Posts filed under: Prodotti

I salumi della Valle d’Aosta. Jambon Cuit de st. Oyen Era il 2010. Ancora avevo fegato 1.0. Con l’autorizzazione del centro trapianti di Pisa trascorremmo una breve vacanza in Valle d’Aosta. La Valle d’Aosta aveva sempre avuto un fascino speciale su...
Continue Reading →
I salumi della Valle d’Aosta. Jambon De Bosses Tante volte mi sono chiesta se la passione potesse passare nel prodotto che si realizza, o meglio, se chi vede/sente/assaggia un prodotto realizzato con passione possa percepirla.Sono convinta di sì. La passione,...
Continue Reading →
Appoggiato al parapetto della nave, guardava sotto di lui, molti metri più giù. L’acqua ribolliva lasciando una leggera scia di schiuma bianca sul fianco della nave, e si disperdeva in una miriade di piccole bollicine. La sua cabina era un...
Continue Reading →
DAL MARE. Pericolo anisakis. Nello stadio vitale il componente del krill viene ingerito da un pesce che risulta essere il secondo ospite intermedio; saranno altri pesci e cefalopodi predatori, che a loro volta si nutriranno del pesce infestato e che...
Continue Reading →
La seconda fase prevede la immissione delle olive in una salamoia di deamarizzazione piuttosto concentrata. Preparo una soluzione a caldo di cloruro di sodio al 10%. Per favorire il successivo processo di moltiplicazione dei batteri lattici e di fermentazione conviene...
Continue Reading →
Ho poi messo in un’altra bottiglia delle olive mature (nere) del tipo leccino, che sono più dolci e che preparo perché sono adatte per essere utilizzate nelle ricette cotte al posto delle classiche olive di Gaeta, alle quali somigliano come...
Continue Reading →
Il processo, che vedremo in dettaglio, prevede una prima fase di lavaggi delle olive in acqua pura e poi una lunga sosta in una soluzione salina concentrata al termine della quale le olive, ormai mangiabili, vengono trasferite nella salamoia finale di...
Continue Reading →
Io ho in giardino tre piccoli alberi di olivo del tipo “La bella di Cerignola”. Producono quelle olive pugliesi bianche da tavola piuttosto grandi. Come ogni anno, dopo averle raccolte, sto preparando le olive in salamoia. Come potete notare dalla foto,...
Continue Reading →
Servono olive nere, alloro, aglio, aceto, sale e peperoncino. Per 3 giorni si mettono le olive in un contenitore con tutti gli ingredienti escluso l’aglio e si rimescolano ogni volta che è possibile. A questo punto si scolano meglio possibile...
Continue Reading →
Schiacci le olive su un tagliere con il batticarne, poi togli tutti i noccioli e gli eventuali frammenti. Le metti a bagno in una ciotola capiente con acqua e pezzi di limone ricoperte da fogli di scottex, in modo che...
Continue Reading →