Posts tagged with: racconti

Ebbene, il tempo passa e come cambia lo screen di coquinaria con la neve che scende, così anche la mia città si sta preparando al Natale….certo che l’aria fredda che porta con se la neve e tutte quelle belle cose...
Continue Reading →
Se torno per un attimo indietro, rivedo una piccola stanza, una grande finestra con la griglia e un ampio davanzale interno dove stavo comodamente seduta a guardare fuori. Mi piaceva stare in contemplazione, lo sguardo spaziava dal cielo alle case...
Continue Reading →
Quando ero piccola l’8 dicembre aveva inizio il rito: tutti insieme facevamo il presepe (l’albero a casa mia non si usava…), un prespe bellissimo, antico, con tutte le statuine di gesso (putroppo quando c’e stata la tromba d’aria nel ’89...
Continue Reading →
Un’emozione data dalla passione. Valle d’Aosta. Maurizio, Sevi e La Clusaz. E fu così che, su consiglio di Luciana, una domenica a pranzo andammo alla locanda di La Clusaz. “Se oggi avete voglia di mangiare bene anche a pranzo provate la...
Continue Reading →
Un’emozione data dalla passione. Valle d’Aosta. Luciana, Hervé e la Vrille Ho conosciuto Luciana parecchi anni fa.  Ad un campionato di cucina avvenuto durante il salone degli agriturismi, ad Agrietour, ad Arezzo. Lei concorrente e io giurata. Lei ha cucinato...
Continue Reading →
I salumi della Valle d’Aosta. Jambon Cuit de st. Oyen Era il 2010. Ancora avevo fegato 1.0. Con l’autorizzazione del centro trapianti di Pisa trascorremmo una breve vacanza in Valle d’Aosta. La Valle d’Aosta aveva sempre avuto un fascino speciale su...
Continue Reading →
I salumi della Valle d’Aosta. Jambon De Bosses Tante volte mi sono chiesta se la passione potesse passare nel prodotto che si realizza, o meglio, se chi vede/sente/assaggia un prodotto realizzato con passione possa percepirla.Sono convinta di sì. La passione,...
Continue Reading →
Appoggiato al parapetto della nave, guardava sotto di lui, molti metri più giù. L’acqua ribolliva lasciando una leggera scia di schiuma bianca sul fianco della nave, e si disperdeva in una miriade di piccole bollicine. La sua cabina era un...
Continue Reading →
La via Büfa (via Boffalora per la toponomastica) era un mondo particolare nella Sondrio degli anni ’50. Lì vivevano o stazionavano delle macchiette, dei personaggi alla Piero Chiara, quelli descritti nei suoi racconti ambientati sul lago di Luino. Di fronte...
Continue Reading →
Suona il campanello! La mia vicina: Giuli, hai due uova? Ero tentata di rispondere come la Margherita della Conad….ne ho da vendere!! Effettivamente di uova nel mio frigorifero ce ne sono sempre un buon numero, si sa mai che mi...
Continue Reading →