            per le frolle e gli impasti burrosi il granito è ideale proprio perchèè freddo.
                            Ovviamente per la sfoglia uso il tagliere.
                            La resdora.

                            La terra non è un dono dei nostri padri, bensì un prestito dei nostri figli.

                            Commenta


                            • #44
                              Nella casa di Perugia c'è il piano della cucina in granito e non mi ha mai dato problemi , certo non bisogna lasciarci del succo di limone o aceto ad esempio. Pure il tavolo della cucina è in granito ed funziona molto bene per impastare, ma una volta ho sentito dire ( mi pare da Sergio Salomoni) che il granito viene sempre trattato e che non è bene farci la pasta, da allora ci metto sopra la tavola di legno.
                              A Foligno invece ho fatto fare il bancone in muratura lungo tutta la parete ed è ricoperto con piastrelle Cotto Veneto. Devo dire che mi trovo meglio rispetto al granito, soprattutto perché è meno delicato. Ovviamente, anche qui uso la tavola di legno per fare la sfoglia, poi ho una lastra di marmo bianco che mi serve per la pizza, il pane, la pasta frolla ecc.
                              Due cose mi riempiono l\'animo di ammirazione e di reverenza sempre nuove e crescenti, quanto piu\' spesso e piu\' a lungo il pensiero vi si ferma:
                              il cielo stellato sopra di me e la legge morale che è in me.
                              ( I. Kant )

                              \"

                              Commenta

                              Operazioni in corso..
                              X