Posts filed under: cenni storici

Jeanne Carola Francesconi, nella sua opera “La cucina napoletana” così introduce questo piatto. “Un’altra gloria della cucina napoletana è la parmigiana. Pochi elementari sapori che si completano ed ecco un piatto squisito, saporito e appetitoso, che ben si addice all’estate”....
Continue Reading →
La caccia al cinghiale La testa del cinghiale spetta al cacciatore che l’ha ucciso, ma se la testa inizia dal grugno dove finisce? E’ questa la prima domanda che si pone Luciano Bezzini, esperto della storia di Castagneto Carducci che...
Continue Reading →
L’agresto. La Toscana, una regione molto amata, un po’ come tutte le regioni italiane, in cui la tradizione è specchio anche di povertà. Di ottobre è tempo che le donne, i vecchi e i bambini ripassino nelle vigne a raccogliere...
Continue Reading →
La Puglia gastronomica: Le verdure e le olive Le verdure, quindi, come accompagnamento della pasta, ma non solo Sui banchi del mercato si trovano facilmente cicorielle selvatiche, funghi cardoncelli, cardoni, sivoni, lampascioni, asparagi selvatici che, accanto alle verdure piu’ tradizionali,...
Continue Reading →
La Puglia gastronomica: Carne e pesce La carne acquista un sapore particolare se mangiata in compagnia di amici in una delle tante macellerie della provincia, che arrostiscono per i clienti, in piccoli locali alla buona, su grosse griglie, quanto dagli...
Continue Reading →
DAL BOSCO. Malva: storia e curiosità Storia Sin dall’antichità la malva era conosciuta per le sue molteplici qualità: i Greci la chiamavano “Malachè”, parola associata a “molle”, riferita alle qualità emollienti della pianta. Furono gli antichi Romani a chiamarla Malva,...
Continue Reading →
A me piacerebbe raccontare qualcosa della cucina di casa mia. La mia famiglia si è trasferita da Napoli a Milano nei primi anni ’60; soldi in casa non ne giravano moltissimi, così sono venuta su a cereali e legumi. La...
Continue Reading →
ERBE AROMATICHE. Prezzemolo: storia e curiosità Storia Il prezzemolo è una pianta conosciuta fin dai tempi antichissimi e pare sia originario della Sardegna. Il nome prezzemolo deriva dal greco ‘petroselion‘ che significa “sedano delle pietre”, ed i Greci portavano in...
Continue Reading →
Ovvero, un manuale per la sopravvivenza. A casa mia Gianni voleva la salsa di pomodoro passata, papà la voleva pelata, a “picchi-pacchi”, Lucianino non la voleva proprio ed è per farlo mangiare che, probabilmente, ho imparato a cucinare. Ma andare...
Continue Reading →
La Puglia gastronomica: Il grano pugliese: pane e pasta Naturalmente oggi non c’è più distinzione fra le diverse cucine, ma l’agricoltura rimane l’attività predominante. Il grano duro è la base del pane, fragrante e saporito, capace di “reggere” per diversi giorni...
Continue Reading →