Coquinaria – L’incontro di Tradizione, Cultura, Ricette e molto di più della Cucina Italiana

Salmone marinato con salsa di agrumi

CATEGORIE


PORTATA:

Antipasto, Secondo di pesce
TIPOLOGIA:

Pesce
OCCASIONE:

Brunch, Pranzo informale, Pranzo formale, Buffet
COTTURA:

Senza cottura, Marinato
FESTIVITA':

Capodanno, San Valentino, Festa del papà, Festa della mamma, Pasqua, Natale
CARATTERISTICA:

Gluten free, Light, Anticipabile, Senza lattosio, Senza lievito birra/madre, Senza uova
TEMPO:

DIFFICOLTA':

Facile

COSTO:

Medio


Partners

Gianfri

Salmone marinato con salsa di agrumi

di

DESCRIZIONE

Gianfri è imbattibile quando si parla di pesce crudo. Le sue preparazioni sono indimenticabili, grazie anche alle straordinarie salse di accompagnamento, come questa agli agrumi.

INGREDIENTI

Filetto di salmone da 800 g., abbattuto

Marinatura:

75 gr. di sale grosso
40 gr. di zucchero di canna
10 gr. di scorza d’arancia
10 gr. di scorza di limone
5 gr. di semi di coriandolo
5 gr. di pepe in grani
10 gr. di prezzemolo
3 gr. di timo
altre erbe a scelta
un po’ di Martini dry

Salsa d'accompagnamento:

½ pompelmo rosa
½ arancia
1 limone grosso
un mix di pepe rosa, verde e nero in grani
coriandolo in grani
zenzero fresco
olio evo
mezzo melograno


Filetto di salmone da 800 g., abbattuto

Marinatura:

75 gr. di sale grosso
40 gr. di zucchero di canna
10 gr. di scorza d’arancia
10 gr. di scorza di limone
5 gr. di semi di coriandolo
5 gr. di pepe in grani
10 gr. di prezzemolo
3 gr. di timo
altre erbe a scelta
un po’ di Martini dry

Salsa d'accompagnamento:

½ pompelmo rosa
½ arancia
1 limone grosso
un mix di pepe rosa, verde e nero in grani
coriandolo in grani
zenzero fresco
olio evo
mezzo melograno

logo-senza-glutine_alert_220

PROCEDIMENTO

Per il salmone
Frullare insieme tutti gli ingredienti dallo zucchero alle erbe. Versare in una ciotola capiente e aggiungere il sale grosso. Mescolare il trito e spalmarlo sul salmone, massaggiandolo bene. Mettere un foglio di Scottex sulla superficie cosparsa di trito e bagnarlo con del Martini dry. Avvolgerlo ben stretto con la pellicola trasparente e mettervi un peso sopra. Lasciare in frigorifero per 12-14 ore. Pulirlo sotto l’acqua corrente e tamponarlo con lo Scottex per asciugarlo. Servire affettato a carpaccio.

Per la salsa
Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila con i tuoi amici!
Facebook Google Pinterest Twitter
Vai alla barra degli strumenti Esci