All posts by: Rossanina

Qualche anno fa come regalo di Natale l’Ing portò a casa una bella bilancia. Pesava fino a 5 chili con precisione di un grammo. Mi piaceva molto, semplice lineare, in acciaio. Aveva il problema dello sporco che si depositava intorno...
Continue Reading →
L’estrattore di succo Kuvings whole era, come il comparto estrattori di succhi, da un bel po’ oggetto di curiosità da parte mia. Ed è stato così che sono riuscita ad avere per le mani un modello whole, considerato tra i...
Continue Reading →
Per ogni kg di olive, metto g 80 di sale, calcola, quando le poni nei boccacci, di salare l’acqua giusta che ci vuole a ricoprire le olive, poi, metto uno di quei cosini di plastica che tengono le olive sotto...
Continue Reading →
Nigel Slater, EAT Il sottotitolo dell’ultimo libro di ricette di Nigel Slater (settembre 2013), Eat  (Mangia) recita: ‘The little book of fast food’ (Il librino del fast food). Librino perché il formato è A5 (però alto 3 dita), fast food perché...
Continue Reading →
LIGHT. Verdure, partner speciali nella cucina leggera Le verdure sono un fantastico alleato nella cucina leggera. Poche calorie, ricche di fibra e di gusto. Basta scegliere quelle in stagione per ottenere un risultato eccellente e sempre diverso. Cotte con poco olio,...
Continue Reading →
Slater, the kitchen diaries 1 Nigel Slaters, cuoco per passione e non per professione, come egli stesso tiene a sottolineare, è da oltre 20 anni food columnist del giornale inglese The Observer (http://www.theguardian.com/lifeandstyle/series/nigelslaterrecipes). Ha presentato molti programmi di cucina per...
Continue Reading →
Il Cuisine Companion della Moulinex girava, qualche tempo fa, intorno a coquinaria. Dopo un primo periodo di indifferenza, la cosa mi ha incuriosita. Di cosa si trattava? Di un’impastatrice? Di un frullatore? di un robot? di una slowcooker? Ed è...
Continue Reading →
Un’emozione data dalla passione. Valle d’Aosta. Maurizio, Sevi e La Clusaz. E fu così che, su consiglio di Luciana, una domenica a pranzo andammo alla locanda di La Clusaz. “Se oggi avete voglia di mangiare bene anche a pranzo provate la...
Continue Reading →
Un’emozione data dalla passione. Valle d’Aosta. Luciana, Hervé e la Vrille Ho conosciuto Luciana parecchi anni fa.  Ad un campionato di cucina avvenuto durante il salone degli agriturismi, ad Agrietour, ad Arezzo. Lei concorrente e io giurata. Lei ha cucinato...
Continue Reading →
I salumi della Valle d’Aosta. Jambon Cuit de st. Oyen Era il 2010. Ancora avevo fegato 1.0. Con l’autorizzazione del centro trapianti di Pisa trascorremmo una breve vacanza in Valle d’Aosta. La Valle d’Aosta aveva sempre avuto un fascino speciale su...
Continue Reading →